Milan-Dudelange 5-2 (Video Gol Highlights), goleada rossonera con Cutrone, Borini, Calhanoglu e due autoreti

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Patrick Cutrone – Foto Getty Images© per SuperNews

Il Milan riesce a vincere con il Dudelange con un rocambolesco 5-2. Partita in salita per i rossoneri che passano in vantaggio con Cutrone, ma soli dopo quindici minuti vengono raggiunti dal Dudelange con la rete di Stolz. All’inizio della ripresa i lussemburghesi passano in vantaggio con Turpel che approfitta dell’ennesimo errore della difesa rossonera per trafiggere Reina. Con una serie di cambi Gattuso riesce a mettere in sesto la sua formazione con l’ingresso di Jose Mauri e soprattutto di Suso. Infatti gli effetti di queste sostituzioni si notano con i gol prima di Calhanoglu e poi di Borini, intervallati dalle due autoreti di Stelvio e Schnell. Milan secondo e la posizione di qualificazione dovrà essere difesa in Grecia il 13 dicembre con un pareggio.

https://www.youtube.com/watch?v=RlcftpWhMZQ

90’+3′- Terminata la partita.
90’+2′-
Zapata si fa male dopo aver subito un pestone da un giocatore del Dudelange.
90′-
Ci saranno tre minuti di recupero.
88′-
Lancio di Turpel per Perez con la palla che scivola tra le braccia di Reina.
86′-
Corner di Schnell con la palla che viene presa da Reina tra le sue braccia.
84′-
Esce Sinani ed entra Turpel.
82′-
Cross di Turpel che termina fuori di poco.
80′-
GOL! 5-2 Milan con Borini che riesce a segnare dopo la respinta di Bonnefoi.
78′-
Esce Cutrone ed entra Borini.
76′-
GOL! 4-2 Schnell commette un autorete con la testa getta la palla in rete.
74′-
Conclusione di Higuain che termina fuori.
72′-
Tiro di Higuain che va a finire fuori.
70′-
GOL! 3-2 Milan con Cahlanoglu che batte Bonnefoi e porta in vantaggio il Milan.
68′-
Tiro di Cutrone con Bonnefoi che questa volta para la conclusione.
65′-
GOL! 2-2 Cutrone che tocca proprio all’ultimo con la gamba la palla e manda la palla in rete.
63′-
Corner di Suso che non va a buon fine.
60′-
Higuain viene fermato dalla difesa del Dudelange prima dell’ingresso in area di rigore.
58′-
Contatto tra Jose Mauri e Jordanov, ma l’arbitro lascia continuare.
56′-
Higuain tira ma si fa murare la conclusione.
54′-
Smric ferma Turpel in fallo laterale.
52′-
Punizione di Krushka che manda la palla in area ma Turpel la manda fuori.
50′-
Conclusione di Stolz che termina di poco a lato.
47′-
GOL! 1-2 Dudelange con Turpel che si gira in area di rigore e segna.
45′-
Iniziato il secondo tempo.

Leggi anche:  Ramsey attacca la Juventus. Ecco le parole del gallese

SECONDO TEMPO

45’+1′- Termina la prima frazione.
45′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
43′-
Corner di Sinani ma la palla arriva su Reina.
41′-
Stolz riesce a superare Zapata e a guadagnare un calcio d’angolo.
39′-
GOL! 1-1 Dudelange con Stolz che si trova la palla sui piedi e fa partire un bolide che trafigge Reina.
37′-
Chiusura di Cahlanoglu su Tuperl.
34′-
Punizione battuta da Sinani con la palla che arriva tra le braccia di Reina.
32′-
Punizione battuta da Cahlanoglu che colpisce la barriera e poi esce Bonnefoi che fa sua la palla.
30′-
Bertolacci viene messo giù e quindi il Milan può usufruire del calcio di punizione dal limite.
29′-
Atterrato Calabria da Jordanov ma l’arbitro lascia continuare.
26′-
Corner di Calhanoglu con Bonnefoi che esce male ma la difesa lussemburghese riesce a deviare la palla fuori dall’area di rigore.
24′-
Cutrone tiro che termina di poco a lato.
22′-
Uscita di Reina che blocca Turpel.
20′-
GOL! 1-0 Milan con Cutrone che fa sua la palla e si gira tira e trafigge Bonnefoi.
19′-
Cahlanoglu batte la punizione ma la difesa del Dudenlange spazza via la palla.
18′-
Ammonito Stolz che per cartellino giallo su Laxalt.
16′-
Corner del Dudelange con Reina che fa sua la palla.
14′-
Tiro di Kerusha in corner.
11′-
Higuain assist per Halivic che viene fermato dalla difesa lussemburghese.
9′-
Conclusione da fuori del Pipita che termina di poco a lato.
7′-
Tiro cross del Calhanoglu che termina di poco fuori.
5′.
Tiro di Higuain che termina di poco fuori.
3′-
Ancora nessun tiro in porta, ma il Milan controlla la partita senza affondare il colpo.
1′-
Iniziato il match

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

18.42- FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-4-2): Reina; Calabria, Simic, Zapata, Laxalt; Halilovic, Bakayoko, Bertolacci, Calhanoglu; Cutrone, Higuain.All. Gattuso
18:40- FORMAZIONE UFFICIALE DUoDELANGE (4-4-2):
Bonnefoi; Schnell, Cruz, Prempeh; Jordanov, Stolz, Kruska, Couturier, Melisse; Sinani; Turpel. All. Toppmuller

18:30- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Milan-Dudelange di Europa League. Tra poco scopriremo le scelte di Gattuso e Toppmuller.

15:45- PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-4-2): Reina- Abate-Smric-Zapata-Rodriguez-Borini-Hailovic-Bertolucci-Laxalt-Cutrone-Higuain. All. Gattuso
15:30- PROBABILE FORMAZIONE DUDELANGE (4-4-2):
  Frising-Malgret-Prempeh-Schnell-Bisevac-Stolz-Couturier-Stelvio-Kruska-Sinani-Turpel. All. Toppmuller

Il Milan cerca in casa contro il Dudenlange la vittoria per qualificarsi. Non dovrebbe essere difficile per i rossoneri battere i lussemburghesi, anche se all’andata l’1-0 striminzito in terra loro potrebbe portare ad alcune perplessità. Quel giorno c’era Higuian che risolse il match e anche oggi ci sarà, visto il prolungamento della squaliifica in campionato. Infatti più che rinconquista dei sedicesimi di Europa League per Higuain c’è quella del Milan. I riflettori saranno tutti puntati sul Pipita oggi a San Siro, che torna in campo dopo il match con la Juventus, concluso anzitempo per una reazione esagerata nei confronti dell’arbitro Mazzoleni e con un’inevitabile espulsione. Oltre a Higuain Gattuso lancia Hailovic, rispolverando Bertolacci. Confermati in difesa Zapata e a centrocampo Babayoko, mentre in attacco con il Pipita ci sarà Cutrone.

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Lavello Taranto Serie D: cronaca e risultato in tempo reale

Solito 4-4-2 per Toppmoller, che con ogni probabilità confermerà la stessa formazione vista nel match di andata: in attacco spazio al tandem Turpel-Sinani, mentre a centrocampo Stolz e Kruska saranno i due esterni a completare un reparto composto anche da Stelvio e Counturier. In difesa, infine, avanti a Frising ci saranno Malget, Prempeh, Schnell e Bisevac, in pole su El Hriti.

  •   
  •  
  •  
  •