Spal-Roma 2-1 (Video Gol Serie A): Fares e Petagna fanno sorridere Semplici. Prima sconfitta per Ranieri

Pubblicato il autore: Gioacchino Lepre


Spal-Roma termina 2-1. Questo il risultato finale del match disputatosi oggi al Paolo Mazza di Ferrara. I padroni di casa piegano la Roma di Claudio Ranieri per 2-1, grazie alle reti di Fares e Petagna. Magra consolazione, per i giallorossi, la rete siglata dagli undici metri da Diego Perotti. Una bestia nera per la Roma, in questa stagione, la Spal di Semplici: i ferraresi infatti hanno battuto i capitolini sia all’andata (0-2 il finale all’Olimpico) che al ritorno (il 2-1 maturato oggi).

Una vittoria, questa, che consente alla Spal di portarsi a +5 dal Bologna terz’ultimo e di respirare nel caos della bagarre salvezza. Per la Roma, invece, arriva la prima sconfitta sotto la nuova gestione Ranieri. L’imperativo sarà ripartire e rimboccarsi le maniche, alla conquista di un posto in Champions League.

https://youtu.be/YCWraTZ7j7U

19.54 – Spal-Roma 2-1. Game over al Mazza: i padroni di casa battono la Roma. Rocchi fischia la fine del match
90+6′ – Perotti crossa per Dzeko che non riesce a colpire di testa. Era una buona occasione per la Roma
90+4′ – Cristante prova il tiro: conclusione potente ma che termina sopra la traversa di Viviano
90′ – Saranno sei i minuti di recupero di questo Spal-Roma
88′ – Petagna, in azione personale, vuole arrivare davanti ad Olsen ma viene fermato da Fazio e Marcano
87′ –  Zaniolo calcia male un corner, la palla finisce dall’altra parte sul fondo
83′ – Ultimo cambio per la Spal: fuori Murgia dentro Simic 
82′ – Ormai è un assedio della Roma: i giallorossi sono protesi in avanti alla ricerca del goal del pari
80′ – I due allenatori mischiano le carte: la Roma sostituisce Karsdorp per Santon. Per la Spal, invece, Schiattarella prenderà il posto di Kurtic
79′ – Traversa per la Spal! Cionek di testa sfiora il goal del 3-1. Si salva Olsen grazie al legno
77′ – Zaniolo prova la conclusione: tiro debole il suo. Nessun problema per Viviano
76′ – Primo cambio per la Spal: fuori Lazzari dentro Regini
73′ – Occasione clamorosa per la Roma. Movimento da pivot di Dzeko che protegge la sfera in area avversaria, al momento giusto conclude: Viviano si supera e salva la Spal
68′ – Fioccano i gialli adesso al Mazza: Cristante finisce sul taccuino dei cattivi per un fallo
66′ – Altra occasione per Petagna; l’attaccante della Spal, però, commette un fallo su Olsen in uscita
64′ – Fallo netto di Missiroli su Dzeko: ammonito il centrocampista della Spal
63′ –  Fallo di Perotti su Lazzari: ammonizione per il Monito giallorosso
61′ – Ancora Spal: Petagna colpisce di testa, e palla che sfiora il palo della porta di Olsen
59′ –  GOOOL! Spal-Roma 2-1! Petagna realizza il rigore che porta la Spal nuovamente in vantaggio. Dopo un lungo silent check, Rocchi concede il rigore: Spal-Roma 2-1! Subito dopo il goal, occasione per la Roma con Zaniolo, senza successo
57′ – Calcio di rigore per la Spal! Juan Jesus – nella circostanza ammonito – stende Petagna. Sarà penalty per i padroni di casa
56′ – Antenucci prova il tiro dalla distanza, conclusione debole: Olsen para senza grattacapi
54′ – Fallo di Fares in mezzo al campo: ammonito l’autore del goal della Spal
52′ – GOOOL! Spal-Roma 1-1. Perotti con freddezza trasforma il tiro dagli undici metri, spiazzando Viviano. Spal-Roma 1-1
51′ – Calcio di rigore per la Roma! Zaniolo serve Dzeko che viene steso da Cionek, che nella circostanza viene ammonito
46′- Ranieri mischia le carte: doppio cambio in casa Roma. Fuori El Shaarawy e Kluivert, dentro rispettivamente Perotti e Zaniolo
19-02 – Spal-Roma 1-0 ricomincia. Rocchi, dopo una falsa partenza, dà il via al secondo tempo

Leggi anche:  Roma, Zaniolo non si allenerà per un mese: certificato medico alla società

Spal-Roma 1-0 il parziale al Mazza di Ferrara. I padroni di casa sono passati in vantaggio, in questa prima frazione, grazie al colpo di testa perentorio di Fares che ha anticipato Karsdorp ed ha insaccato alle spalle di Olsen. Roma che nel secondo tempo dovrà riorganizzare le idee: sterile ed inconcludente, fin qui, il gioco offensivo dei giallorossi. Spal-Roma 1-0.

18.47 – Spal-Roma 1-0 il verdetto del primo tempo. Rocchi manda le squadre negli spogliatoi
45+1′ – Ammonizione per Dzeko (Roma); Rocchi estrae il giallo all’indirizzo del bosniaco per condotta antisportiva
45′ – L’arbitro Rocchi concede un minuto di recupero
44′ – Dzeko tenta il cross in area: Viviano attento blocca la sfera
42′ – Tiro di Schick che termina alto. Rocchi non si accorge di una deviazione e perciò il gioco riprenderà con la rimessa dal fondo
40′ – Nzonzi scalcia l’avversario: giallo per il centrocampista della Roma
39′ – Risposta della Spal con Lazzari: la sua sventola termina fuori, non lontano dal palo difeso da Olsen
37 – Occasione ghiotta per la Roma con El Shaarawy; dopo un rinvio lungo di Olsen, Il Faraone da ottima posizione calcia in porta. Tiro che termina a lato
36′ – Antenucci (Spal) prova la conclusione: il suo tiro rasoterra viene bloccato da Olsen
34′ – Occasione Roma: Dzeko salta Cionek e tira in porta da buona posizione. Il suo sinistro viene parato da Viviano
27′ – Ancora Roma con Cristante: il suo tiro a botta sicura viene ribattuto dalla difesa della Spal
26′ – Risposta della Roma con Schick che raccoglie un cross di Karsdorp. Colpo di testa che termina alto
24′ – Kurtic sfiora il raddoppio. Spal vicinissima al goal del 2-0: la conclusione dello sloveno si spegne non lontana dalla porta difesa da Olsen
22′ – GOOOL! Spal in vantaggio. Spal-Roma 1-0: Fares prende il tempo a Karsdorp e sblocca il match con un colpo di testa che supera Olsen. Spal-Roma 1-0
20′ – Numero di Schick in mezzo al campo, poi sbaglia sul più bello l’assist per El Shaarawy
17′ – Punizione per la Spal in zona offensiva: Kurtic crossa e Murgia di testa non trova la porta. Palla che termina a lato
14′ – Kurtic tenta il lancio in profondità verso Murgia, inseritosi in area avversaria. Lo sloveno calibra male il cross
11′ – Potenziale occasione per la Spal: Fares non trova, al volo, un felice impatto con la sfera
8′ – Spal in avanti: padroni di casa che in proiezione offensiva trovano un corner. Batterà Kurtic
7′ – La Roma prova a prendere il pallino del gioco in mano: giallorossi che costruiscono gioco
4′ – Primo giallo del match: ammonito Vicari (Spal) per un fallo su Schick
3′ – Roma in completo giallo da trasferta; Spal in completo casalingo biancazzurro
18.00 – Roma-Spal è ufficialmente iniziata. Rocchi dà il via al match del Mazza

Spal-Roma
si giocherà oggi, sabato 16 marzo, allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Qui potrete seguire la diretta testuale del match: calcio d’inizio ore 18.00. Arbitrerà Gianluca Rocchi di Firenze.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Roma-Empoli: le scelte di Mourinho e Zanetti

Tabellino Spal-Roma

SPAL (3-5-2): Viviano; Bonifazi, Cionek, Vicari; Lazzari (dal 76′ Regini), Kurtic (dal 80′ Schiattarella), Missiroli, Murgia (dal 83′ Simic) Fares; Antenucci, Petagna
Allenatore: Leonardo Semplici
A disposizione: Costa, Felipe, Dickmann, Floccari, Gomis, Jankovic, Paloschi, Poluzzi, Regini, Schiattarella, Simic, Valdifiori.

Roma (4-4-2): Olsen; Karsdorp (dal 80′ Santon), Marcano, Fazio, Juan Jesus; Kluivert (dal 46′ Zaniolo), Cristante, Nzonzi, El Shaarawy (dal 46′ Perotti); Dzeko, Schick.
Allenatore: Claudio Ranieri
A disposizione: Cargnelutti, Celar, Coric, Fuzato, Mirante, Perotti, Riccardi, Santon, Zaniolo.

ARBITRO: Rocchi di Firenze.

Marcatori: Fares (S), Perotti (R), Petagna (S)

Note Ammoniti: Vicari (S), Nzonzi (R), Dzeko (R), Cionek (S), Fares (S), J. Jesus (R), Perotti (R), Missiroli (S), Cristante (R)

Spal-Roma: Ranieri a caccia del bis vincente. Semplici e lo sgambetto all’andata…

Spal-Roma scenderanno in campo oggi, sabato 16 marzo, al Paolo Mazza di Ferrara per la 28a giornata di Serie A. Un match, questo, tra due squadre con interessi diversi: la Roma, che nei scorsi giorni ha vissuto il cambio di guardia con l’arrivo di Claudio Ranieri e l’addio d’Eusebio Di Francesco, vuole inanellare una striscia positiva di successi.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Salernitana-Juventus: le scelte di Nicola e Allegri

Dopo il KO nel derby e la conseguente eliminazione in Champions col Porto, i giallorossi hanno ripreso vita grazie all’ultimo successo casalingo contro l’Empoli – il primo targato Ranieri – che ha di fatto dato brio ad un ambiente demotivato che insegue un posto in Champions League. Tante le assenze in casa giallorossa, vuoi per infortunio che per squalifica. De Rossi, Kolarov, Manolas, Pastore, Pellegrini, Ünder e lo squalificato Alessandro Florenzi non saranno a disposizione di mister Ranieri.

I padroni di casa ferraresi, invece, sono a caccia di punti preziosi in ottica salvezza. Dopo la sconfitta rimediata nel turno precedente a Milano contro l’Inter, i biancazzurri proveranno oggi – con la spinta del pubblico casalingo – a tenere testa ai capitolini. Proprio a loro, infatti, la squadra di Semplici tirò un brutto scherzetto (era anche periodo di Halloween) nel match d’andata – agli atti la 9a di Serie A – vincendo per 0-2 in trasferta all’Olimpico di Roma. Ma questo Spal-Roma sarà, inevitabilmente, tutta un’altra storia.

  •   
  •  
  •  
  •