Federer-Nishikori 6-7 3-6 (Video Highlights Atp Finals Londra 2018): lo svizzero perde il 1° incontro del girone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Federer

Kei Nishikori – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Inizia male il cammino di Roger Federer alle Atp Finals Londra 2018. Lo svizzero, n°2 del seeding, ha ceduto il passo al giapponese Kei Nishikori (n°7), il quale ha avuto la meglio con il punteggio di 7-6(4) 6-3 dopo un’ora e ventotto minuti di gioco. Con questa vittoria il nativo di Shimane raggiunge il sudafricano Kevin Anderson in testa al gruppo Hewitt.

Nel primo set non c’è l’ombra di una palla break, ma si nota che il nativo di Basilea non è molto efficace in risposta e nel tie-break paga dazio, sbagliando più del suo avversario. In apertura di secondo parziale arriva il break, ma è un’illusione dato che il nipponico ottiene il contro-break immediato e poi è maggiormente efficace in risposta, cosa che gli consente di chiudere il match approfittando anche dei complessivi 34 errori non forzati da parte di Federer. Martedì 13 novembre l’elvetico affronterà l’austriaco Dominic Thiem nella seconda giornata, mentre a Nishikori toccherà affrontare Anderson.

DIRETTA FEDERER-NISHIKORI ATP FINALS LONDRA. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(2) ROGER FEDERER – (7) KEI NISHIKORI 6-7(4) 3-6, Center Court
Prima giornata del gruppo Hewitt, Atp Finals Londra 2018 (cemento indoor)

22.39 – GAME, SET AND MATCH NISHIKORI! Federer stecca di dritto e così si chiude l’incontro dopo 1h e 28′ (37′ la durata del secondo parziale). Il nipponico raggiunge Anderson in testa al gruppo Hewitt


22.39 –
Dritto in rete. 40-15
22.38 –
40-0 e tre match point per il giapponese
22.37 –
Lungo il rovescio dell’elvetico. 15-0
22.36 –
Ace e game per Federer. 3-5 ed ora il nipponico può servire per il match
22.36 –
Risposta vincente col rovescio incrociato per Nishikori. 40-15
22.35 –
Ace dello svizzero. 15-0
22.33 –
Il giapponese tiene la battuta a 0 e conferma il break. 2-5
22.30 – BREAK NISHIKORI! Buon dritto dopo un’ottima risposta. 2-4
22.29 –
Doppio fallo: 30-40 e palla break per il nipponico
22.28 –
Buona difesa e alla fine ottimo dritto per Federer. 30 pari
22.28 –
Rovescio in rete dell’elvetico. 15-30
22.27 –
Largo di poco il dritto del giapponese. 15-0
22.24 –
Nishikori rimedia e tiene ancora la battuta. 2-3
22.23 –
Gran recupero sotto rete. 15-30
22.21 –
Ace esterno e Federer vince il game a 15. 2-2
22.19 –
Servizio e rovescio per lo svizzero. 15-0
22.17 –
Federer costringe l’avversario ai vantaggi, ma riesce a far suo il turno di servzio. 1-2
22.11 – CONTRO-BREAK NISHIKORI! L’elvetico concede due chance di contro-break e il giapponese rimette in parità il set. 1-1
22.07 – Iniziato il secondo set, serve il nipponico e subisce a 15 il BREAK di FEDERER, sulla seconda delle palle break concesse. 1-0
22.03 – FIRST SET NISHIKORI! Lo svizzero salva i primi tre, nulla può sul quarto ed il parziale si chiude per 7 punti a 4 dopo 51′
22.00 –
Altro errore in risposta per Federer. 1-6 e cinque set point per il giapponese
21.59 –
Si gira sull’1-5
21.58 –
Altra buona risposta del nipponico. 1-4
21.58 –
Poi perde il controllo del dritto. 1-3 e mini-break per Nishikori
21.57 –
Dritto in rete dell’elvetico. 1-2
21.56 –
Federer fa buona guardia sotto rete. 1-0
21.55 – Serve and volley del giapponese. Sarà il TIE-BREAK a decidere il 1° set
21.54 –
Gran dritto dell’elvetico, ma Nishikori si salva ed il recupero diventa vincente. 30 pari


21.53 –
Di poco larga il lungolinea di rovescio per Federer. 15-30
21.52 –
Altro errore del giapponese. 0-30
21.52 –
Gestione dello scambio paziente da parte dello svizzero e fa suo il punto. 0-15
21.49 –
Game Federer, che si garantisce almeno il tie-break. 6-5
21.48 –
Ancora un doppio fallo per l’elvetico, il terzo. 30-15
21.48 –
Nishikori grazia il suo avversario, sbagliando la volée. 30-0
21.47 –
Ace di Federer. 15-0
21.47 –
Altra risposta sbagliata ed il nipponico sale sul 5-5
21.46 –
Gran dritto lungolinea. 30 pari
21.45 –
Poi arrivano due risposte non efficaci. 30-15
21.43 –
Palla corta a segno per lo svizzero. 0-15
21.41 –
Altro game portato a casa dall’elvetico. 5-4
21.40 –
Regalo di Nishikori con il rovescio incrociato. 40-0
21.40 –
Gran dritto di Federer, che costringe all’errore il nipponico. 30-0
21.39 –
Lo svizzero chiude con lo smash. 15-0
21.38 –
Dritto in rete e Nishikori tiene nuovamente la battuta. 4-4
21.36 –
Scambio lungo ed è nuovamente il rovescio a tradire l’elvetico. 30-0
21.36 –
Brutto errore di rovescio per Federer. 15-0
21.34 –
Servizio e rovescio: lo svizzero sale sul 4-3, ma mostra ancora poca lucidità in risposta
21.33 –
Buona parata a rete. 40-15
21.33 –
Doppio fallo di Federer. 30-15
21.31 –
Il giapponese tiene la battuta a 15. 3-3
21.30 –
Ancora un dritto sbagliato dopo il servizio da parte di Nishikori. 15 pari
21.27 –
Servizio e dritto e altro game portato a casa dallo svizzero. 3-2
21.26 –
Doppio fallo anche per Federer. 0-15
21.25 –
Altro errore in risposta per l’elvetico, con il dritto. 2-2
21.24 –
Secondo doppio fallo per il nipponico: vantaggi
21.22 –
Lunga la risposta di Federer. 30 pari
21.22 –
Doppio fallo. 0-30
21.21 –
Errore col dritto per Nishikori, in uscita dal servizio. 0-15
21.19 –
Lo svizzero porta a casa anche questo game. 2-1
21.17 –
Seconda di servizio molto profonda, al limite del doppio fallo. 15 pari
21.17 –
Scappa leggermente il dritto a Federer, in uscita dal servizio. 0-15
21.16 –
Anche il giapponese tiene la battuta a 0, con ace finale (confermato dal falco). 1-1
21.13 –
Buona prima e game portato a casa senza problemi. 1-0
21.13 –
Largo il rovescio lungolinea. 40-15
21.12 –
Inizia il match, serve l’elvetico
21.05 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
20.15 –
Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. In corso il secondo incontro di giornata per quanto riguarda il doppio, mentre non prima delle 21.00 toccherà a Federer e Nishikori, che chiuderanno il programma odierno alla O2 Arena

Leggi anche:  Sonego-Rune 7-6 4-6 4-6, Atp Metz 2021: l'azzurro si ferma agli ottavi di finale

Federer sfida Nishikori nel suo primo match alle Atp Finals Londra 2018

Lo svizzero, testa di serie n°2, è stato inserito nel gruppo Lleyton Hewitt assieme al sudafricano Kevin Anderson (n°4), l’austriaco Dominic Thiem (n°6) ed il giapponese Kei Nishikori (n°7) , dovendo vedersela proprio contro quest’ultimo nel primo incontro delle Atp Finals: il bilancio dei precedenti è in suo favore, per 7-2.

Il nativo di Basilea ha iniziato il proprio 2018 alla Hopman Cup (esibizione a squadre nazionali), per poi presentarsi all’Australian Open e portarselo a casa battendo in finale il croato Marin Cilic. In febbraio si reca a Rotterdam e fa suo anche questo torneo, in cui ha la meglio sul bulgaro Grigor Dimitrov nell’ultimo atto. La terza finale del 2018 arriva in marzo nel Masters 1000 di Indian Wells ma viene sconfitto dall’argentino Juan Martin Del Potro, mentre in quello di Miami è eliminato nel secondo turno per mano dell’australiano Thanasi Kokkinakis.

Leggi anche:  Sonego-Rune 7-6 4-6 4-6, Atp Metz 2021: l'azzurro si ferma agli ottavi di finale

Per il secondo anno di fila salta l’intera stagione sul rosso e si ripresenta in quella “verde”, dove vince il suo terzo titolo stagionale a Stoccarda (battendo in finale il canadese Milos Raonic). Nel suo feudo di Halle arriva invece una sconfitta nell’ultimo atto per mano del croato Borna Coric, mentre a Wimbledon è costretto alla resa nei quarti di finale (avanti 2 set a 0 ed avendo un match point) contro il sudafricano Kevin Anderson.

Al rientro sui campi in cemento arriva in finale nel 1000 di Cincinnati, dove affronta per la quarantaseiesima volta in carriera il serbo Novak Djokovic ma ne esce sconfitto (prima volta nel torneo dell’Ohio, dato che aveva vinto tutte le sette precedenti finali), fermandosi poi a sorpresa nel quarto turno dell’US Open per mano dell’australiano John Millman. Dopo oltre un mese di pausa dal tour principale, rientra nel 1000 di Shanghai e si ferma in semifinale, sconfitto ancora da Coric, per poi vincere il suo quarto titolo stagionale a Basilea (battendo in finale il rumeno Marius Copil). Ultimo torneo prima delle Finals è stato il 1000 di Parigi Bercy, dove ha raggiunto la semifinale ma è stato nuovamente sconfitto, dopo una battaglia di tre ore, da Djokovic.

Leggi anche:  Sonego-Rune 7-6 4-6 4-6, Atp Metz 2021: l'azzurro si ferma agli ottavi di finale

Il nativo di Shimane ha iniziato il 2018 dopo lo Slam australiano (per il problema al polso ha chiuso ad agosto il suo 2017), partecipando a due Challenger: a Newport Beach viene subito eliminato, mentre a Dallas riesce a far suo il titolo. Prosegue raggiungendo la semifinale a New York, sconfitto dal futuro vincitore (il sudafricano Kevin Anderson), mentre ad Acapulco e nel Masters 1000 di Indian Wells raccoglie un primo ed un terzo turno (contro il canadese Denis Shapovalov e l’argentino Juan Martin Del Potro).

Sul rosso inizia da Montecarlo, dove viene sconfitto in finale dallo spagnolo Rafael Nadal, mentre a Barcellona si ritira durante il secondo turno. Nei 1000 di Madrid e Roma viene sconfitto all’esordio e nei quarti, sempre per mano del serbo Novak Djokovic, mentre al Roland Garros si ferma al quarto turno. Sull’erba arriva al secondo turno di Halle e poi centra il suo primo quarto di finale nei Championships, dove viene sconfitto ancora da Djokovic (futuro campione).

Al rientro sui campi in cemento centra i quarti a Washington, salvo poi deludere nei 1000 di Toronto e Cincinnati (primo e secondo turno) ma raggiungendo la semifinale nello Slam statunitense (perdendo ancora contro il serbo, che poi avrebbe vinto il titolo). In seguito arriva in semifinale a Metz ed in finale a Tokyo, perdendo contro il russo Daniil Medvedev, mentre nel 1000 di Shanghai è fermato nei quarti proprio da Federer e a Vienna incappa, contro Anderson, nella sua terza sconfitta stagionale in una finale Atp (la nona consecutiva persa dall’aprile 2016). Prima delle Finals gioca anche lui a Parigi Bercy e si ferma ai quarti ancora per mano di Federer.

Federer – Nishikori, i precedenti
Parigi Bercy 2018 – Cemento indoor – Quarti di finale – FEDERER 6-4 6-4
Shanghai 2018 – Cemento – Quarti di finale – FEDERER 6-4 7-6(4)
Australian Open 2017 – Cemento – Quarto turno – FEDERER 6-7(4) 6-4 6-1 4-6 6-3
Atp Finals Londra 2015 – Cemento indoor – Round Robin – FEDERER 7-5 4-6 6-4
Atp Finals Londra 2014 – Cemento indoor – Round Robin – FEDERER 6-3 6-2
Halle 2014 – Erba – Semifinale – FEDERER 6-3 7-6(4)
Miami 2014 – Cemento – Quarti di finale – NISHIKORI 3-6 7-5 6-4
Madrid 2013 – Terra battuta – Terzo turno – NISHIKORI 6-4 6-2
Basilea 2011 – Cemento indoor – Finale – FEDERER 6-1 6-3

Federer – Nishikori, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

  •   
  •  
  •  
  •