Cuneo-Entella 1-1 (Video Gol Highlights): l’autorete di Eramo vanifica il vantaggio di Mota Carvalho

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
cuneo-entella

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Serie C, Cuneo-Entella termina con il risultato di 1-1. Alla rete di Mota Carvalho risponde l’autorete di Eramo: primo pareggio stagionale per i liguri, che riprendono seppur lentamente la marcia dopo la battuta di arresto di Siena.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS CUNEO-AREZZO | SERIE C (clicca sul link nel riquadro)

Tabellino Cuneo-Entella 1-1

CUNEO: Marcone, Cristini (69′ Kanis), Said Mhando (81′ Arras), Bobb, Castellana, Celia, Paolini, Borello, Marin, Ferreyra, Gissi (46′ Jallow). A disposizione: Gozzi, Tafa, Bertoldi, Santacroce, Caso, Alvaro, Reymond, Offidani, De Stefano. Allenatore: Cristiano Scazzola

ENTELLA: Massolo, Belli, Crialese, Mota Carvalho (78′ Pellizzer), Di Paola, Caturano (66′ Diaw), Benedetti, Icardi (66′ Paolucci), Ardizzone,  Baroni, Eramo. A disposizione: Paroni, Cleur, Zigrossi, Nozzetto, Petrovic, Adorjan, Di Cosmo, Alves de Lima, Germoni. Allenatore: Roberto Boscaglia

ARBITRO: sig. Perenzoni della sezione di Rovereto

MARCATORI: 52′ Mota Carvalho (E), 88′ aut. Eramo (C)

NOTE: Ammoniti Eramo (E), Paolini (C), Paolucci (E)

RECUPERO: 1′ p.t., 4′ s.t.

ANGOLI: 2-4

Cuneo-Entella, il racconto del match

94′ – Non accade più nulla: Cuneo-Entella termina con il risultato di 1-1. Alla rete di Mota Carvalho risponde l’autorete di Eramo: primo pareggio stagionale per i liguri, che riprendono seppur lentamente la marcia dopo la battuta di arresto di Siena

91′ – L’arbitro Perenzoni concede quattro minuti di recupero

90′ – Ammonito Paolini per intervento falloso

88′ – PAREGGIO CUNEO! Cross di Celia, Eramo devia sfortunatamente di testa nella propria porta per una clamorosa autorete

87′ – Errore di Massolo sul rinvio, ne approfitta Jallow che fa sua la sfera ma calcia clamorosamente a lato

84′ – Conclusione di Bobb, palla a lato

81′ – QUARTA SOSTITUZIONE CUNEO! Fuori Said, dentro Arras

78′ – QUARTA SOSTITUZIONE ENTELLA! Fuori Mota Carvalho, dentro Pellizzer

77′ – Ci prova Kanis, conclusione con il sinistro: palla sul fondo

72′ – Ammonito Paolucci per intervento falloso ai danni di Caso

Leggi anche:  Dove vedere Foggia Juve Stabia streaming e diretta tv: Eleven Sports, Sky Sport, Antenna Sud?

71′ – TERZO CAMBIO ENTELLA! Fuori Di Paola, dentro Nizzetto

69′ – TERZA SOSTITUZIONE CUNEO! Fuori Cristini, dentro Kanis

66′ – DOPPIO CAMBIO ENTELLA! Fuori Icardi e Caturano, dentro Paolucci e Diaw

64′ – SECONDA SOSTITUZIONE CUNEO! Fuori Borello, dentro Caso

61′ – Ammonito Paolini per aver trattenuto Di Paola

52′ – VANTAGGIO ENTELLA! Passaggio filtrante per Mota Carvalho che scatta sul filo del fuorigioco, supera Marcone e insacca in rete

47′ – Brutto scontro tra Massolo e Belli, entrambi accorsi per anticipare Jallow. Ha la peggio Belli che è costretto momentaneamente ad uscire dal campo

46′ – PRIMA SOSTITUZIONE CUNEO! All’intervallo il tecnico Scazzola cambia Gissi per Jallow

46′ – L’arbitro Perenzoni fischia l’inizio del secondo tempo di Cuneo-Entella

15.35: Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, tra qualche istante inizia il secondo tempo di Cuneo-Entella


15.25: L’appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo di Cuneo-Entella

46′ – Termina il primo tempo: al Fratelli Paschiero Cuneo-Entella vanno all’intervallo sul risultato di 0-0. Gara finora avara di emozioni, si segnalano un paio di occasioni per parte

46′ – Conclusione dal limite dell’area di Bobb, Massolo si tuffa alla sua sinistra e devia in
corner

45′ – L’arbitro Perenzoni concede un minuto di recupero

39′ – Ammonito Eramo per intervento falloso ai danni di Gissi

38′ – Conclusione dal limite dell’area di Said, palla alta

30′ – È appena trascorsa la mezz’ora di gioco: Cuneo-Entella ancora ferme sullo 0-0. Ritmi piuttosto blandi al Fratelli Paschiero

25′ – Ripartenza dell‘Entella, Caturano avanza palla al piede e dalla distanza calcia una conclusione troppo centrale per impensierire Marcone

18′ – I padroni di casa si affacciano nuovamente dalle parti di Massolo: punizione sull’out di destra, schema che però non viene attuato bene dagli uomini di mister Scazzola

12′ – Conclusione dalla distanza di Said, Massolo è attento e fa sua la sfera

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 6.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

10′ – Buon possesso palla dell’Entella in questo momento, nessuna occasione degna di nota

8′ – OCCASIONE ENTELLA! Sugli sviluppi di un corner battuto dalla sinistra, colpo di testa di Eramo, palla a lato non di molto alla sinistra del portiere Marcone

1′ – L’arbitro Perenzoni della sezione di Rovereto fischia l’inizio di Cuneo-Entella

14.32: Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, tra qualche minuto inizia Cuneo-Entella

14.29: Forfait di Santacroce, nel Cuneo gioca Bobb

14.10: Ecco le formazioni ufficiali di Cuneo-Entella:

CUNEO: Marcone, Cristini, Said Mhando, Santacroce, Castellana, Celia, Paolini, Borello, Marin, Ferreyra, Gissi. A disposizione: Gozzi, Tafa, Bertoldi, Arras, Bobb, Caso, Jallow, Alvaro, Reymond, Kanis, Offidani, De Stefano. Allenatore: Cristiano Scazzola

ENTELLA: Massolo, Belli, Crialese, Mota Carvalho, Di Paola, Caturano, Benedetti, Icardi, Ardizzone,  Baroni, Eramo. A disposizione: Paroni, Cleur, Zigrossi, Nozzetto, Pellizzer, Petrovic, Diaw, Paolucci, Adorjan, Di Cosmo, Alves de Lima, Germoni. Allenatore: Roberto Boscaglia

Allo stadio Fratelli Paschiero di scena il recupero della quarta giornata del campionato di Serie C Girone A Cuneo-Entella, con fischio di inizio previsto per le ore 14.30: in palio punti importanti per il raggiungimento degli obiettivi prefissi dalle rispettive compagini.
Le aquile biancorosse sono reduci dal successo dell’ultimo turno di campionato nel derby contro l’Alessandria per 0-3, in virtù delle reti siglate da Castellana, Gissi e Borello su calcio di rigore. Gli uomini del tecnico Cristiano Scazzola hanno inanellato un filotto di nove risultati utili consecutivi, subito dopo la cocente sconfitta subita contro la Juventus U23 per 4-0 lo scorso 27 settembre, caratterizzato da cinque pareggi, rispettivamente nell’ordine contro Lucchese, Robur Siena, Arezzo, Pistoiese e Novara, e quattro vittorie, contro Olbia, Pro Piacenza, Arzachena e appunto Alessandria.
In classifica i piemontesi occupano l’ottava posizione a quota 15 punti, frutto di quattro successi, sei pareggi e due sconfitte, vantando tra l’altro la seconda migliore difesa, avendo subito giusto 8 gol, alle spalle proprio dell’Entella, ma al contempo anche il secondo peggiore attacco del girone con appena 9 reti fatte, con l’Arzachena che ha fatto peggio, totalizzandone 6 appena.

Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN

I biancocelesti del tecnico Roberto Boscaglia hanno assaporato per la prima volta in questa stagione la sconfitta, perdendo di misura all’Artemio Franchi contro il Siena per 1-0, in virtù di una rete siglata da Cianci all’84’. Il ruolino dei diavoli neri è assolutamente da invidiare: da quando sono scesi in campo in seguito alle note vicende giudiziarie che hanno interessato il calcio nostrano la scorsa estate, sono arrivati sei successi ed una sconfitta proprio contro i toscani.
In classifica i liguri si collocano al quinto posto con 18 punti fatti, a -6 dalle capoliste Carrarese e Arezzo, che guidano a quota 24 punti.
A dirigere l’incontro Cuneo-Entella è stato designato il signor Daniele Perenzoni della sezione di Rovereto, coadiuvato dagli assistenti Luca Valletta della sezione di Napoli e Veronica Martinelli della sezione di Seregno.

Probabili formazioni Cuneo-Entella

Probabili formazioni Cuneo-Entella, Recupero Quarta Giornata Serie C Girone A – mercoledì 28 novembre 2018 ore 14.30

CUNEO (5-3-2): 22 Marcone; 21 Castellana, 35 Ferreyra, 4 Cristini, 13 Santacroce, 3 Bertoldi;24 Paolini, 8 Bobb, 27 Kanis; 10 Caso, 40 Gissi. A disposizione: 1 Gozzi, 23 Celia, 33 Marin, 2 Tafa, 18 Mattioli,20 Reymond, 28 Borello, 5 Said, 15 Jallow, 16 Alvaro, 36 De Stefano. Allenatore: Cristiano Scazzola

ENTELLA (4-3-1-2): 12 Massolo; 4 Belli, 19 Baroni, 13 Benedetti, 6 Crialese; 27 Eramo, 8 Di Paola, 16 Icardi; 11 Currarino; 20n Diaw, 7 Mota Carvalho. A disposizione: 1 Paroni, 5 Zigrossi, 30 Germoni, 15 Pellizzer, 9 Caturano, 23 Paolucci, 18 Petrovic, 10 Nizetto, 17 Ardizzone, 3 Cleur, 24 Adorjan, 28 Martinho. Allenatore: Roberto Boscaglia.

  •   
  •  
  •  
  •