Milano-Latina 2-3 Superlega Pallavolo: successo al tie break dei laziali e primi due punti conquistati

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Non riesce la terza vittoria consecutiva per Milano che deve cedere al tie break in casa a una Latina che indiavolata riesce a conquistare i suoi primi due punti. Inizia bene l’incontro la squadra di Giani vincendo il primo set poi i laziali escono dal guscio e trovano la vittoria nel secondo e terzo set proponendo un ottimo volley. Il match si mette in parità quando Milano trionfa nel quarto set per poi cedere al tie break 11-15 dove trova un collettivo, quello del Latina, che riesce a murare ogni tentativo degli avversari. Una serie anche di errori dei sette di Giani insieme alla rocciosa difesa di Latina ed ecco la sconfitta numero due in quattro partite per la Revive.

LATINA VINCE IL TIE BREAK E L’INCONTRO 3-2
11:15- Ace di Sottile che regala alla sua squadra il tie break e la partita.
11:14-
Match point Latina che trova la schiacciata vincente con Parodi.
11:13-
Pallonetto di Stern.
11:12-
Gitto commette invasione e regala punto a Milano.
10:12-
Ace di Stern.
10:11-
Schiacciata di Sottile che distrugge il muro milanese.
10:10-
Pallonetto di Tondo.
9:10-
Muro di Sottile che termina fuori.
8:10-
Schiacciata di Sottile che termina giusto giusto nel campo di Milano.
8:9-
Pallonetto di Palacios.
8:8-
Pallonetto di Komizermirk.
7:8-
Parodi realizza il punto in una schiacciata pesante e veloce.
7:7-
Errore in battuta di Tondo.
7:6-
Ace di Tondo.
PRIMO TIME OUT
6:6-
Ace di Tondo.
5:6-
Muro di Tondo.
4:6-
Ace di Parodi.
4:5-
Muro di Sottile.
Il tie break comincia con assoluta parità. 4:4

MILANO BATTE LATINA IN QUESTO QUARTO SET E SI PORTA AL TIE BREAK.
25:23- Palacios sbaglia la battuta e Milano porta al tie break l’incontro.
24:23-
Schiacciata di Clevenot con Sottile a muro che lo blocca.
24:22-
Schiacciata di Tondo con il muro di Latina che tocca e realizza il punto.
QUARTO TIME OUT
23:22-
Schiacciata di Clevenot che termina fuori. Latina è vicina di nuovo per vincere l’incontro.
23:21-
Backer senza precisione di Tondo finisce fuori.
23:20-
Tondo con la sua schiacciata manda la palla addosso a Parodi e realizza un punto di forza.
22:20-
Muro di Gavenda su Clevenot.
22:19-
Muro di Rossi.
22:18-
Pallonetto vincente di Clevenot.
21:18-
Muro di Vasic che termina fuori.
21:17-
Stern schiaccia ma la palla termina fuori.
20:17-
Muro di Tondo.
TERZO TIME OUT
19:17-
Pallonetto di Clevenot.
18:17-
Ace di Maar.
17:17-
Sottile con il suo muro disintegra la diagonale di Vasic.
17:16-
Ancora ace di Tondo.
16:16-
Ace di Tondo.
15.15-
Muro di Tondo.
14:16-
Schiacciata di Gitto che non lascia scampo alla difesa di Milano.
14:15-
Muro di Huang.
14:14-
Muro di Stern.
SECONDO TIME OUT
14:13- Latina torna a -1 con l’ace di Gitto.
14:12-
Tondo riesce a schiacciare ma trova il muro di Gitto.
14:11-
Muro di Maar.
13:10-
Invasione del muro di Latina su schiacciata di Clevenot.
12:10-
Ace di Stern.
12:9-
Sottile in ricezione riesce a fare punto.
12:8-
Clevenot riesce a realizzare il punto e scarica la palla nel campo di Latina.
11:8-
Kozamernik non riesce a prendere di backer la schiacciata di Parodi che realizza il punto.
11:7-
Errore di Parodi.
10:7-
Muro di Sottile.
10:6-
Tondo con la schiacciata potente riesce a realizzare il punto.
PRIMO TIME OUT
Il quarto set inizia con Milano che parte bene con un 8:6. La formazione di Giani cerca il tie break che permetterebbe la rimonta finale.

Leggi anche:  Fiorentina - Inter 1 - 3, i nerazzurri tornano primi in classifica

LATINA VINCE IL TERZO SET E SI PORTA VICINO ALLA VITTORIA. 2-1 LATINA.
20:25- Invasione di Clevenot. Milano perde il terzo set e Latina si porta a un set dal match.
20.24-
Pallonetto di Sottile che termina di poco fuori.
19:24-
Schiacciata di Stern che non lascia scampo a Milano con la palla che termina dentro per poco.
TERZO TIME OUT
19:23-
Ace di Tondo.
18:23-
Pallonetto di Tondo che beffa Milano.
17:23-
Parodi schiaccia e distrugge il muro a tre di Milano.
17:22-
Errore in battuta di Palacios.
16:22-
Schiacciata di Gitto che termina giusto giusto la palla nel campo di Milano.
16:21-
Stern riesce a realizzare il punto con la schiacciata che buca il muro milanese.
16:20-
Tondo attacco vincente che manda la palla sul muro di Latina e poi va fuori.
15:20-
Schiacciata di Stern che buca il muro milanese.
15:19-
Pallonetto di Clevenot.
14:19-
Muro di Tondo.
13:19-
Schiacciata di Huang che riesce a realizzare il suo primo punto nel campionato italiano di volley.
13:18-
Schiacciata di Pesaresi che non lascia scampo alla difesa di Milano.
13:17-
Muro di Bossi
SECONDO TIME OUT
12:16-
Muro Parodi che termina sulla linea.
12:15-
Schiacciata di Parodi con la ricezione di Palacios e Latina si porta sul +3.
12:14-
Schiacciata di Stern che va fuori.
11:14-
Muro di Gitto.
11:13-
Schiacciata di Tondo che riesce a fare punto sulla linea.
10:13-
Muro di Sottile.
10:12-
Muro di Tondo.
9:12-
Pesaresi colpito in ace da Stern.
9:11-
Diagonale di Clevenot che termina fuori. Latina di nuovo a +2.
PRIMO TIME OUT
Il terzo set inizia con una Latina che vince 10:9 contro Milano. La squadra di Giani è in bambola. Sbaglia muri e battute.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano - Coach Piazza: " rientro a casa, adesso uniamo le forze "

LATINA VINCE IL SECONDO SET E IL MATCH ORA E’ SULLA PARITA’ (1-1)
23:25- Muro di Sottile e Latina pareggia i conti.
23:24-
Muro di GItto. Matchpoint Latina.
23:23-
Clevenot che riesce con un ace a realizzare il pareggio per Milano.
22:23-
Schiacciata fulminante di Palacios.
22:22-
Rossetti muro sbagliato pareggio Milano.
20:21-
Muro di Gitto.
20:20-
Ace di Sbertoli.
19:20-
Maar perde la palla e viene presa per Clevenot che schiaccia con la palla che riesce  a realizzare  il punto.
18:20- Muro sbagliato da Clevenot.
18:19-
Muro di Maar.
17:19-
Schiacciata di Tondo che non lascia scampo alla difesa di Latina.
16:19-
Muro di Maar sbagliato.
16:18-
Schiacciata di Maar che distrugge il muro di Latina.
15.18-
Muro sbagliato di Sbertoli. Latina fugge sul +3.
TERZO TIME OUT
15:17-
Muro di Palacios.
15:16-
Muro di Pesaresi.
14:16- Ace di Palacios.
14:15- Punto Latina su sbaglio di Sbertoli a muro.
14:14- Muro di Gitto su schiacciata di Pesaresi. Punto Latina.
Milano arriva 13 grazie ai colpi di Clevenau ma Latina non si arrende e arriva a realizzare il punto numero 13 sui 14 di Milano.
11:9-
Schiacciata di Clevenot con Maar che prende poi vicino la linea e relizza il punto dopo che la palla si stampa a terra aver scavalcato quello di Latina.
SECONDO TIME OUT
10:9-
Ace di Gitto.
10:8-
Schiacciata di Parodi che riesce ad accorciare le distanze.
10:7-
Ace di Clevenot.
9:7-
Ace di Tordo.
8:7-
Schiacciata di Maar che distrugge il muro di Latina.
7:7-
Maar sbaglia la schiacciata che va fuori e il punto è di Latina.
7:6-
Muro fondamentale di Palacios.
7:5-
Schiacciata di Gitto che non lascia scampo alla difesa milanese.
7:4-
Ace di Tordo.
6:4-
Muro fondamentale di Maar e Milano si riporta sul +2.
5:4-
Maar e Kozemetimn non realizzano un bel muro e la palla non passa ma va fuori.
PRIMO TIME OUT
Milano parte subito forte in questo secondo set andando prima sotto di 3:2 e poi recuperando si porta al 5.3.

PRIMO SET VINTO DA MILANO CHE SI PORTA SULL’1-0
25.22- Schiacciata di Palacios che termina fuori dopo il check review. Milano vince il primo set.
24:22-
Schiacciata di Pesaresi che non lascia scampo alla difesa di Latina. Primo match point Milano.
23:22-
Muro di Gitto.
23:21-
Schiacciata di Bossi che realizza il punto in velocità.
22:21-
Pallonetto Pesaresi.
21:21-
Schiacciata di Gitto con Kozamernmik che prende con un dito e la palla termina fuori. Punto Latina.
QUARTO TIME OUT
21:20-
Muro di Pesaresi.
20:20-
Maar con una schiacciata distrugge la difesa di Latina e fa punto.
19:20-
Errore in battuta di Palacios.
18:20-
Muro di Gitto.
TERZO TIME OUT
18:19-
Palacios ace micidiale.
18:18-
Gavenda riesce con un pallonetto ad avere sulla difesa di Milano.
18:17-
Schiacciata di Tordo che riesce a passare sul muro.
17:17-
Schiacciata di Maar che trafigge la difesa di Latina.
16:17-
Muro di Gitto.
16:16-
Muro di Gavenda.
16:15-
Ace di Bossi.
16.14-
Grande schiacciata di Kozamenmik che trafigge il muro di Latina.
15:14-
Muro Latina che riesce a realizzare il punto con la palla che termina giusto in linea.
SECONDO TIME OUT
15:13-
Ace di Clevenot.
14:13-
Muro out di Sottile e Milano ringrazia.
13:13-
Battuta sbagliata da Tordo.
13:12-
Ace di Tordo.
12:12-
Parità Milano con il punto ad ace di Clevenot.
12:11-
Parallela di Tordo che trafigge il muro di Latina e accorcia le distanze.

Leggi anche:  Sir Perugia, fine settimana in Polonia per un quadrangolare di respiro internazionale

Primo set che inizia con Latina che vince 12-10 contro Milano. Sotto gli uomini di Giani che devono salvare il set.

Minuto di silenzio per Sara Anzanello.

18:00- FORMAZIONE UFFICIALE MILANO: Sbertoli-Aziz-Kozamemik-Bossi-Maar-Clevenot-Pesaresi. All. Giani
17:55- FORMAZIONE UFFICIALE LATINA:
Gavenda-Sottile-Tosi-Palacios-Rossi-Gitto-Parodi. All. De Pinto

17:50- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Milano-Latina– Tra poco scopriremo le scelte dei due alleanatori Giani e Pinto.

12:15- PROBABILE FORMAZIONE MILANO: Sbertoli-Aziz-Kozamemik-Bossi-Maar-Clevenot-Pesaresi. All. Giani
12:00- PROBABILE FORMAZIONE LATINA: Gavenda-Sottile-Tosi-Palacios-Rossi-Gitto-Parodi. All. De Pinto

 Milano-Latina apre la terza giornata di volley di Superlega. La squadra di Giani prova ad arrivare a sei punti dopo aver perso la prima giornata e vinto alla seconda. Davanti al proprio pubblico sfida i ciociari in una sfida apparentemente facile sulla carta, ma ricca di insidie sul campo. Buttati alle spalle gli stop con Perugia e Monza, i pontini si presentano con tre ex Gavenda, Sottile e Tosi per scrollarsi di dosso lo zero in classifica. Situazione quindi completamente opposta per la formazione di Vincenzo De Pinto che cerca al Pala Barbuto punti salvezza.

A Milano mancherà Nimir che non potrà giocare per infortunio, ma comunque avrà gli uomini per vincere Giani e portare a casa i tre punti per scalare la classifica. In squadra ci saranno Clavenot e Pesaresi che con le loro schiacciate potranno mettere in difficoltà il muro del Latina che ultimamente sembra abbastanza debole. Tra i giocatori più promettenti dei laziali c’è sicuramente il gigante argentuno Palacios. Egli è arrivato a Latina subito dopo aver trascinato l’Argentina alla vittoria con il Brasile nella Pan American Cup, durante la quale è stato nominato anche migliore schiacciatore del torneo.

  •   
  •  
  •  
  •