Sci alpino maschile, super G Bormio 2018: bis di Paris, che batte in volata Mayer. Kilde completa il podio, fuori Innerhofer

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi

Super G Bormio

L’azzurro Dominik Paris fa suo anche il Super G Bormio, il quarto della stagione della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2018-2019, battendo di appena un centesimo l’austriaco Matthias Mayer. Terzo posto, a 46 centesimi, per il norvegese Aleksander Aamodt Kilde, mentre deludono i suoi connazionali Aksel Lund Svindal (solo 17°) e Kjetil Jansrud, con quest’ultimo subito fuori e lo stesso destino era toccato all’azzurro Christof Innerhofer. Exploit di giornata per lo svizzero Marco Odermatt, partito col pettorale n°34, che ha chiuso all’ottavo posto e c’è stata una lunga interruzione per la caduta del norvegese Stian Saugestad, per fortuna senza gravi conseguenze.

Vittoria n°11 in carriera per il ventinovenne nativo di Merano, seconda in supergigante, e gli consente di salire all’8° posto nella classifica di specialità (guidata ancora da Svindal) ed al 5° della generale. Per quanto riguarda gli altri azzurri Emanuele Buzzi (25°) e Mattia Casse (27°) confermano le prestazioni della discesa di ieri; gli altri sono tutti fuori dai punti: Matteo Marsaglia chiude al 40° posto, Alexander Prast 45°, Federico Paini 50° e Davide Cazzaniga termina la prova in 52ª e quartultima posizione.

CLASSIFICA FINALE SUPER G BORMIO

1. Dominik Paris (ITA) 1:29.95
2. Matthias Mayer (AUT) +0.01
3. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +0.46
4. Vincent Kriechmayr (AUT) +0.50
5. Max Franz (AUT) +0.80
6. Beat Feuz (SUI) +0.86
7. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) +0.94
8. Marco Odermatt (SUI) +1.18
9. Johan Clarey (FRA) +1.20
10. Mauro Caviezel (SUI) +1.23
11. Josef Ferstl (GER) +1.34
12. Brice Roger (FRA) +1.43
13. Adrien Théaux (FRA) +1.50
14. Andreas Sander (GER) +1.56
15. Gilles Roulin (SUI) +1.58
16. Blaise Giezendanner (FRA) +1.60
17. Aksel Lund Svindal (NOR) +1.79
18. Hannes Reichelt (AUT) +1.82
19. Daniel Danklmaier (AUT) +1.86
20. Nils Allegre (FRA) +1.91
21. Christian Walder (AUT) +1.96
22. Ryan Cochran-Siegle (USA) +1.98
23. Steven Nyman (USA) +2.14
24. Rasmus Windingstad (NOR) +2.34
25. Emanuele Buzzi (ITA) +2.36

26. Martin Cater (SLO) +2.40
27. Mattia Casse (ITA) +2.46
28. Christoph Krenn (AUT) +2.49
29. Carlo Janka (SUI) +2.52
30. Dominik Schwaiger (GER) +2.56

40. Matteo Marsaglia (ITA) +3.20
45. Alexander Prast (ITA) +3.87
50. Federico Paini (ITA) +4.20
52. Davide Cazzaniga (ITA) +4.53
DNF Christof Innerhofer (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Marcel Hirscher (AUT) 620 punti
2. Max Franz (AUT) 408
3. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 392
4. Aksel Lund Svindal (NOR) 369
5. Dominik Paris (ITA) 366
6. Beat Feuz (SUI) 353
7. Henrik Kristoffersen (NOR) 352
8. Vincent Kriechmayr (AUT) 336
9. Mauro Caviezel (SUI) 327
10. Loic Meillard (SUI) 321

CLASSIFICA SUPER-G
1. Aksel Lund Svindal (NOR) 219 punti
2. Mauro Caviezel (SUI) 190
3. Matthias Mayer (AUT) 188
4. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 187
5. Kjetil Jansrud (NOR) 186
5. Vincent Kriechmayr (AUT) 186
7. Max Franz (AUT) 185
8. Dominik Paris (ITA) 170
9. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) 108
10. Beat Feuz (SUI) 93

DIRETTA SUPER G BORMIO, SCI ALPINO MASCHILE. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SUPER G BORMIO 2018
Stelvio, sedicesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2018-2019

13.18 – Parte finale fatale anche al francese Roger
13.16 –
Anche lo svizzero Janka perde tantissimo nel finale. 2.52 secondi il distacco da Paris
13.13 –
Perde tantissimo nel finale lo statunitense: 1.98 secondi il suo ritardo
13.12 – Scende Cochran-Siegle, è ripartita la gara
12.56 – Il norvegese è in piedi e si allontana dalla pista sulle proprie gambe
12.48 –
Lo sciatore è cosciente e sta per arrivare l’elicottero. Gli è stato applicato un collare e sembra stare bene
12.44 – Brutta caduta del norvegese Saugestad, carambolando in testa coda. Gara interrotta
12.42 –
Buonissima la prova del transalpino Clarey, in palla nell’ultimo periodo: solo un cattivo finale gli impedisce di lottare per il podio nel super G Bormio
12.41 –
Discreta la prova dello svizzero Roulin e termina ad 1.58 secondi
12.39 – Altalenante la prova dell’azzurro Buzzi: 2.36 il suo ritardo dal connazionale
12.37 –
Non parte lo statunitense Ganong
12.35 –
Il tedesco Sander parte fortissimo, poi perde tanto nella seconda parte e chiude ad 1.56 secondi da Paris
12.32 –
L’elvetico Feuz perde molto nel finale: 86 centesimi il suo ritardo
12.30 –
1.50 secondi il ritardo di Théaux dall’italiano
12.28 –
Ottimo anche il norvegese Kilde, ma nel finale perde e chiude a 46 centesimi
12.25 – Fantastica prova dell’azzurro Paris! Passa in testa per appena un decimo su un eccellente Mayer. Che staccata nel finale!
12.22 – E’ partito velocissimo il norvegese Jansrud, poi tatticamente sbaglia in malo modo ed esce fuori. Altra gara non conclusa dopo la discesa di ieri
12.21 –
Disastroso lo sloveno Kline: oltre tre secondi il suo distacco da Mayer
12.19 –
Piuttosto legnoso il norvegese Svindal, come nella discesa di ieri: ottavo ad 1.78 secondi da Mayer in questo super G Bormio
12.17 –
Parte meglio il connazionale Walder, nel finale però raddoppia il proprio distacco
12.14 – L’austriaco Reichelt rischia di uscire, resta in piedi con una manovra spettacolare e chiude con 1.81 secondi di ritardo
12.10 –
Poco efficace la sciata del canadese Cook: ultimo a 2.64 secondi
12.08 –
Non male anche la prestazione di Kriechmayr: 49 centesimi il ritardo dal connazionale
12.06 –
Penultima posizione per il francese Giezendanner, pur non avendo commesso errori
12.03 –
Davvero ottima la prova dell’austriaco Mayer, che dà ben 79 centesimi al connazionale
12.02 –
Mezzo secondo di ritardo per il tedesco Ferstl, accumulato tutto nella parte finale di questo super G Bormio
11.59 –
Ottimo finale per il connazionale Franz e passa in testa per 14 centesimi
11.57 –
Ancora meno bene fa l’austriaco Krenn: 1.55 secondi il suo ritardo
11.55 –
Non brilla lo svizzero Caviezel e chiude a 29 centesimi
11.49 –
Anche il norvegese Sejersted sbaglia ma riesce poi a concludere: tempo di 1:30.89. Super G Bormio interrotto per sistemare alcune porte
11.46 – L’azzurro prende subito il palo con la mano e la gara è andata, poi inforca ed esce
11.26 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e bentornati per un’altra diretta scritta. Alle ore 11.45 inizierà il super G Bormio, con Innerhofer che scenderà per primo

Super G Bormio 2018: i pettorali di partenza nella prima manche

Dopo la quarta discesa libera della stagione, la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2018-2019 resta in Italia per disputare l’ultima delle due prove in programma sulla Stelvio, ossia il super G Bormio. Alle ore 11.45 è previsto l’inizio della competizione, con il norvegese Aksel Lund Svindal che guida la classifica di specialità davanti al connazionale Kjetil Jansrud, mentre gli azzurri vorranno far bene dopo la doppietta ottenuta in discesa. Di seguito i pettorali di partenza designati:

1 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
2 SEJERSTED Adrian Smiseth 1994 NOR Atomic
3 CAVIEZEL Mauro 1988 SUI Atomic
4 KRENN Christoph 1994 AUT Head
5 FRANZ Max 1989 AUT Fischer
6 FERSTL Josef 1988 GER Head
7 MAYER Matthias 1990 AUT Head
8 GIEZENDANNER Blaise 1991 FRA Head
9 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Fischer
10 COOK Dustin 1989 CAN Stoeckli
11 REICHELT Hannes 1980 AUT Salomon
12 WALDER Christian 1991 AUT Head
13 SVINDAL Aksel Lund 1982 NOR Head
14 KLINE Bostjan 1991 SLO Nordica
15 JANSRUD Kjetil 1985 NOR Head
16 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
17 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR Head
18 THEAUX Adrien 1984 FRA Head
19 FEUZ Beat 1987 SUI Head
20 SANDER Andreas 1989 GER Atomic
21 GANONG Travis 1988 USA Atomic
22 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
23 ROULIN Gilles 1994 SUI Head
24 CLAREY Johan 1981 FRA Head
25 SAUGESTAD Stian 1992 NOR Head
26 COCHRAN-SIEGLE Ryan 1992 USA Rossignol
27 JANKA Carlo 1986 SUI Rossignol
28 ROGER Brice 1990 FRA Rossignol
29 WINDINGSTAD Rasmus 1993 NOR Rossignol
30 CATER Martin 1992 SLO Stoeckli
31 BIESEMEYER Thomas 1989 USA Atomic
32 TUMLER Thomas 1989 SUI Fischer
33 CRAWFORD James 1997 CAN Head
34 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
35 KOECK Niklas 1992 AUT Atomic
36 ROGENTIN Stefan 1994 SUI Stoeckli
37 ALLEGRE Nils 1994 FRA Salomon
38 GOWER Jack 1994 GBR
39 DANKLMAIER Daniel 1993 AUT Atomic
40 HEMETSBERGER Daniel 1991 AUT Fischer
41 CASSE Mattia 1990 ITA Head
42 PICCARD Roy 1993 FRA Rossignol
43 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
44 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Rossignol
45 LIGETY Ted 1984 USA Head
46 PRAST Alexander 1996 ITA Head
47 GOLDBERG Jared 1991 USA Head
48 MONSEN Felix 1994 SWE Atomic
49 THOMSEN Benjamin 1987 CAN Head
50 CAZZANIGA Davide 1992 ITA Atomic
51 FAARUP Christoffer 1992 DEN Atomic
52 von APPEN Henrik 1994 CHI Head
53 BAILET Matthieu 1996 FRA Salomon
54 SCHULLER Victor 1995 FRA Head
55 SCHMID Manuel 1993 GER Rossignol
56 PAINI Federico 1995 ITA Head
57 HINTERMANN Niels 1995 SUI Atomic
58 ZRNCIC DIM Natko 1986 CRO Atomic
59 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
60 NYMAN Steven 1982 USA Fischer
61 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
62 HOERL Christopher 1989 MDA Head
63 MAPLE Wiley 1990 USA Atomic
64 ROMAR Andreas 1989 FIN Head
65 BREITFUSS KAMMERLANDER Simon 1992 BOL Voelkl
66 BABICKI Pawel 1994 POL

Super G Bormio: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Stelvio
16 marzo 1995, Coppa del Mondo 1994-1995: 1. Richard Kröll (Austria) 2. Peter Runggaldier (Italia) 3. Werner Perathoner (Italia)
16 marzo 2000, Coppa del Mondo 1999-2000: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Fritz Strobl (Austria) 3. Werner Franz, Andreas Schifferer (Austria)
29 gennaio 2005, Mondiali 2005: 1. Bode Miller (USA) 2. Michael Walchhofer (Austria) 3. Benjamin Raich (Austria)
13 marzo 2008, Coppa del Mondo 2007-2008: 1. Hannes Reichelt (Austria) 2. Didier Défago (Svizzera) 3. Aleš Gorza (Slovenia)

Sci alpino maschile, super G Bormio 2018: dove seguirlo in TV
Il super G Bormio sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •