Milan-Genoa 2-1 (Video Gol Highlights): Romagnoli fa esplodere San Siro al 92′

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Milan – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Milan-Genoa 2-1. I rossoneri hanno conquistato la seconda vittoria consecutiva grazie alle reti siglate da Suso nel primo tempo e Romagnoli nel finale del secondo.  Grazie a questo successo la squadra di Gattuso aggancia la Lazio al quarto posto e si porta a -4 da Inter e Napoli. Il Genoa, invece, dopo 2 pareggi consecutivi, subisce la quarta sconfitta stagionale, la prima da quando c’è Juric sulla panchina rossoblu. La rete del momentaneo pareggio del Grifone è stata siglata da una sfortunata autorete dello stesso Romagnoli. Il Genoa, dunque, rimane all’undicesimo posto con 14 punti.

Video Highlights Milan-Genoa 2-1 | Serie A

94′- l’arbitro Pasqua fischia la fine del match: Milan-Genoa 2-1
92′- GOOOOOOL!! Il Milan passa in vantaggio grazie alla rete di Romagnoli. Il difensore rossonero ha sfruttato la brutta  respinta di Radu e con un pallonetto dal limite ha siglato il gol del vantaggio. Milan-Genoa 2-1
90′. ci saranno 3 minuti di recupero
90′- calcio d’angolo per il Milan: il cross di Cstillejo è sttao respinto da Lazovic
90′- traversone di Castillejo allontanato di testa da Criscito
86′- Milan pericoloso: Musacchio ha ricevuto palla in area e in qualche modo ha provato a calciare verso la porta rossoblu, ma il suo tiro è stato bloccato da Radu
85′- calcio di punizione per il Milan sulla trequarti rossoblu
85′- sostituzione per il Genoa: esce Piatek, entra Pandev
83’- cartellino giallo per Rodriguez. Lo svizzero ha commesso fallo su Kouame
83’- cambio per il Milan: esce Calhanaglu, entra Castilejo
82′- miracolo di Donnarumma: il portiere rossonero ha deviato in corner il tiro di Lazovic indirizzato all’angolino basso di sinistra
81′- occasione per il Milan: Suso ha provato con tiro di interno sinistro sul secondo palo, ma Radu ha respinto
80′- cartellino giallo per Veloso. Il giocatore rossoblu è stato ammonito per un precedente fallo su Bakayoko
78′- cambio per il Genoa: esce Mazzitelli, al suo posto Omeonga
78′- il tiro dalla distanza di Kessie è terminato abbondantemente sul fondo
76′- Abate ha provato a servire un compagno con un cross basso ma Criscito è intervenuto e ha respinto la palla
74’- Lazovic ha cercato un compagno nel mezzo, ma Donnarumma ha bloccato in uscita
72′- Milan pericoloso: Calhanoglu, servito al limite da Suso, ha tentato una conclusione di esterno destro, ma la palla è  terminata di poco a lato del palo destro
69’- corner per il Milan: la difesa del Genoa è riuscita a respingere l’assalto rossonero
69′- occasione per il Milan: Kessie ha raccolto una palla vagante in area e ha provato a superare Radu con un tiro potente ma centrale che il portiere ha deviato in corner
66’- calcio d’angolo per il Milan: sula respinta Bakayoko ha tentato un tiro verso la porta rossoblu, ma la palla è terminata abbondantemente sul fondo
66′- sostituzione per il Genoa: esce Romulo, entra Veloso
65’- occasione per il Milan: Higuain ha provato con un tiro indirizzato alla destra di Radu, ma il portiere del Genoa si è superato e ha respinto in corner
64’- Calhanoglu è stato colto in fuorigioco. Kesie ha visto n ritardo il movimento del compagno
63′- cambio per il Milan: esce Laxalt, al suo posto Abate
62’- calcio di punizione per il Milan sulla trequarti del Genoa: il traversone sul primo palo di Suso è stato allontanato da Bessa
61′- tiro dalla lunga distanza di Rodriguez, la palla è terminata abbondantemente sul fondo
59’- calcio d’angolo per il Milan: il cross è stato respinto con i pugni da Radu, sulla respinta Kessie ha tentato un tiro che termina altissimo sopra la traversa
56′- GOOOOOL!! Il Genoa ha pareggiato grazie all’autorete di Romagnoli. Kouame ha provato con un tiro da posizione defilata che il difensore rossonero ha sfortunatamente deviato in porta. Milan-Genoa 1-1
53’- Milan insidioso: Suso ha servito Laxalt sul secondo palo, ma il colpo di testa dell’uruguaino  è terminato di poco a lato del palo sinistro
50’- cartellino giallo per Kessie. L’ivoriano ha commesso fallo sui Romulo
49’- calcio d’angolo per il Milan: l’arbitro ha fischiato fallo in attacco. Calcio di punizione per il Genoa
47′- occasione per il Milan: il tiro dal limite di Higuain è stato deviato in corner da Radu che ha compiuto un super intervento.
45’- si riparte! Sarà il Milan a dare il via al secondo tempo

Leggi anche:  Il Milan risponde allo sgarbo Calhanoglu: pronto un ex neroazzurro!

Milan-Genoa 1-0. I primi 45’ si concludono con i rossoneri in vantaggio. Decisiva, finora, la rete siglata nei primi minuti di gioco da Suso.

45’- non ci sarà recupero. L’arbitro fischia la fine del primo tempo: Milan-Genoa 1-0
45’- cross sul primo palo di Lazovic allontanato da Romagnoli
43’- brutto intervento di Criscito su Cutrone,. Cartellino giallo per il difensore del Genoa
41’- Criscito ha tentato una conclusione dalla distanza, ma la pala è terminata abbondantemente sul fondo
39- Kouame ha servito Bessa che per poco non è riuscito ad intercettare la palla
40’- occasione per il Genoa! Romulo ha cercato un colpo di testa da distanza ravvicinata, ma la palla è terminata di poco alta sopra la traversa
39’- Genoa insidioso:un giocatore rossoblu ha messo nel mezzo un cross basso molto interessante, ma la palla ha attraversato tutta l’area di rigore senza che nessuno la intercettasse
37’- Donarumma ha rischiato di fare un pasticcio: il portiere rossonero è stato servito con una palla velenosa da Bakayoko e con un brivido è riuscito a respingere
35’- corner per il Milan: Chalanoglu ha battuto corto
34’- il cross sul primo palo di Calhanoglu è stato respinto da un difensore rossoblu
33’- fallo di Romulo su Calhanoglu. Calcio di punizione per il Milan sulla trequarti del Genoa
32’- tiro dalla lunga distanza di Lazovic termina altissimo sopra la traversa
31′- fallo di Laxalt su Lazovic, calcio di punizione per il Genoa a centrocampo
29′- la conclusione di Chalanoglu è stato bloccato senza problemi da Radu
28’- calcio di punizione per il Milan all’altezza del vertice sinistro del’area di rigore
27’- il Genoa si affaccia in avanti con Bessa: il tiro del trequartista rossoblu è stato murato da un difensore del Milan
23′- occasione per il Genoa: Piatek, servito in area da Kouame, ha tentato con un tiro al volo, ma la palla è terminata di poco a lato del palo destro
22′- Milan ancora in avanti: l’argentino, servito al limite da Kessie, ha provato con un tiro, ma la palla è terminata alta sopra la traversa
20’- Gunter ha cercato un lancio in profondità per Piatek, ma Donnarumm ha capito tutto e ha fermato la palla
18′- occasione per il Milan! Suso ha servito in area Kessie che da posizione defilata ha calciato la palla è terminata sull’esterno della rete
15′- Genoa pericoloso con Kouame: il giocatore rossoblu ha tentato una conclusione dal limite dell’area, ma Donarumma si è disteso bene e ha bloccato la palla
14′- calcio d’angolo per il Genoa: il traversone è stato bloccato da Donnarumma
11′- il Milan controlla il match senza troppo affanno
9’- tiro dalla distanza di Cutrone, Radu ha bloccato in due tempi
6’- fallo di Gunter su Higuain. Calcio di punizione per il Milan
4’- GOOOOOL! Il Milan passa in vantaggio con Suso. Lo spagnolo giunto al limite dell’area di rigore ha sfoderato un sinistro bellissimo che si è insaccato alla sinistra di Radu. Milan-Genoa 1-0
2’- calcio di punizione per il Genoa nella propria metà campo
1’- si comincia! L’arbitro Pasqua fischia il calcio d’inizio di Milan-Genoa. Il primo possesso sarà per i rossoblu

Leggi anche:  Live Euro2020: Ucraina - Austria 0 - 1, gli austriaci affronteranno l'Italia

20:29- squadre in campo
20:26- squadre nel tunnel
20:19- l’arbitro del match sarà Pasqua. Gli assistenti: Paganaesi e Di Iorio. Quarto uomo: Manganiello. Al Var: Mazzoleni coadiuvato da Mondin
19:29- a poco più di un’ora dall’inizio del match, Gennaro Gattuso perde per infortunio Lucas Biglia. Il centrocampista del Milan ha accusato un problema muscolare al polpaccio destro

19:29- Formazione ufficiale Milan (3-5-2): G. Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, R. Rodríguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Çalhanoglu, Laxalt; Higuaín, Cutrone.
19:29- Formazione ufficiale Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Günter, Criscito; Zukanović, Rômulo, Mazzitelli, Bessa, Lazović; Kouamé, Piątek. 

16:37- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Milan-Genoa

Questa sera, alle ore 20:30, si giocherà Milan-Genoa, recupero della 1a giornata di Serie A. I rossoneri giungono a questo match dopo una serie di prestazioni poco convincenti. La squadra allenata da Gattuso, infatti, dopo una striscia di ben 9 risultati utili consecutivi, nelle ultime tre partite ha raccolto 2 sconfitte e 1 vittoria, subendo 5 gol e siglandone 4. Finora, il rendimento interno del Milan è stato decisamente positivo. Tant’è vero che Higuain e compagni non hanno mai perso, conquistando 3 vittorie e 1 pareggio. Anche il Genoa di Juric nelle ultime uscite ha deluso le aspettative, conquistando 2 punti, frutto di 2 pareggi e 1 sconfitta. Il Grifone, finora, non ha brillato fuori casa; in 4 partite, infatti, ha ottenuto 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte. Nei 100 precedenti disputatisi fino ad oggi tra Milan e Genoa, i rossoneri conducono con 48 vittorie, contro le 19 dei rossoblu. Ben 33, invece, i pareggi. L’ultimo successo del Grifone a San Siro risale all’Aprile del 2005, quando la squadra allora allenta da Gasperini vinse per 3-1 con le reti di Bertolacci, Niang e Falque.

Leggi anche:  Nuova avventura in Italia per Ranieri?

Milan-Genoa, le probabili formazioni

Gattuso dovrà fare i conti con diverse assenze. Il tecnico dei rossoneri, infatti, dovrà rinunciare a Caldara, Strinic e Bonaventura. Il Milan, dunque, dovrebbe scendere in campo con un 4-4-2 con Donnarumma tra i pali; la difesa sarà composta da Abate e Rodriguez sulle fasce, Musacchio e Romagnoli centrali; a centrocampo agiranno Suso, Biglia, Kessiè, Laxalt; infine, in attacco ci sarà spazio per la coppia Cutrone Higuain.

Anche Juric avrà a che fare con qualche assenza. Il tecnico croato, infatti, non potrà contare su Marchetti,  Favilli e Spolli. Il Genoa scenderà in campo con un 3-5-2 con Radu in porta; la difesa a tre sarà formata da Biraschi, Gunter e Criscito; il folto centrocampo vedrà impegnati Pereira, Romulo, Mazzitelli, Bessa e Lazovic; infine il duo d’attacco sarà composto da Pandev, Piatek.


MILAN (4-4-2)
: G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessié, Biglia, Laxalt; Higuain, Cutrone. All.: Gennaro Gattuso.
Panchina: Donnarumma A., Reina, Conti, Simic, Zapata, Bakayoko, Bertolacci, Mauri, Borini, Calhanoglu, Castillejo, Halilovic.
Indisponibili: Caldara, Strinic e Bonaventura

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Gunter, Criscito; Pereira, Romulo, Mazzitelli, Bessa, Lazovic; Pandev, Piatek. All.: Juric
Panchina: Vodisek, Russo, Lisandro Lopez, Lapadula, Kouamé, Sandro, Lakicevic, Omeonga, Veloso, Medeiros, Zukanovic, Hiljemark.
Indisponibili: Marchetti, Favilli e Spolli
Squalificati: Romero

Arbitro: Pasqua. Assistenti: Paganaesi e Di Iorio. Quarto uomo: Manganiello. Al Var: Mazzoleni coadiuvato da Mondin

A tra poco con il LIVE Milan-Genoa

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,