Juventus-Atletico Madrid 3-0 (Video Gol Champions League): Ronaldo ribalta i Colchoneros, bianconeri ai quarti

Pubblicato il autore: Redazione Segui

Juventus-Atletico Madrid 3-0. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri dominano i Colchoneros e si qualificano ai quarti di finale di Champions League. A decidere il match uno strepitoso Cristiano Ronaldo autore di una tripletta. L’Atletico Madrid, dal canto suo, non è riuscito a gestire il doppio vantaggio dell’andata, subendo per tutta la partita la furia della Juve.

Video Highlights Juventus-Atletico Madrid 3-0 | Champions League 

Juventus-Atletico Madrid 3-0, il tabellino

Juventus (3-5-2): Szczesny; Can, Bonucci, Chiellini; Cancelo, Bernardeschi, Pjanic, Matuidi, Spinazzola (67′ Dybala); Mandzukic (80′ Kean), Ronaldo. All. Allegri
Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias (77′ Vitolo), Godin, Gimenez, Juanfran; Koke, Rodri, Saul, Lemar (57′ Correa); Griezmann, Morata. All. Simeone
Arbitro : Kuipers
Marcatori: Ronaldo 27′, 48′, 86′
Ammoniti: Bernardeschi, Juanfran, Gimenez, Vitolo
Recupero: 2’p, 5’st

Juventus-Atletico Madrid 3-0, il racconto del match 

90+5′- l’arbitro Kuipers fischia la fine del match: Juventus-Atletico Madrid 3-0
90+2’- calcio d’angolo per i bianconeri: Dybala gioca corto
90+2′- punizione per la Juve
90+1’- Ronaldo atterrato fallosamente da Koke
90+1′ ci saranno 5 minuti di recupero
90′- fallo di Correa su Bernardeschi: si riprenderà con un calcio di punizione per la Juventus
86′- GOOOL! La Juventus dilaga con Ronaldo. Rigore calciato in maniera magistrale, Oblak spiazzato. Juventus-Atletico Madrid 3-0
84′- calcio di rigore per la Juventus! Correa ha atterrato Bernardeschi in area
82′- occasione Juve! Kean, lanciato in profondità da un compagno, a tu per tu con Oblak ha calciato con il sinistro verso il secondo palo, ma la sfera è uscita di un soffio alla sinistra del portiere dei colchoneros
80’- sostituzione per la Juventus: Kean prende il posto di Mandzukic
79′- calcio di punizione per l’Atletico dai 30 metri: il traversone è terminato direttamente tra le mani di Szczesny
77′- cambio per l’Atletico: fuori Arias, dentro Vitolo
75’- punizione per i Colchoneros: il cross al centro è stato messo fuori dalla difesa bianconera
74′- occasione Juve: sugli sviluppi della punizione, Pjanic ha servito Mandzukic sul secondo palo, la deviazione di coscia dell’attaccante croato è terminata a pochi centimetri dal palo sinistro
74′- calcio di punizione per la Juve all’altezza del vertice destro del’area di rigore:
73′- cartellino giallo per Juanfran: il terzino dell’Atletico ha fermato fallosamente Ronaldo
69′- si scaldano gli animi: scintille tra Morata e Chiellini
67′- sostituzione per la Juve: fuori Spinazzola, dentro Dybala
66′- Chiellini ha servito Ronaldo con un lancio in profondità, il portoghese da ottima posizione ha cercato un tocco di esterno destro, ma ha colpito male
64′- cartellino giallo per Bernardeschi: l’esterno bianconero ha commesso fallo su Arias
62′- Atletico insidioso: Correa ha tentato un destro dal limite, la palla ha sorvolato pericolosamente la traversa
57′- calcio di punizione per la Juve all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: la battuta diretta di Ronaldo è stata murata dalla barriera
57’- cambio per l’Atletico Madrid: fuori Lemar, dentro Correa
54’- Juventus pericolosa: cross di Cancelo verso Bernardeschi, l’esterno bianconero è riuscito solo a sfiorare la palla
52′- Juventus ancora avanti: cross di Spinazzola dalla sinistra verso il secondo palo, Bernardeschi non ci è arrivato di un soffio
48′- GOOOL! La Juventus raddoppia grazie alla doppietta di Ronaldo. Cancelo ha servito sul secondo palo Ronaldo che di testa ha superato Oblak per la seconda volta. Decisiva la Goal-Line Technology. Juventus-Atletico Madrid 2-0
47′- Juve in avanti: Ronaldo ha provato a servire Mandzukic nel mezzo, ma Gimenez ha capito tutto e ha messo fuori
46′- si riparte! Sarà l’Atletico a dare il via al secondo tempo

Leggi anche:  Dove vedere Cremones-SPAL: streaming e diretta Tv

Juventus-Atletico Madrid 1-0. Il primo tempo si è concluso con i bianconeri in vantaggio. La squadra di Allegri ha sbloccato il match con il solito Cristiano Ronaldo.

45+2′- l’arbitro ha fischiato la fine del primo tempo: Juventus-Atletico Madrid 1-0
45+2′- Atletico vicino al pareggio! Morata, servito al centro da Koke, ha provato a superare Szczesny con un colpo di testa molto insidioso, ma la palla è terminata alta di un nonnulla
45’- ci saranno 2’ di recupero
45’- occasione Juve! Il colpo di testa di testa di Chiellini è stato deviato oltre la traversa da Oblak
44’- calcio d’angolo per la Juventus:
43′- Juventus pericolosa! Cross di Spinazzola verso Ronaldo, il colpo di testa de portoghese è uscito di poco lato del palo destro
37’- calcio di punizione per la Juve dai 40 metri: il cross di Pjanic sul secondo palo è stato messo fuori dalla retroguardia dei rojiblancos
36′- fallo di Saul su Cancelo: si riprenderà con un calcio di punizione per i bianconeri
34′- Juve pericolosa: Spinazzola ha servito Bernardeschi sul secondo palo, l’esterno bianconero ha tentato una rovesciata spettacolare, la palla è terminata alta
32′- Juve vicina la raddoppio!  La punizione calciata da Bernardeschi è uscita di poco a lato del palo destro
31’- calcio di punizione per la Juve dai 20 metri:
29′- calcio di punizione per l’Atletico: il cross al centro di Griezmann è terminato direttamente tra le braccia di Szczesny
27′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Ronaldo. Cross dalla sinistra di Bernardeschi, Ronaldo si è fatto trovare pronto sul secondo palo e di testa ha insaccato il pallone alla sinistra di Oblak. Juventus-Atletico Madrid 1-0
26’- calcio d’angolo per la Juventus: la difesa dei colchoneros è riuscita ad allontanare il pericolo. Chiellini ha lamentato un tocco con il braccio di un difensore dei rojiblancos
24′- occasione Atletico: Griezmann ha provato a sorprendere Szczesny con un sinistro a giro dal limite, il portiere  bianconero ha risposto con un buon intervento. In seguito l’arbitro ha fermato il gioco per un fuorigioco di Morata
22’- Atletico avanti: Koke ha lasciato partite un destro dai 20 metri, la palla è terminata di poco alta sopra la traversa
20′- altro traversone della Juve: questa volta è stato Bernardeschi a cercare un compagno nel mezzo, ma Godin ha messo fuori
18′- Juventus in pressing, Atletico schiacciato nella propria trequarti
14′- buon cross di Pjanic verso il centro dell’area, attento Gimenez che con la testa ha allontanato il pericolo
10′- cross di Cancelo dalla destra, palla troppo sul portiere, Oblak ha bloccato in uscita
6′- Gol annullato alla Juventus!
5’- Check del Var in corso per un possibile fallo di Ronaldo su Oblak
4’- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Chiellini. Sugli sviluppi del calcio d’angolo il difensore bianconero è stato il più lesto a raccogliere la respinta di Oblak e da due passi ha insaccato la palla in rete
4′- calcio d’angolo per la Juve
3′- occasione Juventus: buona azione sulla sinistra di Spinazzola che una volta entrato in area ha servito con un passaggio arretrato Matuidi, la conclusione del francese è stata respinta miracolosamente da un difesnore
1′- subito Juventus in avanti: cross basso di Matuidi dalla sinistra, Mandzukic non ci è arrivato di un soffio
1′- È iniziata Juventus-Atletico Madrid! Il primo possesso sarà per i bianconeri

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

20:57- Juventus e Atletico Madrid fanno il loro ingresso in campo
20:56- squadre nel tunnel
20:23- Juventus in campo per il riscaldamento
20:17- il direttore di gara di Juventus-Atletico Madrid sarà Kuipers. Gli assistenti saranno: Van Roekel e Zeinstra. Quarto uomo:  Higler. Al Var agirà Makkelie coadiuvato da  Van Boekel.

20:03- Formazione ufficiale Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.
20:03- Formazione ufficiale Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias, Giménez, Godin, Juanfran; Saul, Rodrigo, Koke, Lemar; Griezmann, Morata.

17:05- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Juventus-Atletico Madrid, match di ritorno degli ottavi di finale di Champions League

Questa sera. alle ore 21:00, all’Allianz Stadium di Torino andrà in scena Juventus-Atletico Madrid, gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. All’andata la squadra di Allegri è uscita sconfitta dal “Wanda Metropolitano” subendo due reti nel finale di partita. Per accedere ai quarti di finale, dunque, i bianconeri dovranno vincere con almeno tre gol di scarto, ma soprattutto dovranno mantenere la propria porta inviolata. Una rete dei rojiblancos, infatti, complicherebbe e non di poco il discorso qualificazione. Per questa sfida Allegri dovrà rinunciare a qualche pezzo da novanta: Barzagli, De Sciglio, Douglas Costa, Khedira e Cuadrado saranno fuori per infortunio. A questi si aggiunge anche Alex Sandro il quale non potrà dare il suo apporto alla squadra perché squalificato. La Juventus, dunque, dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 con Szczesny tra i pali; la coppia dei centrali di difesa sarà composta da Bonucci e Chiellini, i quali saranno affiancati da Cancelo e Spinazzola; a centrocampo saranno chiamati in causa Emre Can, Pjanic e Matuidi; in attacco Allegri potrebbe tenere in panchina Dybala e schierare al suo posto Bernardeschi che affiancherà Ronaldo e Mandzukic (tenuto a riposo contro l’Udinese).

Leggi anche:  Dove vedere Novara-Pro Vercelli Serie C, streaming e diretta tv Sky Sport?

Dall’altra parte troviamo un Atletico che farà di tutto per difendere il doppio vantaggio maturato all’andata. Anche Simeone dovrà fare a meno di qualche giocatore. Nello specifico saranno assenti: Felipe Luis, Hernandez, Diego Costa e Thomas. Il Cholo dovrebbe schierare un classico 4-4-2 con Oblak in porta; in difesa Juanfran e Arias agiranno sulla fasce, mentre Godin e Gimenez saranno al centro; a centrocampo ci saranno Saul, Koke, Rodrigo e Lemar; in attacco, infine, Griezmann affiancherà l’ex Morata.

Juventus-Atletico Madrid, le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri
Panchina: Perin, Caceres, Rugani, Bentancur, Nicolussi Caviglia, Dybala, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias, Giménez, Godin, Juanfran; Saul, Rodrigo, Koke, Lemar; Griezmann, Morata. All.: Simeone
Panchina: Adan, Savic, Montero, Vitolo, Mikel Carro, Kalinic, Correa.

Arbitro: Kuipers. Gli assistenti saranno: Van Roekel e Zeinstra. Quarto uomo:  Higler. Al Var agirà Makkelie coadiuvato da  Van Boekel.

A tra poco con il LIVE Juventus-Atletico Madrid

  •   
  •  
  •  
  •