Juventus-Udinese 4-1 (Video Gol Serie A): Kean, Emre Can e Matuidi spazzano via i friulani, bianconeri a +19

Pubblicato il autore: Redazione Segui

Juventus-Udinese 4-1. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri superano agevolmente la squadra di Nicola e volano a +19 sul Napoli. A decidere il match le reti di Kean (doppietta), Emre Can (rigore) e Matuidi. Nel finale i friulani hanno trovato il gol della bandiera con Lasagna. La Juventus, dunque, consolida il primato in classifica e si porta a quota 75. L’Udinese, invece, rimane al quindicesimo posto con 25 punti.

Video Highlights Juventus-Udinese 4-1 | Serie A 

Juventus-Udinese 4-1, il tabellino

Juventus (3-5-2): Szczesny; Caceres, Barzagli (25′ Bonucci), Rugani; Spinazzola, Bentancur, Emre Can, Matuidi (72′ Dybala), Alex Sandro; Bernardeschi, Kean (80′ Nicolussi). All. Allegri
Udinese (3-5-2): Musso, De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck (25′ Opoku); Ter Avest (62′ Sandro), Stryger Larsen, Wilmot (46′ Lasagna), Fofana, Zeegelar; Pussetto, De Paul. All. Nicola
Arbitro: Chiffi
Marcatori: Kean 11′-39′, rig. Emre Can 66′, Matuidi 71′, Lasagna 84′
Ammoniti: Stryger Larsen, Pussetto, Opoku

Juventus-Udinese 4-1, il racconto del match

90+3′- l’arbitro Chiffi fischia la fine del match: Juventus-Udinese 4-1
90+3′- punizione per l’Udinese: il cross di De Paul verso il secondo palo non è stato raccolto da nessun compagno
90+1′- fallo di Bentancur su De Paul a centrocampo
90′- ci saranno 3 minuti di recupero
89′- fallo in attacco di Zeegelaar su Spinazzola
85′- GOOOL! L’Udinese trova il gol della bandiera con Lasagna. Tutto è partito da De Paul che ha servito sulla sinistra Lasagna, l’attaccante bianconero, dopo aver controllato la sfera, ha lasciato partite un diagonale perfetto sul quale Szczesny nulla ha potuto. Juventus-Udinese 4-1
83′- l’Udinese si affaccia in avanti con De Paul: il destro dalla lunga distanza dell’argentino è terminato di poco oltre la traversa; Szczesny sembrava sulla traiettoria
80′- cambio per la Juventus: fuori Kean, dentro Nicolussi (esordio in Serie A)
79′- Juventus in avanti: sinistro dai 25 metri di Dybala, palla troppo centrale, Musso ha bloccato senza problemi
76′- Pussetto ha lasciato partire un  violento tiro dal limite, ma Rugani si è trovato sulla traiettoria e ha respinto
72′- cambio per la Juventus: Dybala prende il posto di Matuidi
71′- GOOOL! La Juventus dilaga con Matuidi. Il francese, servito al centro da Spinazzola, ha superato Musso con un colpo di testa perfetto. Juventus-Udinese 4-0
70′- calcio d’angolo per la Juventus: Caceres ha raccolto il cross di Bernardeschi e con la testa ha tentato di piazzare la palla alla destra di Musso, ma il difensore uruguaiano non è riuscito ad inquadrare la porta
67′- GOOOL! La Juventus chiude il match con Emre Can. Il centrocampista tedesco ha calciato un rigore perfetto, spiazzato Musso. Juventus-Udinese 3-0
66′- calcio di rigore per la Juve! Opoku ha atterrato in area  Kean
63′- sostituzione per l’Udinese: fuori Ter Avest, dentro Sandro
62′- Bernardeschi ha provato a servire Matuidi al centro, ma la palla è risultata leggermente lunga permettendo a Musso di intervenire
57′- Juventus insidiosa: Alex Sandro ha servito Spinazzola sulla destra, il terzino bianconero ha cercato un eurogol calciando di prima intenzione con il sinistro, ma la sfera si è spenta sul fondo
54′- Juventus in avanti con Alex Sandro: il brasiliano ha tentato un destro a giro dal limite, ma il pallone è sfilato abbondantemente alla sinistra di Musso
53′- cartellino giallo anche per Opoku: il difensore dell’Udinese è intervenuto in ritardo su Kean
50′- cartellino giallo per Pussetto: l’attaccante bianconero ha commesso fallo su Alex Sandro
47′- Juve in avanti: Bernardeschi ha raccolto al limite la respinta di Musso su un cross dalla destra, e di prima intenzione ha provato a calciare la palla in rete, ma il suo tentativo è terminato largo
46′- cambio per l’Udinese: fuori Wilmot, dentro Lasagna
46′- si riparte! Sarà l’Udinese a dare il via al secondo tempo

Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Torino Spezia in tv e in streaming, Serie A 18° giornata

Juventus-Udinese 2-0. I primi 45′ si sono conclusi con i bianconeri in vantaggio. Decisiva, finora,la doppietta del giovane Moise Kean.

45+2′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Juventus-Udinese 2-0
45′- ci saranno 2 minuti di recupero
44’- Udinese in avanti: Fofana ha provato una conclusione dal limite, ma la palla è uscita di poco alta
44′- l’Udinese fa circolare palla alla ricerca di un varco, ma la Juventus tiene bene il campo e chiude tutti gli spazi
39′- GOOOL! La Juventus raddoppia con Kean. L’attaccante bianconero dopo una buona azione sulla sinistra è entrato in area e con la punta del piede destro ha anticipato il portiere sul primo palo. Juventus-Udinese 2-0
38′- cross dalla sinistra di Alex Sandro, la difesa friulana è riuscita a liberare in qualche modo
34′- calcio di punizione per la Juve: il cross al centro di Bernardeschi è stato raccolto da Alex Sandro, il colpo di testa del brasiliano è finito alto sopra la traversa
32′- altro corner per i bianconeri: cross di Bernardeschi troppo basso, la difesa dell’Udinese ha spazzato via la sfera
31′- calcio d’angolo per la Juventus: Bentancur ha servito Emre Can sul secondo palo, ma il tedesco ha mancato il controllo della palla
27′- cartellino giallo per Larsen: il giocatore dell’Udinese ha commesso un fallo di mano
25′- sostituzione anche per l’Udinese: dentro Opoku, fuori Nuytinck
25′- cambio forzato per la Juventus: fuori Barzagli (problema muscolare), dentro Bonucci
24′- problemi al polpaccio per Nuytinck
23′- Bernardeschi ha servito sul secondo palo Emre Can, la zuccata del centrocampista bianconero è uscita di qualche metro alla sinistra di Musso
20′- ancora Juventus: Alex Sandro ha servito Bernardeschi sulla trequarti, l’esterno bianconero dopo aver domato la palla ha subito calciato verso la porta difesa da Musso, ma il suo tentativo è usicto di poco oltre la traversa
17′- Juventus vicina al raddoppio: cross dalla sinistra di Bentacur verso Rugani, il difensore bianconero con la testa ha spedito la palla di poco a lato del palo destro
17′- tiro dalla bandierina per i bianconeri:
13’- Juve pericolosa: Spinazzola, dopo aver saltato un avversario sulla fascia destra, ha messo un cross basso nel mezzo, ma un difensore bianconero ha capito tutto e ha sventato il pericolo
11′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Kean. Alex Sandro ha servito con un cross basso Kean che di prima intenzione con il destro ha piazzato la palla alle sinistra di Musso. Juventus-Udinese 1-0
9′- Bentancur ha servito Matuidi con un bel passaggio in verticale, ma il francese non è riuscito a controllare la sfera; Occasione sprecata dalla Juventus
8′- Juve in avanti: Bernardeschi dopo aver ricevuto palla al limite ha lasciato partire un tiro troppo debole e centrale, Musso ha bloccato senza affanno
6′- occasione Juve: cross di Bernardeschi allontanato da Musso, sulla respinta si è avventato Rugani che di prima intenzione ha sparato alto
5′- il primo calcio d’angolo del match sarà per la Juventus:
4′- la Juventus è in controllo del match, la squadra di Allegri fa circolare palla in cerca di un varco
1′- si parte! L’arbitro Chiffi fischia il calcio d’inizio di Juventus-Udinese. Il primo possesso sarà per i bianconeri

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Juventus: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

20:28- Juventus e Udinese fanno il loro ingresso in campo
19:47- l’arbitro di Juventus-Udinese sarà Chiffi. Gli assistenti saranno Vivenzi e Liberti. Quarto uomo: Pillitteri. Al Var ci sarà Pasqua coadiuvato da Tolfo

19:33- Formazione ufficiale Juventus  (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Alex Sandro 
19:33-Formazione ufficiale Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Wilmot, Larsen, Zeegelaar; Pussetto, De Paul.

16:00- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Juventus-Udinese, anticipo della 27^ giornata di Serie A TIM

Questa sera, alle ore 20:30, all’Allianz Stadium di Torino si giocherà Juventus-Udinese, anticipo della 27.a giornata di Serie A. I bianconeri giungono a questa sfida saldamente al comando della classifica con 72 punti (23 vittorie e 3 pareggi). Grazie al successo maturato domenica scorsa al San Paolo, la Juventus ha incrementato il proprio vantaggio sul Napoli, ora distante ben 16 lunghezze. I friulani, invece, occupano la quindicesima posizione a quota 25 (6 successi, 7 pareggi e 12 sconfitte), e vantano un margine di 7 punti sul Bologna (terzultimo). In vista dell’importantissima sfida di Champions di martedì, questa sera Allegri schiererà una formazione leggermente rimaneggiata. Il tecnico livornese, infatti, con molta probabilità concederà un turno di riposo sia a Ronaldo che a Mandzukic schierando al loro posto Dybala e Kean. In difesa ci sarà spazio per Caceres e Spinazzola che faranno reparto con Rugani e Barzagli. Infine, a centrocampo saranno schierato Bentacur, Matuidi ed Emre Can.

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom gigante Kranjska Gora 2021 (VIDEO): Bassino trionfa davanti a Worley. 5ª Brignone

L’Udinese, invece, dopo le vittorie conquistate contro Bologna e Chievo, vorrà cercare di prolungare il proprio momento positivo. Ma non sarà semplice. Anche perché lontano dalla Dacia Arena il rendimento della squadra di Nicola non è affatto positivo. I friulani hanno il quarto peggior rendimento della Serie A con appena 7 punti in 7 partite (1 vittoria, 4 pareggi e 6 sconfitte). L’unico successo in trasferta dell’Udinese risale al 23 settembre, data in cui De Paul e Lasagna decisero il match contro il Chievo. Nicola dovrà fare i conti con diverse assenze: Behrami, D’Alessandro, Badu, Barak, Samir e Mandragora. Il tecnico ex Crotone schiererà un 3-5-2 con Musso in porta; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck in difesa; la linea di centrocampo sarà composta da Ter Avest, Fofana, Sandro, Larsen, Zeegelaar; infine, in attacco fiducia a Pussetto, De Paul.

Juventus-Udinese, le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Kean, Dybala. All.: Allegri
Panchina: Perin, Pinsoglio, Chellini, Bonucci, De Sciglio, Alex Sandro, Ronaldo, Mandzukic.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Sandro, Larsen, Zeegelaar; Pussetto, De Paul. All.: Nicola
Panchina: Nicolas, Perisan, Wilmot, Ingelsson, Opoku, Micin, Bocin, Okaka, Lasagna

Arbitro: Chiffi. Assistenti Vivenzi e Liberti. Quarto uomo: Pillitteri. Al Var ci sarà Pasqua coadiuvato da Tolfo

A tra poco con il LIVE Juventus-Udinese

  •   
  •  
  •  
  •