Cagliari-Bologna 2-0 (Video gol Highlights): i sardi vincono nettamente con i gol di Joao Pedro e Pavoletti

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
CAGLIARI, ITALY - DECEMBER 09: Leonardo Pavoletti of Cagliari celebrates his goal 2-2 during the Serie A match between Cagliari Calcio and UC Sampdoria at Stadio Sant'Elia on December 9, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il Cagliari batte il Bologna 2-0 e vince la prima in casa dopo tre pareggi consecutivi. Partita senza storia con i sardi che hanno dominato dall’inizio alla fine e sono passati verso la mezzìora quando Joao Pedro lasciato solo dalla difesa felsinea di testa insacca in rete. Anche il secondo gol di Pavoletti avviene di testa grazie al cross di Castro, migliore in campo. Pippo Inzaghi ne ha provare tutte con l’ingresso di Kreji e Okwonkwo, ma la sua squadra non è riuscita ad aprire la partita che è terminata sul 2-0. Sorpasso riuscito per i sardi ai danni dei felsinei in classifica.

90’+3′- Terminato l’incontro con il triplice fischio dell’arbitro.
90’+1′-
Tiro di Kreji che termina di poco fuori.
90′-
Saranno tre i minuti di recupero.
89′-
Ammonizione per Dzemaili su Pisacane. Giallo per il giocatore felsineo.
88′-
Pisacane anticipa Dzemaili.
87′-
Castro per Farias con Kreji che lo anticipa e fa ripartire l’azione per i felsinei.
85′-
Esce Joao Pedro ed entra Farias.
83′-
Skoruspki non la prende bene ma nessuno del Cagliari approfitta per prendere la palla e andare a rete.
81′-
Kreji riesce a tirare ma la palla non arriva nello specchio della porta.
79′-
Cragno anticipa Santander.
77′-
Bradaric perde la palla e arriva a Okwonkwo che non riesce ad arrivare in area di rigore.
75′-
Esce Falcinelli ed entra Okwonkwo.
74′-
Santander fermato in fuorigioco.
71′-
Cross di Falcinelli che si perde sul fondo.
69′-
Bella parata di Cragno sul tiro di Nagy.
67′-
GOL! 2-0 Cagliari con Pavoletti che raccoglie il cross di Pisacane e insacca in rete di testa.
66′-
Giallo per Dessena per proteste contro Okwonko.
65′- Cross di Faragò ma la palla viene deviata in corner da De Maio.
63′-
Cross di Pedro con Pavoletti che non riesce a prendere la palla per tirare.
61′-
Tiro di Joao Pedro in ravvicinanza con Skorupski che para.
59′-
Testa di Svanberg che i difensori cagliaritani lo difendono.
57′-
Tiro di Nagy a fir di palo riesce a salvare Cragno.
55′-
Cross di Castro con la palla che termina fuori di poco.
52′-
Conclusione da fuori di Castro che termina alta sopra la traversa.
51′-
Sbaglio di passaggio di Danilo che aziona il Cagliari che arriva in area con Ionita ma Svanberg lo ferma prima del tiro.
49′-
Tiro di Falcinelli che termina fuori.
47′-
Tiro di Barella che termina fuori.
45′-
Inizio secondo tempo.

Leggi anche:  Musetti-Karatsev 3-6 4-6 (Video Highlights Atp Montecarlo 2021): l'azzurro è k.o. all'esordio

SECONDO TEMPO

45’+5′- Terminata la prima frazione.
45’+3′-
Djiks conquista un corner con un colpo di testa deviato da Pisacane.
45’+1′-
Joao Pedro fermato in uscita da Skorupski prima del tiro a rete.
45′-
Saranno cinque i minuti di recupero.
44′-
Cross di Dzemaili fermato in area di rigore.
42′-
Romagna atterra Falcinelli e il Bologna riparte con un calcio di punizione da centrocampo.
40′-
Corner per il Cagliari non andato a buon fine con la palla che esce dall’altro lato del campo.
38′-
Cross di Barella con la difesa bolognese che allontana il pericolo dall’area di rigore.
37′-
Sponda di Santander per Falcinelli che non arriva a tirare lisciando sul pallone che termina poi in rimessa dal fondo.
34′-
Fallo di Djiks su Castro ed è ammonizione per il giocatore del Bologna.
32′-
Tiro di Dzemaili da fuori area che termina fuori.
30′-
Cross di Castro con Joao Pedro che prende di testa e mette però la palla alta sopra la traversa.
28′-
Santander fermato da Ionita che non gli permette di involarsi verso l’area di rigore.
26′-
Esce Srna ed entra Faragò.
24′-
Cross di Castro stavolta Joao Pedro non riesce a prendere la palla per involarsi verso la porta.
21′-
GOL! 1-0 Cagliari con Joao Pedro che solo e libero riesce con la testa a gettare la palla in rete.
19′-
Cross di Pavoletti con Caatro che non arriva sulla palla.
17′-
Romagna risolve un’azione pericolosa per il Cagliari comandata da Falcinelli.
14′-
Punizione battuta da Joao Pedro con il pallone che va a scontrarsi sulla barriera.
12′-
Tiro di Mattiello che va tra le braccia di Cragno.
11′-
Joao Pedro per Pavoletti che non dà velocità al pallone che termina tra le bracce di Skorupski.
9′-
Cross di Bradaric per Srna che non riesce a crossare perchè la palla termina in fallo laterale.
7′-
Tiro di Joao Pedro con la palla che termina in corner.
4′-
Pavoletti fermato al momento del tiro da due difensori felsinei.
2′-
Fallo di Santander su Barella. Il Cagliari parte con un calcio di punizione.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Bel gioco o risultati? La classifica del possesso palla in Serie A: Juve, Napoli e Atalanta al top, l'Inter...

14:30- FORMAZIONE UFFICIALE CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno, Srna, Romagna, Pisacane, Padoin; Castro, Bradaric, Barella; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti. All. Maran.
14:25- FORMAZIONE UFFICIALE BOLOGNA (3-5-2):
Skorupski, Calabresi, Danilo, De Maio; Mattiello, Svanberg, Nagy, Dzemaili, Dijks; Falcinelli, Santander. All. Inzaghi.

14:20- Amici di Supernews benveuti alla diretta scritta di Cagliari-Bologna. Tra poco scopriremo le scelte dei due allenatori Maran e F. Inzaghi

13:02- PROBABILE FORMAZIONE CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno-Srna-Romagna-Ceppitelli-Padoin-Castro-Bradaric-Barella-Joao Pedro-Sau-Pavoletti. All. Maran
13:00- PROBABILE FORMAZIONE BOLOGNA (3-5-2):
Skorupski-Calabresi-Danilo-De Maio-Mattiello-Pulgar-Nagy-Dzemaili-Djiks-Falcinelli-Santander. All. F. Inzaghi

L’ottava giornata di campionato di serie A è iniziata ieri con la vittoria  per 3-2 del Torino in extremis contro il Frosinone. Oggi continua con il primo anticipo tra Cagliari e Bologna. Alla Sardegna Arena la squadra di Maran è ancora imbattuta, però ancora deve vincere e ha collezionato ben tre pareggi. L’ultimo molto combattuto con il rigore parato da Cragno nei minuti finali a Kowniacki della Sampdoria. Maran vorrebbe invertire la rotta di tendenza in casa e cercare una bella vittoria. Per fare questo l’ex tecnico del Chievo si affida al tridente Joao Pedro-Sau-Pavoletti. A difesa i centrali saranno Ceppitelli e Padoin, mentre sulle fascie Srna e Padoin proveranno a fornire più cross possibili per la testa di Pavoletti. In mediana ci saranno Castro, Bradaric e Barella.

Leggi anche:  Ziliani contro Maresca: "CR7 non espulso per un calcio in faccia a Cragno, a Ibra rosso diretto per proteste"

Dall’altro canto Skorupski confermato in porta. In difesa ci saranno Calabresi-Danilo e De Maio, mentre a centrocampo atteso Mattiello che è reduce da due gare casalinghe giocate in modo esemplare sia con la Roma e poi in rimonta con l’Udinese. A centrocmpo ci saranno anche Pulgar, Nagy. Dzemaili e Djiks, mentre l’attacco sarà confermato Santander con Falcinelli. I sardi se riusciranno a vincere supereranno in classifica i felsinei che li hanno scavalcati proprio domenica.

  •   
  •  
  •  
  •