Empoli-Parma 3-3 (video gol e Highlights): Empoli mai domo, Parma attendista e tante emozioni.

Pubblicato il autore: Gabriele Ripandelli Segui

Empoli-Parma 3-3

Empoli-Parma: secondo tempo

Grande partita ricca di emozioni. Il Parma si porta per tre volte in vantaggio, l’Empoli riesce per tre volte a trovare il gol del pareggio. L’ultimo gol, quello di Silvestre, nasce quasi dalla disperazione. Il Parma può accontentarsi di un punto, ai toscani ne servivano tre. Molti gli uomini che hanno giocato una buona partita, Dell’Orco,Farias, Gervinho e Bruno Alves su tutti. Qua sotto il video di gol e highlights, ricordiamo il primo gol in A di Dell’Orco.

90’+7 Bennacer va al traversone, Kucka allontana. Triplice fischio finale
90’+7 fallo di Iacoponi su La Gumina. Ammonito
90’+6 Dragowski si oppone ad Inglese! Fuorigioco
90’+6 grande azione di Gervinho che poi scarica per Kucka, errore del centrocampista nel cercare con un passaggio Inglese
90’+2 al secondo dei sette minuti di recupero, su un traversone dalla destra Di Lorenzo respinge di testa, Kucka va a colpire di rovesciata. Grande parata di Dragowski
90’+1 la palla del corner arriva a Caputo che mette il pallone in mezzo all’area, Caos: Traoré toglie la palla ad un suo compagno, poi il pallone termina a Silvestre che trova una grande botta e la deviazione vincente di Bruno Alves
90’+1 Silvestre trova il gol del pareggio! Gol! Gol! Gol!

90′ Esce Barillà, entra Gazzola
89′ Di Lorenzo combina con Oberlin, Gervinho manda in corner
88′ azione molto confusa dell’Empoli con i giocatori che non riescono a trovare la porta, sul ribaltamento di fronte Dragowski dice di no sulla conclusione di Inglese
87′ esce Pasqual, entra Oberlin
85′ Dopo una lunga consultazione del silent check, Bruno Alves viene reputato in posizione regolare. Parma in vantaggio!

84′ Entra La Gumina, esce Farias mentre il gioco è fermo.
82′ Kucka stoppa di petto e conclude al volo in porta, Bruno Alves devia in porta con un ginocchio. Segnalato il fuorigioco
81′ Cost to cost di Biabiany, che poi prova  a servire Inglese. Veseli manda out
80′ Azione persona di Gervinho, che poi prova un bellissimo filtrante per Barillà. Ottima uscita di Dragowski.
79′ giallo a Gervinho per una manata a Krunic che cercava di rialzarsi  dopo un contrasto. Prima c’era un contrasto dubbio di Kucka non reputato fallo dall’arbitro.
75′ Grande azione di Di Lorenzo, che si fa in velocità da metà campo all’area di rigore, combinando un 1-1 con Caputo nella trequarti. Non riesce a fare lo scavetto e Sepe, abile in uscita, neutralizza.
72′ Krunic entra in area e prova la conclusione, Sepe ancora in corner
71′ esce Siligardi, entra Biabiany
70′ Che botta! Krunic riceve palla al limite, se la porta sul sinistro, prova una finta e va a concludere con il destro potente e ben piazzato. Bella risposta di Sepe!
69′ Applausi per Dell’Orco che ha fermato Gervinho che in contropiede aveva già superato tre uomini
64′ esce Acquah, entra Traorè
63′ Giallo a Kucka per fallo su Krunic
62′ Bennacer prova il cross su punizione dalla trequarti, Sepe blocca senza problemi
59′ Caputo calcia bene alla sua sinistra, Sepe indovina la direzione ma non riesce ad opporsi. Curiosità: allontanato il preparatore dei portieri del Parma che si era posizionato dietro la porta di Sepe, dove non poteva stare
59’Gol! Gol! Gol! Ciccio Caputo trova il pareggio!

57′ Cross dalla destra di Di Lorenzo, contatto in area di Gagliolo su Caputo,
57 Calcio di rigore!
51′ Pasqual dalla bandierina, Silvestre colpisce di testa anticipando Kucka. Palla out, il neo acquisto del Parma protesta per un contatto.
46′ Azione in solitaria di Gervinho, che dopo una delle sue accelerate prova un tiro cross dalla sinistra parato in tuffo da Dragowski
46′ subito azione pericolosa dell’Empoli! I giocatori di casa cercano di arrivare al tiro, cercando lo spazio prima da destra e poi a sinistra. Arriva il tiro dal limite di Bennacer, parata senza problemi di Sepe!
45′ inizia il secondo tempo

Leggi anche:  Panoramica sui portieri delle sette sorelle della Serie A

Empoli-Parma: primo tempo

Empoli-Parma era partito subito ad alti ritmi, con i toscani che tenevano il possesso del gioco e gli emiliani che attendevano dietro la linea del pallone per non lasciare spazi e ripartire. Poi il gol di Gervinho, su grande errore della difesa dell’Empoli, ed il primo in A di Dell’Orco su errore di considerazione di Bruno Alves. Quando i ritmi si erano abbassati e le squadre già pensavano di andare negli spogliatoi, viene fatta battere al Parma una punizione oltre al quarantacinquesimo  nonostante l’arbitro aveva comunicato 0 minuti di recupero. Il gol di Rigoni ha portato quindi molte proteste da parte dell’Empoli. Empoli-Parma sembra poter dire molto anche nel secondo tempo.

46′ mentre Iachini protestava per il tempo in più concesso da Di Bello nonostante la scelta degli 0 minuti di extratime, Siligardi ha battuto la punizione dalla sinistra dell’area. Bruno Alves ha controllato e ha messo un cross a pochi centimetri di distanza dal secondo palo, Rigoni è sbucato e ha segnato un grande gol.
45′ Gol! Gol! Gol! Rigoni in pieno recupero trova il gol del sorpasso

45′ fallo di Acquah su Siligardi a sinistra dell’area
43′ Kucka prova il cross dalla destra, Dragowski esce con i pugni sul pallone deviato. Gioco fermato per posizione di fuorigioco
42′ Bella azione offensiva di Krunic, che poi quando entra in area non è fortunato nel rimpallo che porta il pallone fuori
37′ Siligardi prova un cross dalla destra, Inglese colpisce di testa da fermo, Dragowski blocca. C’era fuorigioco
33′ Gervinho prende palla vicino alla linea di laterale della corsia di sinistra e prova a sfruttare tutta la sua velocità ma viene fermato poco prima dell’ingresso in area
30′ Si sono abbassati i ritmi in Empoli-Parma
23′ Siligardi trova una bella conclusione da lontano, in difficoltà Dragowski nella respinta
18′ Gobbi respinge di testa la palla su un corner dell’Empoli, la palla arriva a Farias, l’attaccante prova un doppio passo e mette un traversone rasoterra dalla destra dell’area. Dell’Orco tenuto in linea da Bruno Alves trova il primo gol in A.
18′ Gol!Gol! Gol! Dell’Orco pareggia la partita al Castellani!

13′ il pubblico del Castellani omaggia Astori
13′ La difesa dell’Empoli si fa sorprendere da una posizione defilata sulla trequarti battuta da Siligardi velocemente. Gervinho si inserisce in mezzo a tutti, sfrutta la sua velocità, supera Dragowski e trova il nono gol stagionale. Ammonito il portiere per proteste sul gol.
13′ Gol! Gol! Gol! Gervinho la sblocca!

12′ Ripartenza Empoli! Caputo prova una serie di finte su Bruno Alves e conclude da posizione defilata, Sepe si oppone ma non riesce a bloccare. Farias arriva sulla palla che rimane là, ma Sepe si oppone ancora.
10′ Pericolo Empoli! Il Parma perde malamente un pallone, Acquah se ne impossessa e scarica per Farias. L’attaccante entra in area, i difensori indietreggiando, Sepe para la conclusione con una mano.
8′ L’Empoli sta facendo un buon giro palla cercando il buco nella difesa del Parma. Il Parma si limita a difendere attendendo il momento giusto per ripartire.
7′ Krunic! Il centrocampista prova il tiro di prima, che però termina alto, sullo scarico di Farias. Primo squillo di Empoli-Parma.
6′ Acquah penetra verso l’area, cerca di innescare Caputo, ma Bruno Alves intercetta il passaggio
2′ Empoli in attacco. Pasqual cross dalla sinistra, Bruno Alves ad allontanare.
1′ Fischio d’inizio di Empoli-Parma. Parte lo scontro salvezza. Primo pallone battuto dall’Empoli

Leggi anche:  Dove vedere PSG-Angers, streming e diretta Tv - Sky o DAZN?

Empoli-Parma: il pregara

Per Empoli-Parma sono vari gli ex: da una parte Antonelli, Brighi e Acquah, dall’altra Sepe, Di Marco e Iacoponi
Alessandro Lucarelli, club manager Parma, ai microfoni Sky: “Il Parma ha bisogno di sdrammatizzare. Siamo tutti consapevoli che il momento dei migliori dal punto di vista di risultati, ma abbiamo fatto così bene prima che ci possiamo permettere, tra virgolette, questo momento. Dobbiamo però invertire la rotta ed Empoli-Parma può essere la partita giusta”
Butti
, responsabile Relazioni Istituzionali Empoli, ai microfoni Sky: “Empoli-Parma non è un’ultima spiaggia perché mancano ancora tantissime partite, è una partita importante. Ma comunque vada lunedì saremo ancora nettamente in Serie A. Noi dobbiamo fare da qui alla fine e pensare solo a noi stessi”

Empoli-Parma, stadio Castellani di Empoli, ore 15.00. Entrambe le squadre arrivano da due pesanti sconfitte contro due big: 3-0 a San Siro contro il Milan per l’Empoli, 4-0 al Tardini contro il Napoli per il Parma. Per entrambe Empoli-Parma è un’occasione per rialzarsi.

Leggi anche:  Dove vedere Venezia-Fiorentina: diretta TV e streaming, SKY o DAZN?

Così arriva l’Empoli- Iachini sembrava aver riportato gioco e positività ad Empoli, però ora servono i punti ai toscani per cercare di allontanarsi più possibile dagli ultimi tre posti. Il Bologna dietro spinge ed ha dimostrato molto con le big del campionato, vietato perdere altri punti per l’Empoli. Nessun squalificato per Empoli-Parma. Per l’Empoli sarà fondamentale che Caputo torni a segnare: sua la doppietta contro il Chievo Verona quattro giornate fa, poi  due partite delle ultime tre(contro Lazio e Milan, ndr.) senza segnare neanche un gol.

Così arriva il Parma- I ducali si sono dimostrati in campionato una squadra più da trasferta che da partite in casa. La velocità degli uomini d’attacco è il marchio di fabbrica importato da Roberto D’Aversa: Gervinho ha sorpreso in campionato in molte partite, Siligardi sfreccia sull’altra corsia e Inglese finalizza al centro dell’attacco. Per Empoli-Parma esiste un problema diffidati per gli emiliani: Barillà, Biabinay, Bruno Alves e Rigoni. Il Parma sembra potersi dichiarare abbastanza lontano dalla zona retrocessione quanto dalla zona europa: resta poco da chiedere al campionato, oltre al massimo dei punti rimasti.

  •   
  •  
  •  
  •