Ascoli-Verona 1-0 (Video Gol Highlights Serie B): Cavion regala il successo ai marchigiani

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
CAGLIARI, ITALY - NOVEMBER 05: Bruno Zuccolini of Verona celebrates his goal 0-1 during the Serie A match between Cagliari Calcio and Hellas Verona FC at Stadio Sant'Elia on November 5, 2017 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews

Ascoli-Verona 1-0. Gli uomini di Vivarini hanno conquistato la terza vittoria interna. Decisiva per l’Ascoli la rete siglata al 40′ del secondo tempo da Michele Cavion. Dopo questo successo i marchigiani salgono al decimo posto con 12 punti. Per la squadra di Grosso, invece, è arrivata la terza sconfitta stagionale, la seconda fuori casa. Il Verona a causa di questo ko perde il secondo posto ai danni del Palermo e aumenta il proprio distacco dalla capolista Pescara, ora a +2.

Video Highlights Ascoli-Verona 1-0 |  Serie B

https://youtu.be/KlmcDJZywik

95’- l’arbitro fischia la fine del match: Ascoli-Verona 1-0
94’- calcio di punizione per l’Ascoli sulla trequarti del Verona
93′- il cross id Balkovec è stato deviato di testa di Marrone, ma la palla è terminata sul fondo
92′- allontanato l’allenatore dell’Ascoli per proteste
92′- calcio di punizione per il Verona all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore
90’- ci saranno 5’ di recupero
87’- corner per il Verona: nessun pericolo per  la difesa marchigiana
85’- GOOOOOL!! L’Ascoli passa in vantaggio grazie alla rete di Cavion. Il giocatore marchigiano è stato lesto a spingere in rete la palla che, dopo aver colpito il palo sul tiro di Ninkovic, era terminata proprio sui suoi piedi. Ascoli-Verona 1-0
84′- cartellino giallo per Addae
83′- quinto calcio d’angolo per l’Ascoli: il traversone sul secondo palo di Ninkovic è stato intercettato dalla difesa scaligera
82’- sostituzione per il Verona: esce Ragusa, entra Lee
81’- ultimo cambio per l’Ascoli: esce Frattesi, al suo posto Laverone
80’- calcio di punizione per il Verona sulla trequarti dell’Ascoli: il cross è stato respinto con i pugni da Perucchini
78’- Ragusa ha messo nel mezzo una palla molto insidiosa, ma Matos non è riuscito ad arrivare sul pallone
77′- altra punizione per il Verona all’altezza del vertice destro dell’area di rigore: il cross è stato messo fuori dalla retroguardia bianconera
76’- calcio di punizione sulla trequarti del’Ascoli: il traversone di Balkovec è stato allontanato dai difensori dell’Ascoli
76’- cartellino giallo per Cavion
74’- cambio per il Verona: esce Laribi, entra Matos
74’- Balkovec ha cercato al centro dell’area Di Carmine, ma l’attaccante scaligero è stato anticipato
73’- cross di Laribi allontanato dalla difesa bianconera
72’- fallo di Traiano su Zaccagni nella metà campo marchigiana. Punizione battuta corta dall’Hellas
70′- l’Ascoli ci ha provato con Troiano: il giocatore marchigiano ha tentato un tiro dalla distanza, ma la palla è stata murata da un difensore dall’Hellas
68’- sostituzione per l’Ascoli: esce Rosseti, al suo posto Cavion
66’- Laribi, dopo aver ricevuto una palla vagante al limite dell’area, ha provato una conclusione di prima, ma la palla è terminata altissima sopra la traversa
64’- corner per il Verona: Rossiti ha sventato il pericolo
63’- cambio per l’Hellas: esce Gustaffson, al suo posto Zaccagni
62’- calcio d’angolo per l’Ascoli: il traversone è stato allontanato dalla difesa avversaria
60’- il cross sul secondo palo è stato raccolto da Brosco il cui colpo di testa è terminato sul fondo
59’- fallo su Beretta. Calcio di punizione per l’Ascoli sulla trequarti del Verona
56’- cambio per l’Ascoli: fuori Ngombo, al suo posto Beretta
55’- calcio di punizione per l’Ascoli a centrocampo. Il fallo è stato commesso su Frattesi
52’- Gustafsson ha cercato con un cross al centro dell’ area Di Carmine che si era staccato dalla marcatura in maniera egregia, ma l’arbitro ha fermato tutto per una posizione di fuorigioco dell’attaccante dell’Hellas
50’- corner per il Verona: il corner è stato bloccato da Perucchini
50’- cross di Balkovec deviato in calcio d’angolo
49’- fallo di Marrone su Rosseti a centrocampo. Punizione per l’Ascoli
47′- ancora Ascoli in avanti: Rosseti ha provato con un tiro indirizzato verso l’angolino basso di destra, ma la palla è uscita di poco a lato
46’- Ascoli pericoloso: il tiro dalla distanza di Frattesi è stato respinto a fatica da Silvestri
45′- si riparte! Il primo possesso della ripresa sarà per il Verona

Leggi anche:  Mourinho chiama Sergio Ramos, la Roma tenta il colpo

Ascoli-Verona 0-0. I primi 45’ si concludono a reti inviolate.

47’- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Ascoli-Verona 0-0
45’- ci saranno 2 minuti di recupero
42’- Addae è rimasto a terra. Il giocatore dell’Ascoli è caduto male e ha accusato un dolore al polso. Dopo l’intervento dei medici il giocatore sembra in grado di  continuare
40′- Troiano ha cercato Rosseti al centro dell’area, ma la difesa scaligera ha sventato il pericolo
37′- D’Elia ha servito Ninkovic che, giunto sul fondo, ha tentato un cross nel mezzo, ma la palla era già uscita dal campo
33’- corner per l’Hellas: il pallone è stato allontano dalla difesa marchigiana
33’- cross basso di Laribi deviato in calcio d’angolo
32′- il traversone di Ninkovic è stato intercettato ancora una volta da Silvestri
29′- quarto corner per l’Ascoli: Troiano ha provato a fare da torre per un compagno, ma Silvestri ha fermato la palla con un’uscita
29′- conclusione di Addae deviato in calcio d’angolo
28′- il cross di Nonkovic è terminato direttamente sul fondo
26’- cartellino giallo per Balkovec. Il giocatore scaligero ha commesso fallo su Addae
25’- gol annullato a Di Carmine per fuorigioco. Si rimane sullo 0-0
24’- cartellino giallo per Ninkovic. Calcio di punizione per il Verona all’altezza del vertice destro dell’area di rigore
22’- Laribi ha provato un cross al centro, ma Perucchini ha bloccato in uscita
18′- il Verona fraseggia alla ricerca di un varco, ma il l’Ascoli sta adottando un buon pressing alto
15’- calcio d’angolo per i marchigiani: la difesa dell’’Hellas ha allontanato in qualche modo
14’- tiro di Ngombo deviato in corner da Marrone
13′- calcio d’angolo per l’Ascoli: il traversone di Ninkovic è stato raccolto da Addae, il suo colpo di testa è stato allontanato dalla  retroguardia scaligera
12’- il tiro dalla dai 25 metri di Dawidowicz è terminato altissimo sopra la traversa
10′- Ragausa ha cercato un compagno al centro dell’area, ma Perucchini ha fermato la palla in uscita
8′- Ascoli insidioso con Ninkovic, il giocatore bianconero ha cercato un tiro sul primo palo, ma Silvestri attento bloccato la palla
6’- Rossetti, giunto sul fondo, ha tentato di servire un compagno sul secondo palo, ma la palla è terminata direttamente sul fondo
5’- corner per il Verona: il traversone è stato allontanato da Ngombo
4’- Gustafson ha provato con un sinistro dal limite, ma il suo tiro è stato respinto da un difensore marchigiano
3′- calcio d’angolo per l’Ascoli: il cross sul secondo palo di Ninkovic è risultato poco preciso, nessun pericolo per la difesa degli scaligeri
2′- tiro dalla distanza di Kupisz deviato in corner
1′- Laribi è stato colto in fuorigioco. Calcio di punizione per l’Ascoli
1′- si comincia! L’arbitro Serra ha fischiato il calcio d’inizio di Ascoli-Verona. Il primo possesso sarà per i marchigiani

Leggi anche:  Europei, Guidolin alla GdS: "I gallesi sono gentili"

20:58- squadre in campo
20:43- l’arbitro del match sarà Serra. Gli assistenti: Dei Giudici e Sechi. Quarto uomo: Prontera

20:07- Formazione ufficiale Ascoli (4-3-1-2): Perucchini, Valentini, Troiano, D’Elia, Rosseti, Ninkovic, Addae, Kupisz, Brosco, Frattesi, Ngombo.
20:07- Formazione ufficiale Verona (4-3-3): Silvestri, Balkovec, Caracciolo, Marrone, Almici; Gustafson, Dawidowicz, Henderson, Laribi, Di Carmine, Ragusa.

18:30- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Ascoli-Verona

Questa sera, alle ore 21:00, allo stadio Cino e Lillo Del Duca andrà in scena Ascoli-Verona, sfida valevole per la 10a giornata di Serie B. Le due squadre giungono a questo match in uno stato di forma decisamente diverso. La squadra di Vivarini, infatti, nelle prime 8 partite di campionato ha raccolto solo 9 punti, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Il successo maturato all’8a giornata contro il Carpi (1-0 con gol di Cavion) è stato illusorio. Nel match successivo, infatti, l’Ascoli ha subito la terza sconfitta stagionale (la seconda nelle ultime tre partite) per mano del Livorno. Il Verona, al contrario, giunge a questo match con il morale alle stelle. L’Hellas, infatti, contro il Perugia ha spezzato un digiuno di vittorie che durava dal 25 settembre (2-1 ai danni dello Spezia). Grazie al successo maturato contro gli umbri, poi, l’Hellas ha accorciato le distanze dal Pescara, portandosi ad 1 solo punto di distanza.

Leggi anche:  Zhang conferma tutta la dirigenza: Marotta e Ausilio fino al 2024

Serie B Ascoli-Verona, le probabili formazioni

Ascoli (4-3-1-2):Perucchini; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic; Ganz, Beretta. All.:Vivarini.
Hellas Verona (4-3-3): Silvestri, Balkovec, Caracciolo, Marrone, Almici; Zaccagni, Dawidowicz, Henderson, Laribi, Di Carmine, Ragusa. All.: Grosso.

Arbitro: Serra. Assistenti: Dei Giudici e Sechi. Quarto uomo: Prontera

A tra poco con il LIVE Ascoli-Verona

  •   
  •  
  •  
  •