Modena-Crema 4-2 (Video Gol Highlights), poker dei canarini nel segno di Dierna, Ferrario, Pettarin e Baldazzi

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
modena-crema

Foto Getty Images© per SuperNews

Serie D Girone D, Modena-Crema 4-2: il big match della settima giornata termina con il risultato di 4-2 in virtù dell’autorete siglata da Dierna al 4′, pareggio emiliano con lo stesso Dierna al 33′, vantaggio lombardo con Pagano su rigore al 39′ e tris dei padroni di casa con Pettarin al 41′, Baldazzi al 69′ e Ferrario al 76′. Canarini consolidano il primato, salendo a quota 19 punti, staccando proprio i lombardi che restano fermi a quota 13.

Tabellino Modena-Crema 4-2

MODENA (4-2-3-1) Dieye; Ndoj, Dierna, Perna, Zanoni; Pettarin (64′ Loviso), Rabiu; Baldazzi (71′ Gozzi), Boscolo Papo, Montella (65′ Sansovini); Ferrario. A disposizione: Piras, Cortinovis, Messori, Bellini, Parisi, Lauria. Allenatore: Apolloni

CREMA (4-3-1-2) Marenco; Giosu, Stankevicius (64′ Cazè), Scietti, Ogliari; Incatasciato, Magrin (75′ D’Apollonia), Porcino; Radrezza; Ferrari (84′ Marrazzo), Pagano. A disposizione: Prudente, Gomez, Tagliabue, Cesari, Vaglio, Tomasi. Allenatore: Moggi per squalifica di Bressan

Arbitro: Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco – Assistenti: Marco Orlando Ferraioli e Marco Croce entrambi della sezione di Nocera Inferiore

Marcatori: 4′ autogol Dierna (Cre), 33′ Dierna, 39′ rig. Pagano (Cre), 41′ Pettarin, 69′ Baldazzi, 76′ Ferrario

Note: Ammoniti Perna, Pettarin, Scietti, Dierna, Incatasciato – Recupero: 2′ p.t., 3′ s.t.


VIDEO GOL HIGHLIGHTS MODENA-CREMA | SERIE D GIRONE D

Modena-Crema, il racconto del match (Secondo Tempo)

93′ – L’arbitro Arena della sezione di Torre del Greco fischia la fine della gara: Modena-Crema termina con il risultato di 4-2 in virtù dell’autorete siglata da Dierna al 4′, pareggio emiliano con lo stesso Dierna al 33′, vantaggio lombardo con Pagano su rigore al 39′ e tris dei padroni di casa con Pettarin al 41′, Baldazzi al 69′ e Ferrario al 76′. Canarini che salgono a quota 19 punti, staccando proprio i lombardi che restano fermi a quota 13.

Leggi anche:  Buffon torna al Parma: accordo raggiunto e fascia da capitano pronta

90′ – L’arbitro Arena concede tre minuti di recupero

84′ – TERZO CAMBIO CREMA! Entra Marrazzo, esce Ferrari

84′ – Porcino spedisce la palla alto sprecando una ghiotta occacsione

78′ – Conclusione di Rabiu, palla fuori

76′ – GOL MODENA! Passaggio filtrante di Sansovini per Ferrario che a tu per tu con Marenco non sbaglia. Poker dei canarini al Braglia

75′ – SECONDO CAMBIO CREMA! Esce Magrin dentro D’Apollonia

74′ – Ammonito Incatasciato per intervento falloso

71′ – TERZO CAMBIO MODENA! Entra Gozzi al posto di Baldazzi

65′ – SECONDO CAMBIO MODENA! Entra Sansovini al posto di Montella

64′ – PRIMO CAMBIO CREMA! Fuori Stankevicius ed entra Cazè Da Silva

64′PRIMO CAMBIO MODENA! Entra Loviso per Pettarin

61′ – OCCASIONE MODENA! Cross di Baldazzi per Montella che di testa impegna Marenco

58′ – Crema più propositivo in questa seconda frazione di gioco, Modena che comunque non corre particolari rischi

51′ – Nuovo tentativo dei lombardi, ci prova Randrezza: Dieye non si fa sorprendere e fa sua la sfera

50′ – Conclusione di Magrin, palla che termina a lato

45′ – L’arbitro Arena fischia l’inizio della seconda frazione di gioco di Modena-Crema

15.35: Squadre in campo, tra poco inizia il secondo tempo di Modena-Crema

15.25: L’appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo di Modena-Crema

Modena-Crema, il racconto del match (Primo tempo)

47′ – Non accade più nulla, l’arbitro Arena fischia la fine del primo tempo: Modena-Crema vanno all’intervallo con il risultato di 2-2 in virtù dell’autorete di Dierna al 4′, pareggio dello stesso Dierna al 33′, nuovo vantaggio lombardo con Pagano su rigore al 39′ e Pettarin ristabilisce la parità al 41′.

45′ – L’arbitro Arena concede due minuti di recupero

41′ – GOL MODENA! Rovesciata di Montella, palla che arriva in area per Pettarin che insacca alle spalle di Marenco. 2-2 al Braglia

Leggi anche:  Dove vedere Milan Genoa Primavera, streaming gratis e diretta TV in chiaro

39′ – GOL CREMA! Pagano non sbaglia su penalty, 1-2 al Braglia

38′ – RIGORE PER IL CREMA! Fallo di Perna su Ferrario, l’arbitro Arena non ha dubbi e decreta il penalty

38′ – Ammonito Dierna per intervento falloso

36′ – Ammonito Scietti per intervento falloso

33′ – PAREGGIO MODENA! Rete siglata da Dierna che si riscatta dopo la precedente autorete

27′ – Ammonito Pettarin per intervento falloso

21′ – Conclusione di Ferrario, Marenco si rifugia in angolo

16′ – Ammonito Perna per intervento falloso

8′ – Conclusione di Pettarin, respinto dalla difesa del Crema. Modena riverso nell’area di rigore avversaria

4′ – GOL CREMA! Cross dalla destra e clamorosa autorete di Vierna che nel tentativo di spazzare l’area insacca nella propria rete

1′ – L’arbitro Arena fischia l’inizio del match Modena-Crema

14.30: Ecco le formazioni ufficiali di Modena-Crema

Formazione Modena (4-2-3-1): Dyeie; Ndoj, Perna, Dierna, Zanoni; Pettarin, Rabiu; Montella, Boscolo Papo, Baldazzi; Ferrario. A disposizione: Piras, Cortinovis,Bellini, Lauria, Sansovini, Gozzi, Loviso, Parisi, Messori. Allenatore: Apolloni

Formazione Crema (4-4-2): Marenco, Stankevicius, Giosu, Ogliari, Scietti; Incatasciato, Magrin, Porcino, Radrezza; Ferrari, Pagano. A disposizione: Prudente, Cazè da Silva, Gomez, Tagliabue, Cesari, Tomas, Vaglio, Marrazzo, D’Apollonia. Allenatore: Moggi

09.45: Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Modena-Crema

Modena-Crema, presentazione del match e probabili formazioni

Allo stadio Alberto Braglia di scena il big match della settima giornata del campionato di Serie D Girone D, con fischio di inizio previsto per le ore 14.30: in campo si disputa la gara Modena-Crema, incontro che vale il primato del raggruppamento e che potrebbe rappresentare in effetti lo spartiacque per il prosieguo della stagione.
I canarini guidano la classifica a quota 16 punti, frutto di 5 vittorie ed un pareggio in 6 gare disputate sinora: il match di oggi potrebbe rappresentare la giusta occasione per provare una sorta di fuga, seppur a poche giornata dall’inizio del campionato. Nell’ultimo turno di campionato, gli uomini del tecnico Luigi Apolloni hanno piegato la matricola Axys Zola con un sonoro 5-0 in trasferta.
Analogo discorso per i cremini, che questo pomeriggio hanno la ghiotta occasione di raggiungere gli avversari in testa alla classifica a pari punti: infatti sono solamente 13 i punti finora conquistati dalla compagine lombarda, frutto di quattro successi, un pareggio ed una sconfinata. La compagine guidata dal trainer Massimiliano Bressan è reduce dal 3-2 rifilato al Pavia tra le mura amiche, in virtù delle reti siglate da Porcino, Pagano e Scietti che ribaltarono il momentaneo vantaggio degli ospiti con una doppietta di Mangiarotti.
A dirigere l’incontro Modena-Crema è stato designato il signor Alberto Ruben Arena della sezione di Torre del Greco, coadiuvato dagli assistenti Marco Orlando Ferraioli e Marco Croce entrambi della sezione di Nocera Inferiore.

Leggi anche:  Juventus, Cristiano Ronaldo non si sbilancia: "Quello che verrà, sarà per il meglio. Ora sono concentrato sull'Europeo"

Probabili formazioni Modena-Crema, Settima giornata Serie D Girone D – domenica 28 ottobre 2018 ore 14.30

Probabile formazione Modena: Dieye, Ndoj, Dierna, Perna, Zanoni, Pettarin, Rabiu, Baldazzi, Boscolo Papo, Sansovinini, Ferrafio. A disposizione: Piras, Cortinovis, Lauria, Montella, Ferretti, Bellini, Gozzi, Messori, Parisi. Allenatore: Luigi Apolloni

Probabile formazione Crema: Marenco, Giosu, Ogliari, Magrin, Scietti, Stankevicius, Pagano, Incatasciato, Marrazzo, Radrezza, Porcino. A disposizione: Prudente, Simonetti, Cazè Da Silva, Colombini, Gregorio, Matei, Stankevicius, Tagliabue, Vedovati, Tonon, Cesari, Gomez, Incatasciato, D’Apollonia, Ferrari, Tomas, Vaglio. Allenatore: Massimiliano Bressan

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: