Sci alpino femminile, discesa libera Crans-Montana 2019: dominio di Goggia, che torna al successo. 8ª Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi

Discesa libera Crans-Montana

L’azzurra Sofia Goggia conferma l’impressione avuta nella prove e vince piuttosto nettamente la discesa libera Crans-Montana, settima della stagione per quanto riguarda la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019. Alle sue spalle, staccate rispettivamente di 36 e 45 centesimi, abbiamo le svizzera Joana Haehlen (miglior risultato in carriera) e Lara Gut-Behrami (terzo podio stagionale, primo in discesa dopo tante difficoltà).

Quarto posto per l’austriaca Nicole Schmidhofer (che allunga nella classifica di specialità), con altre tre italiane nelle prime 15: ottava Federica Brignone, nona Nadia Fanchini e tredicesimo posto per Nicol Delago. Nelle trenta abbiamo anche Marta Bassino ed Elena Curtoni (20ª e 25ª), mentre Nadia Delago non arriva a punti (35° posto) e Francesca Marsaglia non ha terminato la prova.

Giornata piuttosto travagliata per gli organizzatori, con diversi problemi di cronometraggio (inizialmente il terzo posto era stato assegnato a Schmidhofer), oltre alla caduta iniziale della slovena Ilka Stuhec (senza conseguenze inizialmente, poi gli esami hanno certificato la rottura del legamento crociato posteriore del ginocchio sinistro) e al brutto infortunio occorso alla francese Tiffany Gauthier, portata via in elicottero. Sesta vittoria in carriera per la ventiseienne nativa di Bergamo, quarta in discesa libera, che le consente di salire al nono posto della classifica di specialità, con appena due gare disputate.

CLASSIFICA DISCESA LIBERA CRANS-MONTANA

1. Sofia Goggia (ITA) 1:29.77
2. Joana Haehlen (SUI) +0.36
3. Lara Gut-Behrami (SUI) +0.45
4. Nicole Schmidhofer (AUT) +0.52
5. Corinne Suter (SUI) +0.59
6. Stephanie Venier (AUT) +0.68
7. Jasmine Flury (SUI) +0.71
8. Federica Brignone (ITA) +0.78
9. Nadia Fanchini (ITA) +0.83

10. Romane Miradoli (FRA) +1.04
11. Ragnhild Mowinckel (NOR) +1.06
12. Priska Nufer (SUI) +1.25
13. Nicol Delago (ITA) +1.29
14. Kira Weidle (GER) +1.37
15. Lisa Hoernblad (SWE) +1.39
16. Tina Weirather (LIE) +1.52
17. Tamara Tippler (AUT) +1.92
18. Mirjam Puchner (AUT) +2.05
19. Alice Merryweather (USA) +2.17
20. Marta Bassino (ITA) +2.21
21. Ricarda Haaser (AUT) +2.34
22. Ariane Raedler (AUT) +2.36
23. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.56
24. Christina Ager (AUT) +2.57
25. Elena Curtoni (ITA) +2.64
26. Iulija Pleshkova (RUS) +2.84
27. Roni Remme (CAN) +3.06
28. Patrizia Dorsch (GER) +3.07
29. Laura Gauche (FRA) +3.08
30. Luana Fluetsch (SUI) +3.10

35. Nadia Delago (ITA) +3.64
DNF Francesca Marsaglia (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 1794 punti
2. Petra Vlhova (SVK) 1075
3. Wendy Holdener (SUI) 783
4. Nicole Schmidhofer (AUT) 667
5. Ragnhild Mowinckel (NOR) 631
6. Frida Hansdotter (SWE) 547
7. Federica Brignone (ITA) 532
8. Viktoria Rebensburg (GER) 509
9. Ilka Stuhec (SLO) 507
10. Stephanie Venier (AUT) 471

Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere combinata maschile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

CLASSIFICA DISCESA LIBERA
1. Nicole Schmidhofer (AUT) 414 punti
2. Ramona Siebenhofer (AUT) 354
3. Ilka Stuhec (SLO) 343
4. Stephanie Venier (AUT) 335
5. Kira Weidle (GER) 276
6. Corinne Suter (SUI) 213
7. Michelle Gisin (SUI) 207
8. Nicol Delago (ITA) 181
9. Sofia Goggia (ITA) 180

10. Cornelia Huetter (AUT) 175

DIRETTA DISCESA LIBERA CRANS-MONTANA, SCI ALPINO FEMMINILE. CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

DISCESA LIBERA CRANS-MONTANA 2019
Mont Lachaux, ventottesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019

11.20 – Numero dell’austriaca Ortlieb, che cade su un solo piede ma riesce a gestire l’uscita. Scese le prime 30 di questa discesa libera Crans-Montana, con la vittoria dell’azzurra Goggia, davanti alla svizzera Haehlen e all’austriaca Schmidhofer
11.18 –
Ormai è difficile fare il tempo, dopo tutte queste pause
11.16 – Prova poco convincente per l’azzurra Bassino
11.15 –
Arriva al traguardo l’elvetica Nufer ma il salta di nuovo il cronometro. Giornata da dimenticare per gli organizzatori
11.13 –
Poca direzionalità per la svedese Hoernblad ma è un buon tempo, dato che è sotto il secondo e mezzo di ritardo
11.12 – Peggio fa l’azzurra Elena Curtoni e termina al penultimo posto della discesa libera Crans-Montana
11.10 –
La statunitense Merryweather arriva al traguardo ma ad oltre due secondi da Goggia
11.08 – Non completa la prova neanche la norvegese Lie
11.07 – Si riparte e l’azzurra Marsaglia finisce troppo esterna sul salto e finisce fuori
10.57 –
Gauthier viene portata via con l’elicottero
10.50 – Possibile infortunio al crociato. Discesa libera Crans-Montana nuovamente interrotta
10.41 –
Fuori la transalpina Gauthier. Infortunio per lei
10.38 – Discreta la prova dell’azzurra Nadia Fanchini, che riesce a contenere il ritardo nel finale. Appena dietro Brignone in questa discesa libera Crans-Montana
10.36 –
Neanche la norvegese Mowinckel avvicina il tempo di Goggia
10.34 –
Oltre due secondi di ritardo per l’austriaca Puchner
10.33 – L’azzurra Nicol Delago perde sei decimi nel secondo settore, poi ne accumula ancora nel finale e termina ad 1.29 secondi dalla connazionale
10.31 –
Peggio fa l’austriaca Haaser
10.29 –
Ancora una gara deludente per la liechtensteinese Weirather: 1.52 secondi il suo ritardo
10.27 –
Oltre un secondo di ritardo per la francese Miradoli
10.25 – L’azzurra Goggia conferma l’impressione delle prove e arriva al traguardo con ben 49 centesimi su Hahlen. Discesa pressoché perfetta
10.24 –
Si riparte, con la svizzera che è accreditata del terzo posto
10.17 – Arriva al traguardo la connazionale Gut-Behrami, ma il cronometro dà ancora problemi
10.15 –
Ottima la prova della svizzera Suter, che paga qualcosa nell’ultimo intermedio ed è terza in questa discesa libera Crans-Montana
10.14 –
Perde molto nel finale l’austriaca Tippler
10.12 –
La connazionale Weidle perde progressivamente ma resta sotto il secondo, in sesta posizione
10.10 –
Male anche la tedesca Wenig, ad oltre due secondi e mezzo dall’elvetica
10.08 –
Errore per l’austriaca Siebenhofer nel secondo settore e conclude all’ultimo posto provvisorio, con 2.07 secondi di ritardo
10.06 –
Haelen è passata in testa, con 3 centesimi su Schmidhofer 
10.00 – Gara ancora interrotta, problema non ancora risolto
09.55 –
Arriva al traguardo l’elvetica Haehlen ma il cronometro è saltato nuovamente, nella discesa libera Crans-Montana
09.52 –
Molto buona per l’austriaca Schmidhofer, che passa in testa con 16 centesimi sulla connazionale. Comparso il tempo di Flury
09.50 – Buon recupero nel finale per l’azzurra Brignone, che ha perso mezzo secondo nel tratto centrale
09.48 –
L’austriaca Venier realizza il tempo di 1:30.45 ed è in testa, dato che per l’elvetica manca ancora il tempo in questa discesa libera Crans-Montana
09.41 –
Non perfetta la prova della svizzera Flury. Siamo in attesa del tempo ufficiale, dato che è saltato il cronometraggio
09.33 –
La sciatrice è in piedi. Gara interrotta per sistemare le reti
09.31 – Caduta per la slovena Stuhec, sbagliando completamente il secondo salto


09.08 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta della discesa libera Crans-Montana. Partenza confermata per le 09.30, con Stuhec che scenderà per prima

Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere combinata maschile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

Discesa libera Crans-Montana 2019: i pettorali di partenza

Dopo il secondo Team Event della stagione a Stoccolma (terzo slalom parallelo), la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2018-2019 si sposta nuovamente in Svizzera per disputare la prima delle due gare in programma sulla Mont Lachaux, ossia la discesa libera Crans-Montana. Alle ore 09.30 italiane è previsto l’inizio della competizione, con l’austriaca Nicole Schmidhofer che è in testa alla classifica di specialità con 18 punti di vantaggio sulla connazionale Ramona Siebenhofer e 21 sulla slovena Ilka Stuhec. Di seguito i pettorali di partenza designati:

1 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
2 FLURY Jasmine 1993 SUI Stoeckli
3 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
4 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
5 SCHMIDHOFER Nicole 1989 AUT Fischer
6 HAEHLEN Joana 1992 SUI Atomic
7 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
8 WENIG Michaela 1992 GER Stoeckli
9 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
10 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
11 SUTER Corinne 1994 SUI Head
12 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
13 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
14 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
15 WEIRATHER Tina 1989 LIE Head
16 HAASER Ricarda 1993 AUT Fischer
17 DELAGO Nicol 1996 ITA Atomic
18 PUCHNER Mirjam 1992 AUT Atomic
19 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
20 FANCHINI Nadia 1986 ITA Dynastar
21 GAUTHIER Tiffany 1993 FRA Rossignol
22 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
23 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
24 MERRYWEATHER Alice 1996 USA Rossignol
25 CURTONI Elena 1991 ITA Head
26 HOERNBLAD Lisa 1996 SWE Fischer
27 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
28 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
29 AGER Christina 1995 AUT Atomic
30 ORTLIEB Nina 1996 AUT Head
31 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
32 REISINGER Elisabeth 1996 AUT Head
33 RAEDLER Ariane 1995 AUT Head
34 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
35 SUTER Juliana 1998 SUI Atomic
36 GROEBLI Nathalie 1996 SUI
37 HEIDER Michaela 1995 AUT
38 PASLIER Esther 1997 FRA Salomon
39 GAUCHE Laura 1995 FRA Salomon
40 DORSCH Patrizia 1994 GER Stoeckli
41 FLUETSCH Luana 1995 SUI Stoeckli
42 PIOT Jennifer 1992 FRA Fischer
43 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Rossignol
44 REMME Roni 1996 CAN Head
45 PLESHKOVA Iulija 1997 RUS Head
46 SMALL Greta 1995 AUS Atomic
47 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
48 COLETTI Alexandra 1983 MON Head
49 MAGG Ann Katrin 1994 GER Head
50 SIMARI BIRKNER Macarena 1984 ARG Fischer

Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere combinata maschile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

Discesa libera Crans-Montana: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Mont Lachaux
25 gennaio 1977, Coppa del Mondo 1976-1977: 1. Brigitte Totschnig (Austria) 2. Evi Mittermaier (Germania Ovest) 3. Annemarie Moser-Pröll (Austria)
19 gennaio 1981, Coppa del Mondo 1980-1981: 1. Marie-Thérèse Nadig (Svizzera) 2. Doris De Agostini (Svizzera) 3. Christa Kinshofer (Germania Ovest)
1 febbraio 1986, prima discesa libera Crans-Montana della Coppa del Mondo 1985-1986: 1. Laurie Graham (Canada) 2. Brigitte Oertli (Svizzera) 3. Katrin Gutensohn (Austria)
2 febbraio 1986, seconda discesa libera Crans-Montana della Coppa del Mondo 1985-1986: 1. Katrin Gutensohn (Austria) 2. Maria Walliser (Svizzera) 3. Zoë Haas (Svizzera)

Sci alpino femminile, discesa libera Crans-Montana 2019: dove seguirla in TV
La discesa libera Crans-Montana sarà trasmessa in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •