Ravenna-Milano 3-0 Superlega Pallavolo: vittoria schiacciante degli uomini di Graziosi. Lombardi ko

Pubblicato il autore: marco.stiletti


Milano viene sconfitta alla prima in campionato da un’ottima Ravenna che trova tutto facile nei tre set. Successo schiacciante degli uomini di Graziosi che hanno la meglio in tutti e tre parziali. Molto, però, gli errori dei ragazzi di Giani, soprattutto in battuta. Da una parte i muri, gli ace e le schiacciate ravennate non lasciavano scampo sia alla difesa milanese sia alle varie ricezioni in backer. Dall’altra Ravenna non sbagliava un colpo o poco e quindi compito facile verso il primo successo in campionato. Migliori in campo Pogjalen, Rysozchky, Saitta e Argenta che hanno totalizzato i punti sufficienti per la vittoria ravennate.

TERZO SET VINTO DA RAVENNA CHE CHIUDE I GIOCHI BATTE MILANO 3-0
25:15- Maar murato da Pogjalen e Ravenna realizza il punto.
24:15-
Battuta sbagliata da Maar e match point Ravenna.
23:15-
Muro di Maar.
23:14-
Muro di Komziaski.
22.14-
Clevenot in schiacciata ma il muro ravennate gli ribatte la conclusione che termina a terra e fa punto Ravenna.
21:14-
Schiacciata di Rysozchky che fulmina il muro milanese.
20:14-
Muro milanese con Aziz.
20:13-
Giannelli schiacciata che buca il muro milanese.
19:13-
Schiacciata fulminante di Clevenot.
19:12-
Maar getta la palla fuori. Disastro Milano dopo la schiacciata del giocatore.
18:12-
Pallonetto di Russo.
17:12-
Muro di Maar.
17:11-
Raffaelli ace che sbaraglia la difesa milanese.
16:11-
Ace di Maar.
16:10-
Muro di Maar che termina a terra nella metà campo di Ravenna giusto sulla rete.
SECONDO TIME OUT
16:9-
Ace di Saitta.
15:9-
Battuta sbagliata da Pesaresi.
14:9-
Rysizchky in muro.
13:9-
Argenta in backer alto fa muro.
12:9-
Pogjalen in muro sbaglia e Milano ringrazia.
12:8-
Ace di Rysozchky.
11:8-
Backer di Saitta. Punto veloce di Ravenna.
10:8-
Schiacciata di Bossi che non lascia scampo alla difesa ravennate.
10:7-
Ace di Argenta.
9:7-
Goi sbaglia la battuta e regala punto ai milanesi.
9:6-
Muro di Rysizschky.
8:6-
Clevenot muro che sbaraglia la difesa ravennate.
8:5-
Muro di Maar che riesce a sfondare la difesa ravennate.
PRIMO TIME OUT
8:4-
Muro di Argenta.
7:4-
Muro di Russo.
7:4-
Battuta abagliata da Argenta.
6:3-
Recupero Milano con Pesaresi in muro, ma poi Vehees in schiacciata lo beffa e realizza il punto.

Terzo set nettamente di marca ravennate. Con gli uomini di Graziosi che approfittano degli errori dei giocatori di Milano e realizzano punti a raffica. Già sul +3.

ANCHE IL SECONDO SET VINTO DA RAVENNA. 2-0 PER GLI UOMINI DI GRAZIOSI
25:14- Muro di Ryszychzy che regala la vittoria in questo secondo set alla sua squadra.
24:14-
Schiacciata fuori misura di Maar che termina fuori e regala punto e set point a Ravenna.
23:14-
Ace di Russo.
22:14-
Muro sbagliato da Maar con  Aziz che rincorre sul pallone in backer ma non arriva in campo senza toccare la linea del campo e quindi punto ravennate.
21:14-
Muro di Russo.
20:14-
Muro di Clevenot.
20:13-
Battuta sbagliata da Kozamernik.
19.13-
Servizio di Kozemernik che va a punto.
19:12-
Battuta sbagliata da Argenta.
19:11-
Ace di Argenta.
18:11-
Russo in schiacciata che non lascia scampo ai difensori milanesi.
17:11-
Punto di Raffaelli in muro.
16.11-
Fallo di Ryszichy. Punto Milano.
16.10-
Punto Saitta in schiacciata veloce.
15.10-
Muro di Aziz.
SECONDO TIME OUT
15:9-
Ace di Pogjalen.
14:9-
Rysizchy grande schiacciata ad evitare il muro milanese.
13:9-
Muro di Bossi e Vivir che viene distrutto dalla schiacciata di Argenta.
12:9-
Attacco di Rysizchy che non lascia scampo alla difesa milanese.
11:9-
Ace di Maar.
PRIMO TIME OUT
11:8-
Ace di Pogjalen.
10:8-
Ace di Pogjalen.
9:8-
Muro di Ravenna su risposta di Clevenot.
8:8-
Battuta sbagliata da Aziz.
7:8-
Prima volta in avanti nel match di Milano con la difesa sbagliata da Verhees.
7:7-
Muro di Bossi.
7:6-
Pogjalen riesce con una schiacciata a fermare il muro milanse.
6:6-
Muro di Aziz.
6:4-
Rychynzki riesce a realizzare il punto in muro.
6:5-
Muro di Clevenot.
5:4-
Battuta sbagliata da Maar e Ravenna realizza il punto.
4:4-
Muro di Maar.
4:3-
Saitta schiacciata a distruggere il muro milanese e realizza il punto.

Il secondo set inizia con assoluta parita 3:3 da una parte un forte Clevenot e dall’altra il gruppo ravennate che riesce a realizzare quanto basta per stare al pareggio.

RAVENNA VINCE IL PRIMO SET E SI PORTA SULL’1-0 SU MILANO.
25.15-
Muro sbagliato da Milano e Ravenna vince il primo set.
24:15-
Match point Ravenna che con la schiacciata di Saitta riesce a rompere il muro milanese.
23:15-
Muro di Clevenot.
23:14-
Ace di Krozamenik.
23:13-
Poglajen in pallonetto.
22:13-
Muro sbagliato da Argenta poi recupera Saitta e Ravenna in pallonetto fa un altro punto.
21:13-
Ace di Argenta.
TERZO TIME OUT
20:13-
Ace di Argenta.
19:13-
Battuta sbagliata da Aziz.
18:13-
Ace di Aziz.
18:12-
Battuta sbagliata da Aziz.
17:12-
Sbaglia la battuta Saitta.
17:11-
Ace di Pogjalen.
SECONDO TIME OUT
16:11-
Ancora muro di Aziz.
16:10-
Muro di Aziz.
16:9-
Battuta sbagliata da Saitta.
16.8-
Muro di Saitta.
15:8-
Ace di Pogjalen.
15.7-
Ace Ravenna con Pogjalen.
14:7-
Verhees grande schiacciata che distrugge il muro milanese.
13:7-
Muro di Clevenot.
13:6-
Poglajen muro che resiste a quello milanese e realizza il punto.
12:6-
Ace di Argenta.
11:6-
Schiacciata che evita il muro di Verhees.
10:6-
Battuta sbagliata da Verhees. Punto Milano.
PRIME TIME OUT
10:5-
Schiacciata di Maar che termina fuori e Ravenna conquista così un altro punto.
9:5-
Muro di Verhees.
8:5-
Muro di Argenta.
7:5-
Schiacciata sbagliata da Pesaresi.
6:5-
Muro di Aziz.
6:4-
Muro di Raffaeli.
5:4-
Schiacciata a rompere il muro di Poglajen.
4:4-
Aziz ancora in muro porta in parità la sua squadra.

Primo set che inizia con Ravenna che parte forte con 4 a 3 su Milano grazie a punti in schiacciata di Saitta e Argenta. La formazione di Giani rimane in scia grazie ad Aziz e i suoi muri.

17:58-  FORMAZIONE UFFICIALE RAVENNA: Saitta-Argenta-Verhees-Russo-Poglajen-Raffaelli-Goi. All. Graziosi
17:55- FORMAZIONE UFFICIALE MILANO:
Bossi-Clevent-Sbertoli-Aziz-Maar-Pesaresi-Kozamernik. All. Giani

17:50- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Ravenna-Milano prima di campionato Lega A1. Tra poco conosceremo i due sestetti.

 

14:40- PROBABILE FORMAZIONE RAVENNA: Saitta-Argenta-Verhees-Russo-Poglajen-Raffaelli-Goi. All. Graziosi
14:30- PROBABILE FORMAZIONE MILANO: Sbertoli–Abdel Aziz- Kozamernik–Bossi-Maar–Clevenot-Pesaresi. All. Giani.

Oggi pomeriggio inizia il campionatodi volley Lega A1 con un anticipo tra Ravenna e Milano. Dopo tanti anni di bassa classifica salvate sempre dalla regualr season senza retrocessioni e play out, entrambe le compagini vengono da una stagione, quella trascorsa, straordinaria. I romagnoli hanno trionfato  in finale di Challenge Cup contro l’Olympiacos. È cambiato l’allenatore con Gianluca Graziosi che ha sostituito Fabio Soli. Sono cambiati anche i giocatori: Saitta ed Argenta hanno preso il posto di Orduna e Buchegger, sono stati rinnovati i centrali con l’ex Vibo Verhees e il giovane Russo, mentre sono rimasti in banda Raffaelli e l’argentino Poglajen.

Mentre i lombardi hanno un nuovo allenatore, Andrea Giani, che è un grande guerriero e quasi sicuramente riuscirà a fare una grande stagione. In squadra ci saranno Clavenot e Pesaresi che con le loro schiacciate potranno mettere in difficoltà il muro ravennate. Dall’altra il team di Graziosi punta a una stagione da play off o almeno dietro alle quattro grandi del campionato. Certo in una stagione senza più il blocco delle retrocessioni, ogni squadra è in preallarme e non può riternersi al sicuro. Ravenna e Milano dovranno partire con il piede giusto per non incappare in una stagione da incubo.

  •   
  •  
  •  
  •