Atletico SFF-Avellino 4-1 (Video Gol Highlights Serie D), prima sconfitta stagionale per i biancoverdi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Atletico SFF-Avellino 4-1, sconfitta pesante per i lupi. Un pomeriggio da dimenticare per l’Avellino, che non è mai stato in partita contro un Atletico praticamente perfetto. I biancoverdi perdono anche la testa della classifica del Girone G della Serie D. Domenica prossima big match al Partenio-Lombardi con il Lanusei, nuova capolista.

Ecco le immagini del match:

96′- Atletico SFF-Avellino finisce qui.
89′ – ci prova per Sforzini per l’Avellino, tiro dai 25 metri di poco alto.
86′ – Cambio per l’Atletico: fuori Donnarumma, dentro Giustini. 
83′ – L’Avellino prova a riaprire la partita, ma i lupi si espongono al contropiede avversario.
Ultimi minuti di Atletico SFF-Avellino.
80′ – Ammonito Sforzini, che rischia l’espulsione per una gomitata.
77′ – GOL! POKER ATLETICO! HA SEGNATO D’ANDREA! Cross dalla sinistra e capocciata vincente del neo-entrato-
76′- insiste l’Avellino, ma il tiro di De Vena si spegne sul fondo. Cambio nell’Atletico: fuori Tornatore e dentro D’Andrea. 
75′ – buona occasione per l’Avellino, ma Sforzini servito da Ventre non riesce a calciare verso la porta dell’Atletico.
71′ – ancora punizione per l’Avellino dai 25 metri, Morero conclude alto sulla traversa di Macci.
68′ – Atletico ancora pericoloso con Tornatore, il suo sinistro impegna a terra Lagomarsini. 
Ultimo quarto di match di Atletico SFF-Avellino. 
65′ – Avellino piuttosto in confusione, neanche i cambi stanno dando effetto. Graziani ci prova con Ventre al posto di Mikhaylovskiy.
62′ – cambio anche nell’Atletico: fuori Ortenzi e dentro Papaserio. Per l‘Avellino dentro Mithra per Nocerino. 
58′ – l’Avellino prova a reagire anche con i cambi, ma il cross di Parisi arriva docile tra le braccia di Macci.
54′ – Ammonito Ortenzi  tra i padroni di casa. Punizione sulla trequarti offensiva per i lupi: palla in area e Macci dice di no a Morero. Cambi nell’Avellino: fuori Ciotola e dentro De Vena e dentro Buono per Acampora.
50′ – GOL! TERZO GOL DELL’ATLETICO! Nanni batte Lagomarsini con un preciso sinistro da dentro l’area di rigore.
46′ – comincia la ripresa di Atletico SFF-Avellino, cambio per gli ospiti: fuori Mentana e dentro Carbonelli.

Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025

SECONDO TEMPO

48′ – finisce qui il primo tempo.
46′ – saranno tre i minuti di recupero del primo tempo di Atletico SFF-Avellino.
42′ – altra punizione per l’Avellino, ma il pallone calciato dalla sinistra da Gerbaudo viene allontanato dai difensore biancorossi.
38′ – altro svarione difensivo dell’Avellino. Nocerino liscia il pallone e Tortolano spreca a tu per tu con Lagomarsini. 
36′ – Punizione per l’Avellino sulla trequarti offensiva, palla in mezzo e allontanata dalla difesa dei padroni di casa.
33′ – Avellino in avanti con Ciotola, ma l’esterno offensivo biancoverde viene fermato dalla difesa dell’Atletico.
30′ – primo tempo di Atletico SFF-Avellino ricco di emozioni, si entra nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo.
27′ – ancora rigore per l’Atletico, fallo di Parisi su Tortolano: GOL! ATLETICO IN VANTAGGIO! Tortolano non sbaglia dal dischetto
23′ – gol annullato all‘Avellino, fuorigioco di Nocerino che aveva battuto Macci.
20′ – GOL! PAREGGIO AVELLINO! HA SEGNATO TRIBUZZI! Gran gol dell’esterno biancoverde che batte Macci con un sinistro imparabile da fuori area.
18′ – ancora Avellino in avanti, Tribuzzi solo in area calcia sul portiere e poi ancora Macci si ripete su Mentana. 
15′ – l’Avellino prova a reagire allo svantaggio, gli irpini non hanno cominciato bene la partita.
11′ – GOL! ATLETICO IN VANTAGGIO! Padroni di casa in rete su calcio di rigore con Tortolano.
8′ – risponde l’Avellino, con Ciotola che spreca ben servito da Sforzini.
6′ – Ancora Atletico pericoloso, palo di Nanni colpito con un destro da dentro l’area.
3′ – Atletico vicino al gol, cross dalla sinistra e torre in mezzo di Tornatore per Nanni che conclude, bravo Lagomarsini a respingre.
1′ – L’arbitro, il signor Giaccaglia di Jesi, da il segnale d’avvio: Atletico SFF-Avellino è cominciata. Atletico con maglia a strisce biancorosse, pantaloncini blu e calzettoni rossi. Avellino in completo verde.

Leggi anche:  Gasperini e gli insulti all'ispettore antidoping. Ecco i dettagli

PRIMO TEMPO

Atletico (3-4-3): Macci; Donnarumma, Campanella, Esposito; Rizzi, Sevieri, Ortenzi, Pompei; Tortolano, Nanni, Tornatore. All. Scudieri

Avellino (4-4-2): Lagomarsini; Nocerino, Morero, Mikhaylovskiy, Parisi; Tribuzzi, Gerbaudo, Matute, Ciotola; Mentana, Sforzini. All. Graziani.

FORMAZIONI UFFICIALI

Atletico SFF-Avellino, i lupi vogliono continuare a comandare. 13 punti in cinque giornate, testa della classifica e miglior attacco del Girone G della Serie D. Ma non basta, non all’Avellino di Archimede Graziani. Il mister biancoverde chiede di migliorare ai suoi ragazzi. La prova di oggi, a Fregene contro l’Atletico, sarà un buon test per verificare lo stato di salute di Morero e compagni. I laziali di mister Scudieri sono a meno 5 dalla vetta e hanno dimostrato già di essere una squadra con dei valori. L’Avellino deve cercare di vincere per mantenere a distanza il Lanusei. I sardi domenica prossima arriveranno al Partenio-Lombardi. Quello sarà il primo vero big match della stagione biancoverde. Oggi intanto c’è l‘Atletico, calcio d’inizio alle ore 15.

Leggi anche:  Espulsione Ibra: cosa ha deciso il giudice sportivo. Tutti gli squalificati

Atletico SFF-Avellino, le probabili formazioni

Atletico SFF-Avellino, le scelte dei due allenatori. Passando al campo, sono ventuno i calciatori convocati biancoverdi. Out Patrignani per infortunio; Totaro, Bruno e Tompte aggregati alla Juniores. Tornano invece a disposizione Mithra e De Vena. Contro l’Atletico si tornerà al modulo di base, rappresentato dal 4-4-2.  Tra i pali ci sarà il confermato Lagomarsini. In difesa, sulle corsie esterne, spazio alla coppia under composta da Nocerino e Parisi. Al centro della retroguardia confermata la coppia Morero-Dondoni. Panchina per il recuperato Mithra. A centrocampo recupera Matute, che agirà in mediana al fianco di Gerbaudo. Sulle fasce ci saranno Ciotola, in ballottaggio con Carbonelli e Tribuzzi, che avranno licenza di coprire in fase difensiva ed offendere in quella offensiva. In avanti, con De Vena non al meglio, spazio alla coppia Sforzini-Mentana. Questa la probabile formazione dell’Atletico di mister Scudieri (3-4-3): Mucci; Di Emma, Pompei, Campanella; Sevieri, Donnarumma, Nanni, Papaserio; Tornatore, Tortolano, Rizzi. Arbitrerà il signor Giaccagli di Jesi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: