Civitanova-Resovia 3-1, Mondiale per club pallavolo: marchigiani in finale. Polacchi battuti al quarto set

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


La Lube batte 3-1 il Resovia e vola in finale del Mondiale per club di pallavolo. Semifinale non tutta in discesa per gli uomini di Medei che riescono solo al quarto set ad avere la meglio sui polacchi. Primo set dove i marchigiani partono veloci e vincenti con un Juantorena e uno splendido Simon che regalano molti punti alla propria compagine. Calo fisico poi nel secondo set e il Resovia ne approfitta e si porta in parità. Spietati i marchigiani, invece, nel terzo e quarto set. Prima nel terzo vinto nettamente con la forza del gruppo, mentre nell’ultimo del match la gara si risolve proprio 25 a 23 senza ricorrere all’oltranza con Sokolov che con la sua sassata disintegra il muro difensivo polacco. Marchigiani in finale e ora aspettano Trento per un ultimo atto tutto italiano.

QUARTO SET VINTO DALLA LUBE CHE BATTE IL RESOVIA 3-1
25.23- Sokolov con una schiacciata potente riesce a chiudere il set e a portare la Lube in finale.
24:23-
Dorosz con il pallonetto annulla il match point Lube.
QUARTO TIME OUT
24:22-
Schiacciata di Leal  che trafigge la difesa polacca ed è match point Lube.
23:22-
Muro di Mika.
23:21-
Pallonetto potente di Sokolov.
22:21-
Schiacciata di Leal che termina fuori. Punto Resovia.
22:20-
Bella palla di Leal che riesce con alzatore a realizzare il punto.
21:20-
Stavolta la schiacciata di Mika entra in campo e realizza il punto.
21:19-
Muro di Juantorena che neutralizza la schiacciata di Mika.
TERZO TIME OUT
20:19-
Muro di Juantorena che termina fuori la palla.
20.18-
Schiacciata di Rossard che non lascia scampo alla difesa marchigiana.
20:17-
Rossard manda la sua schiacciata fuori. Punto Lube.
19:17-
Infrazione di Sokolov. Resovia cerca il pareggio.
19:16-
Ace di Mika.
19:15-
Mika con una grande schiacciata riesce a realizzare un punto velocemente.
19:14-
Schulz mura ma sulla schiacciata di Leal può solo mandare la palla fuori per il punto di Lube.
18:14-
Errore in battuta di Leal.
18:13-
Muro di Leal.
17:13-
Muro di Lemanski.
17:12-
Ace di Bruno.
16:12-
Schiacciata di Rossard che termina fuori.
15:12-
Rossard con una schiacciata beffa la difesa marchigiana.
SECONDO TIME OUT
14:11-
Schiacciata di Schulz che trafigge il muro di Simon.
14:10-
Dorosz manda la palla dall’altra parte del campo con una schiacciata potente.
14:9-
Punto di Leal in pallonetto.
PRIMO TIME OUT
Il quarto set vede la Lube vincere 13:9 grazie ai tanti punti anche in ace realizzati da Juantorena.

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

TERZO SET VINTO DAI MARCHIGIANI CHE PASSANO IN VANTAGGIO 2-1
25:14- Ace di Juantorena che regala il set ai compagni.
24:14-
Annullato primo match point Lube con Mika che schiaccia velocemente e realizza il punto.
24:13-
Muro di Buszek con la palla che termina fuori.
23:13-
Bruno schiaccia male e la palla termina fuori.
23:12-
Bruno in ricezione con un backer che riesce a beffare la difesa polacca.
22:12-
Schiacciata di Juantorena che finisce fuori.
21:12-
Buszek con un pallonetto beffa i marchigiani.
21:11-
Ace di Leal.
21:10-
Ace di Leal.
20:10-
Bruno con una schiacciata potente.
19:10-
Ace di Leal.
18:10-
Mika di pallonetto.
18:9-
Sokolov riesce a fare punto in schiacciata.
17:9-
Muro di Juantanorena.
PRIME TIME OUT
16:9-
Schiacciata di Leal che termina giusto giusto sulla linea per il punto.
15:9-
Schiacciata di Simon che disintegra la difesa polacca.
14:9-
Pallonetto di Mika.
Terzo set che vede la Lube partire alla grande. Molti i punti di Juantorena che hanno fatto la differenza su quelli di Schulz e compagni. Set iniziato 14 a 8 per la Lube.

SECONDO SET VINTO DALLA LUBE. SITUAZIONE DI PARITA’ (1-1)
25:19- Ace di Sokolov che regala il secondo set alla Lube che pareggia il conto dei set.
24:19-
Errore in battuta di Macerata.
24:18-
Muro di Stankovic. Set point Lube.
23:18-
Schiacciata di Sokolov che riesce a penetrare la difesa di Resovia.
22:18-
Muro di Stankovic.
TERZO TIME OUT
21:18-
Murato Schulz da Leal.
20:18-
Stankovic in muro riesce a porta la Lube a +2.
19:18-
Pallonetto di Simon.
18:18-
Muro di Juantorena.
17:18-
Ace di Grebenikov che manda la palla fuori.
17:17-
Muro di Mika con la palla che termina fuori. Pareggio Lube.
SECONDO TIME OUT
16.17- Muro di Bruno su schiacciata di Schulz.
15:17-
Muro di Juantorena.
14:17-
Schiacciata di Sokolov che termina fuori.
14:16-
Ace di Schulz andato male.
PRIMO TIME OUT
Il secondo set vede nelle prime battute Resovia vincere + 3 sulla Lube che sembra in crisi. Il match lo conducono i polacchi 13-16.

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

PRIMO SET CHE VIENE VINTO DA RESOVIA CHE SI PORTA SULL’0-1
29:31- Punto Schulz di muro e Resovia vince il match.
29:30-
Schulz con una schiacciata potente riesce a far punto. Questa volta set  point Resovia.
29:29-
Annullato dal muro di Mika questo altro set point.
29:28-
Errore in battuta di Cryszek.
28:28-
Anche questo set point viene annullato dalla Lube.
28:27-
Bruno riesce a schiacciare dopo il colpo di alzata di Simon.
Il match continua sul 27:27.
21:20-
Mika schiacciata che riesce a dribblare il muro e a trovare la parte vuota del campo della Lube.
21:19-
Muro di Juantanorena.
20:19-
Schiacciata veloce e potente di Leal che riesce a far punto.
19:19-
Mika pallonetto pareggia.
19:18-
Ace di Mozdzonek.
19:17-
Muro di Lemanski.
19:16-
Ace di Juantanorena.
18:16-
Schiacciata di Cantagalli che termina fuori.
18:15-
Muro di Juantanorena.
17:15-
Simon con la palla in schiacciata riesce a mandarla in campo avversario, ma poi va fuori.
17:14-
Cantagalli che con il muro riesce a far punto mandano velocemente la palla dall’altra parte del campo.
16:14-
Schiacciata di Lemanski che riesce a far punto sulla linea.
SECONDO TIME OUT
16:13-
Cantagalli pallonetto che riesce a risolvere l’azione.
15:13-
Schiacciata di Mika che perfora la difesa marchigiana.
15:12-
Muro di Cantagalli che riesce a contrastare i polacchi e far punto.
14:12-
Errore in battuta di Leal.
14:11-
Schiacciata di Leal che spazza via la difesa polacca.
13:11-
Fuori la palla con il muro di Bruno.
13:10-
Muro di Cryzek.
13:9-
Schiacciata di Juantanorena che riesce a spezzare il muro dei polacchi.
12:9-
Errore in battuta di Stankovic.
12:8-
Pallonetto di Leal.
PRIMO TIME OUT
Primo set che è iniziato bene per la Lube che è in vantaggio di 11 a 8 sui polacchi del Resovia grazie ai punti di Juantonera e i punti di Sokolov.

Leggi anche:  Euro 2020, arresto cardiaco per Christian Eriksen. Ecco la situazione LIVE

17:28- FORMAZIONE UFFICIALE CIVITANOVA: Cantagalli- Juantanorena-Leal-Simon-Bruno- Stankovic-Sokolov. All. Medei
17:25- FORMAZIONE UFFICIALE RESOVIA: Buszek-Cryzek-Dryja-Joresz-Lemanski-Mika-Mozdzonek. All. Cretu

17:20- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Civitanova-Resovia. Tra poco scoprireremo i sestetti ufficiali.

14:45- PROBABILE FORMAZIONE CIVITANOVA: Cantagalli- Juantanorena-Leal-Simon-Cester- Stankovic-Sokolov. All. Medei
14:30- PROBABILE FORMAZIONE RESOVIA: Buszek-Cryzek-Dryja-Joresz-Lemanski-Mika-Mozdzonek. All. Cretu

A Czestochowa andrà in scena una Final Four del Mondiale per club di pallavolo che vede due italiane sfidare due formazioni straniere e che potrebbero trovarsi domani in finale. Si comincia con Civitanova Resovia che sono terminati secondi alle spalle di Trentino nell’altro girone di qualificazione. Una Lube che non vuole fare sconti a nessuno e desidera tornare in gran forma anche a livello internazionale. Può essere l’anno buono per i marchigiani anche perchè nel loro girone hanno eliminato i campioni in carica del Kazan. Match però questo contro i polacchi da non fare l’errore di sottovalutarlo, in quanto alcuni buoni elementi ci sono in squadra. formazione che non sta attraversando un buon momento in campionato, ma che sembra essersi ritrovata proprio in questa circostanza grazie ai colpi di Rossard, Schulz e David Smith senza dimenticarsi di Mika.

I ragazzi di Medei sembrano essere diventati squadra proprio quando hanno battuto il Kazan, la prova di carattere contro la corazzata russa potrebbe davvero aver compattato lo spogliatoio che ora vuole fare saltare il banco. Quindi Medei oggi contro i polacchi schiererà Juantanorena che affiancherà Leal in attacco da schiacciatore. Poi ci saranno Sokolov, Sander e Cester. Infine, Cantagalli soprattutto lui che ultimamente è in uno stato di grazia e ogni partita sta realizzando molti ace.

  •   
  •  
  •  
  •