Gara MotoGp Malesia: Marquez trionfa su Rins e Zarco, l’ordine d’arrivo

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

BURI RAM, THAILAND – FEBRUARY 18: Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team heads down a straight during the MotoGP Tests In Thailand on February 18, 2018 in Buri Ram, Thailand. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

 

Dopo aver conquistato la Pole Position, Marc Marquez si porta a casa la gara del Gp della Malesia: il pilota della Honda, dopo un’ottima partenza, trionfa complice la caduta nei giri finali di Valentino Rossi. Chiudono sul podio Alex Rins che completa un grande week-end e Johann Zarco. Bene la Yamaha di Vinales: lo spagnolo, dopo una brutta partenza, rimonta fino alla quarta posizione ai piedi del podio.

BANDIERA A SCACCHI!!! Marc Marquez si porta a casa il Gran Premio della Malesia davanti a Rins e Zarco. Bene Vinales che conclude in 4 posizione dopo esser partito in 11esima. Pedrosa e Dovizioso si accontentano della 5 e 6 posizione mentre Rossi, dopo esser stato in testa per tutta la gara, chiude 18esimo per un caduta nel finale
2 giri al termine:
Marquez in testa, seguito da Zarco e Rins. Poi Vinales, Pedrosa, Dovizioso, Bautista, Miller, Petrucci e Sharin i primi 10
3 giri al termine:
Ora Marquez ha la vittoria in mano, la lotta è per la seconda posizione occupata da Zarco
4 giri al termine: CADUTA PER ROSSI!!!!
Il pilota della Yamaha perde la posteriore in curva 1 che riparte in 18 posizione
5 giri al termine:
Continua a guadagnare Marquez su Rossi. Vinales si attacca a Rins e può puntare addirittura alla terza posizione occupata da Zarco
6 giri al termine:
Vinales attacca Pedrosa e si prende la 5 posizione. Marquez ora recupera qualcosa su Rossi
7 giri al termine:
Rossi mantiene la testa davanti a Marquez e Zarco. Seguono Rins, Pedrosa, Vinales, Dovizioso, Miller, Bautista e Syahrin completano i primi 10
8 giri al termine:
Rins passa Pedrosa e si riprende la 4 posizione. Molto bene il pilota della Suzuki
9 giri al termine:
Vinales recupera e passa anche Dovizioso. Un pò in crisi il pilota italiano della Ducati che ha perso contatto con i primi scivolando in 7 posizione
10 giri al termine:
Zarco perde contatto sul duo Rossi – Marquez con il pilota della Yamaha che continua a guadagnare e porta il suo distacco ad 1 secondo su Marquez
11 giri al termine:
Rossi prova ad allungare su Marquez e tiene il distacco di 8 decimi guadagnati in questi giri
12 giri al termine:
I primi 3 si sono staccati dal gruppo e fanno una gara a parte. La lotta è per la quarta posizione occupata da Pedrosa con Dovizioso e Rins che provano a passare lo spagnolo
13 giri al termine: CADUTA PER PIRRO!!
Il pilota italiano, che sostituisce Lorenzo, perde l’anteriore all’ultima curva ed è costretto al ritiro
14 giri al termine:
Rossi comanda la gara seguito da Marquez e Zarco. Seguono Pedrosa, Dovizioso, Miller, Rins, Vinales, Petrucci, e Bautista i primi 10
15 giri al termine:
Marquez passa anche Zarco e si prende la seconda posizione. Grande gara per lo spagnolo della Honda
16 giri al termine:
Dovizioso passa Miller e si mette all’inseguimento di Marquez
17 giri al termine:
Marquez fa il giro più veloce in 2’00”8 provando a recuperare sulle due Yamaha
18 giri al termine:
Marquez passa anche Miller e si prende il podio. Ora va all’inseguimento di Zarco e Rossi
19 giri al termine: CADUTA PER IANNONE!!!
Il pilota della Suzuki si fa passare da Marquez e perde la posteriore all’ultima curva
BANDIERA VERDE!!
Parte bene di Valentino Rossi che si prende la prima posizione ai danni di Zarco. Seguono Petrucci, Iannonen, Dovizioso, Marquez,Pedrosa con i due della Honda che hanno avuto un buono spunto al via.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Lavello Taranto Serie D: cronaca e risultato in tempo reale

23.35 – CAMBIO D’ORARIO!! La direzione gara ha anticipato di due ore il Gran Premio per le avverse condizioni meteo.

GRIGLIA DI PARTENZA!! Zarco – Rossi – Iannone/ Dovizioso – Miller – Petrucci/ Marquez – Rins – Bautista/ Pedrosa – Vinales – Espargarò/ Redding – Pirro – Simeon/ Espargarò – Smith – Luthi/ Morbidelli – Bradl – Torres

Si corre in Malesia per la penultima gara del MotoMondiale: Johann Zarco partirà in Pole grazie ad una penalità inflitta a Marc Marquez che partirà in settima posizione.

Penultimo appuntamento del MotoMondiale che si corre in Malesia sul circuito di Sepang: a partire in pole Position ci sarà Johann Zarco che, grazie alla penalità inflitta a Marquez, partirà davanti a tutti seguito da Valentino Rossi e Andrea Iannone che completano la prima fila. Buona qualifica anche per Andrea Dovizioso: il pilota italiano della Ducati, dopo esser stato il più veloce per tutte le prove libere, si è dovuto accontentare della seconda fila per una caduta durante le Q2 ma rimane il favorito per la gara di domani sia su condizioni di asciutto e sia su bagnato. Partirà solo 7, invece, Marc Marquez: il neo campione del mondo ha conquistato la sua 80esima Pole in carriera ma è stato retrocesso dalla direzione gara di 6 posizioni per aver ostacolato Andrea Iannone durante il suo giro lanciato.

  •   
  •  
  •  
  •