Inter-Juventus Primavera 3-3 (Video Gol Highlights): Salcedo illude i nerazzurri, Di Francesco salva i bianconeri

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

 

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

DIRETTA INTER-JUVENTUS PRIMAVERA. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE IN TEMPO REALE

Inter-Juventus Primavera 3-3, rimpianti nerazzurri. E’ successo di tutto a Sesto San Giovanni: tanta pioggia, black out e 6 gol. Alla fine finisce in parità, con l’Inter che spreca una grande occasione per accorciare le distanze dal vertice della classifica di Primavera 1.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS INTER-JUVENTUS PRIMAVERA | PRIMAVERA 1

94′ – punizione per l’Inter nella trequarti offensiva: calcia Pompetti e testa di Van der Heynden, blocca sicuro Loria. Il match finisce qui.
90′  saranno 4 i minuti di recupero di Inter-Juventus Primavera. 
89′ – GOL! PAREGGIO JUVENTUS! Ha segnato Di Francesco di testa su perfetto assist di Pinelli..
87′ – la Juventus ci crede, Petrelli dal limite dell’area impegna Dekic con un destro dal limite dell’area.
86′ – GOL! ACCORCIA LA JUVENTUS! Ha segnato Pereira di testa sugli sviluppi di un corner.
84′ – corner guadagnato da Schirò: calcia Pompetti direttamente su Loria. 
82′ – cambio nell‘Inter, esce Salcedo ed entra Van der Eynden.
79′ – si riprende con le luci accese.
78′ – buio in campo, black-out allo stadio Breda di Sesto San Giovanni.
77′ – l’Inter sembra in controllo del match continuando spingere con Zappa-Grassini sulla destra. Fuori Gassini, dentro Gavioli tra i nerazzurri.
74′ – ancora Inter con Zappa sulla destra e pallone che però non viene raccolto in area da nessun attaccante nerazzurro.
70′ – doppio cambio per la Juventus: fuori Gozzi e Frederiksen, dentro Fagioli e Pinelli.
68′ – Inter ancora in avanti con Schirò, tiro alto da dentro l’area di rigore per il fantasista nerazzurro.
Ultimo quarto di match per Inter-Juventus Primavera. 
65′ – cerca di reagire la Juventus, ma Di Francesco conclude sull’esterno della rete da dentro l’area di rigore.
63′ – ancora Inter pericolosa, Grassini va via sulla destra e crossa per Zappa che conclude alto da buona posizione.
59′ – GOL! TRIS INTER! Ancora Salcedo, che segna a porta vuota su perfetto assist di Roric.
58′ – tenta di reagire la Juventus, corner per i bianconeri: pallone calciato male e che finisce direttamente in rimessa laterale.
54′ – ancora Inter, sinistro dai 30 metri con Pompetti e pallone bloccato facilmente da Loria. 
53′ – risponde la Juventus con una punizione calciata dalla trequarti, palla che si spegne sul fondo.
50′ – GOL! INTER IN VANTAGGIO! Ha segnato ancora Salcedo, ribadendo in gol una corta respinta di Loria su deviazione di un difensore della Juventus.
48′ – Inter in avanti con Schirò, il tiro del fantasista nerazzurro però è centrale e non crea problemi a Loria. 
46′ – inizia la ripresa di Inter-Juventus Primavera, cambio per l’Inter: entra Adorante ed esce Colidio. Nella Juventus entra Di Francesco ed esce Monzialo. 

Leggi anche:  Highlights Ucraina - Macedonia del Nord: 2 - 1, Shevchenko mette un piede negli ottavi

SECONDO TEMPO

45′ – finisce qui il primo tempo. Primi 45 minuti piacevoli quelli tra Inter e Juventus Primavera. La pioggia ha diminuito la sua intensità e ne ha giovato il match.
41′ – ancora corner per l’Inter: calcia Pompetti e palla che non trova pronti gli attaccanti nerazzurri per la deviazione vincente.
38′ – le due squadre rifiatano dopo un primo tempo giocato a ritmi altissimi, nonostante il campo pesante.
35′ – Inter in avanti, discesa sulla sinistra e cross di Rizzo: palla bloccata da Loria.
32′ – corner per la Juventus: pallone calciato dalla destra  che però esce nella traiettoria del cross.
ultimo quarto d’ora del primo tempo di Inter-Juventus Primavera, match molto piacevole a Sesto San Giovanni.
28′ – ammonito Petrelli per simulazione nella Juventus.
26′ – punizione per la Juventus dai 20 metri, calcia Nicolussi e palla di poco fuori alla sinistra di Dekic. 
24′ – percussione di Colidio per l’Inter, corner per  i nerazzurri: calcia Pompetti e palla che attraversa pericolosamente tutta l’area di rigore bianconera.
21′ – sempre Juventus, cross dalla destra per Petrelli che non riesce ad impattare di testa il pallone.
18′ – Juventus in avanti con Monzialo, il suo tiro dai 20 metri finisce molto alto oltre la traversa di Dekic.
15′ – RIGORE PER L’INTER: fallo di Makoun su Colidio, calcia lo stesso Colidio e TRAVERSA! Inter-Juventus Primavera resta sull’1-1.
13′ – risponde la Juventus ancora con Frederiksen, tiro dai 18 metri di sinistro ben bloccato da Dekic.
11′ – ancora un calcio d’angolo per l’Inter: calcia Pompetti, ma allontana la difesa della Juventus.
10′ – ammonito Nolan nell’Inter. 
9′ – GOL! PAREGGIO JUVENTUS! Ha segnato Frederiksen, che si libera in area di rigore di un avversario e a battere Dekic con un sinistro potente e preciso
3′ – corner per l’Inter: GOL! INTER IN VANTAGGIO! Ha segnato Salcedo, che conclude al volo nell’angolino alla destra di Loria.
1′ – Inter-Juventus Primavera è cominciata!

Leggi anche:  LIVE Berrettini-Evans, risultato in tempo reale Atp Queen's 2021: inizio ore 15.00

17.00, l’arbitro Ayroldi ha deciso di cominciare la partita nonostante la pioggia incessante.

Si dovrebbe giocare allo stadio Breda di Sesto San Giovanni sotto la pioggia, alle 17 sopralluogo in campo dell’arbitro con i due capitani.

JUVENTUS (4-3-3):
 Loria; Bandeira, Serrao, Gozzi, Anzolin; Nicolussi, Makoun, Portanova; Monzialo, Petrelli, Frederiksen. All. Baldini

INTER (4-3-3): Dekic, Zappa, Rizzo, Nolan, Corrado; Pompetti, Grassini, Roric, Schirò; Colidio, Salcedo. All.Madonna

FORMAZIONI UFFICIALI

Inter-Juventus Primavera, derby d’Italia per i giovani. Quando in campo ci sono i nerazzurri di Milano e i bianconeri di Torino non è mai una partita come le altre. Se per il big match in Serie A si dovrà aspettare il 9 dicembre, oggi ci sarà lo scontro tra le due formazioni Primavera delle due squadre. In programma dalle ore 17 il posticipo della 6.a giornata della Primavera 1 2018/2019. La Juventus ha la possibilità vincendo di issarsi al primo posto, scavalcando in un colpo solo Roma e Atalanta. I bianconeri hanno 13 punti in classifica, cinque in più dell’Inter. I nerazzurri hanno vinto un inizio di stagione piuttosto altalenante. Nello scorso turno i ragazzi di Armando Madonna sono stati sconfitti per 2-1 dalla Fiorentina. La Juventus di Francesco Baldini, ex difensore del Napoli,  ha vinto 4 delle ultime cinque partite in campionato.

Leggi anche:  Christian Eriksen verrà operato al cuore: defibrillatore per il danese

Inter-Juventus Primavera, le probabili formazioni

Inter-Juventus Primavera, le scelte dei due allenatori. QUI INTER – Partendo dai padroni di casa vediamo che il tecnico Madonna potrebbe non rinunciare al 4-3-1-2 per la probabile formazione che scenderà oggi in campo nella sesta giornata del campionato. Per l’Inter dunque vedremo Dekic tra i pali e la coppia centrale in difesa formata da Nolan e Van den Eynden: toccherà quindi a Corrado e Grassini agire sulle corsie laterali. Per la mediana pochi i dubbi del tecnico nerazzurro: vedremo ancora Pompetti al centro con Gavioli e Schirò ai lati, con il numero 10 osservato speciale dopo il gol firmato alla Fiorentina. Sarà poi uno tra Persyn e Mulattieri ad agire sulla trequarti: in avanti Adorante e Colidio si candidano ad essere i primi bomber.

QUI JUVENTUS – Sarà invece il 4-3-3 il modulo di partenza per la probabile formazione della Juventus primavera di mister Baldini che ovviamente non rinuncerà a Loria tra i pali. Per la difesa della giovane formazione bianconera si candidano dal primo minuto i due centrali Serrao e Capelini oltre che il duo Anzolini-Bandiera sugli esterni del reparto arretrato. I primi ballottaggi di Baldini si aprono però in mediana: qui Majoun rischia a favore di Leon, come pure Nicolussi in favore di Portanova. Solo Francofonte pare quindi titolare assicurato. Anche in attacco per la Juventus si fanno vedere diversi candidati alla maglia titolare: dovremmo però vedere in campo al primo minuto il tridente con Di Francesco, Markovic e Monziato. Inter-Juventus Primavera sarà arbitrata dal signor Ayroldi.

  •   
  •  
  •  
  •