Ajax-Juventus 1-1 (Video Gol Champions League): Neres risponde a Ronaldo, alla Johan Cruijff Arena finisce in parità

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano

Ajax-Juventus 1-1. Alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam i bianconeri non riescono ad andare oltre il pareggio. Nel primo tempo l’Ajax ha sfiorato il gol del vantaggio in diverse occasioni, ma al 45′  la squadra di Allegri ha trovato l’1-0 grazie al solito Ronaldo. Nella ripresa, i lancieri sono partiti forte e hanno subito pareggiato con Neres al 46′. In seguito la squadra di Ten Hag ha continuato a spingere, sfiorando il raddoppio prima con Tagliafico, poi con Ekkelenkamp. Ma, come nel primo tempo, l’occasione più ghiotta è capitata alla Juventus che al 85′ ha colpito un palo con Douglas Costa.

Video Highlights Ajax-Juventus 1-1 | Champions League 

https://youtu.be/GmgZDbdcNWg

Ajax-Juventus 1-1, il tabellino

Ajax (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Tagliafico; Van de Beek, De Jong, Schone (76′ Ekkelenkamp); Ziyech, Tadic, Neres. All. Ten Hag
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi (75′ Dybala); Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic (60′ Douglas Costa). All. Allegri
Arbitro: Del Cerro
Marcatori: Ronaldo 45′, Neres 46′ (st)
Ammoniti: Tagliafico (A), de Jong (A), Schone (A). Pjanic (J)
Recupero: – pt, 3′ st

Ajax-Juventus 1-1, il racconto del match 

90+4′- l’arbitro Del Cerro fischia la fine del match: Ajax-Juventus 1-1
90+3′- cartellino giallo per Ekkelenkamp
90+3′- calcio d’angolo per l’Ajax: nessun pericolo per la difesa bianocnera
90+3′- cambio per la juve: fuiori Bernardeschi, dentro Khedira
90+2′- occasione Ajax: Tadic ha cercato il gol con la punta del piede detrso, ma Rugani si è trovato sulla traiettoria del tiro e ha respinto in corner
90′- ci saranno 3 minuti di recupero
88’- Juve insidiosa: cross di Cancelo dalla destra, in qualche modo Onana è riuscito a respingere la palla
85′- palo colpito da Douglas Costa! L’esterno brasiliano dopo aver saltato Veltman e Ziyech è entrato in area e ha lasciato partire un diagonale bellissimo che si è stampato sul palo destro
84′- cartellino giallo per Pjanic
83′- occasione Ajax: Tadic ha servito in area Ekkelenkamp, il giovane attaccante biancorosso, da ottima posizione, ha lasciato partire un destro potete che Szczesny ha respinto con prontezza
80′- bella azione sulla fascia sinistra di Douglas Costa che dopo aver saltato tre avversi è giunto sul fondo e ha effettuato un cross troppo sul portiere, Onana ha bloccato senza problemi
75′- sostituzione anche per la Juve: fuori Matuidi, dentro Dybala
75′- cambio per l’Ajax: fuori Schone, dentro Ekkelenkamp
75′- De Ligt ha provato un tiro velleitario dai 30 metri, la palla è terminata lontanissima dalla porta bianconera
72′- Matuidi è fermo a terra: il centrocampista della Juve non ce la; cambio forzato per Allegri
71′- cartellino giallo per Schone: il centrocampista dei lancieri ha atterrato Bernardeschi
69′- cross di Tadic dalla sinistra, Bernardeschi si è trovato al posto giusto al momento giusto e ha spazzato via la sfera
65′- Ajax in pressing: palla per Veltman sulla destra, il diagonale provato dal terzino biancorosso è stato bloccato da un buon intervento di Szczesny
63′- calcio d’angolo per l’Ajax: il colpo di testa di Veltman è terminato debolmente tra le mani di Szczesny
62′- Ajax insidioso: Van de Beek ha scaricato palla al limite per Ziyech, il mancino del marocchino è finito addirittura in fallo laterale
60′- sostituzione per la Juventus. fuori Mandzukic, dentro Douglas Costa
59′- Ajax in avanti: Schone ha raccolto una palla vagante al limite del’area e senza pensarci troppo ha calciato, nessun pericolo per Szczesny
56′- cartellino giallo per De Jong
52′- calcio di punizione per la Juve all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: Ronaldo non è riuscito ad impattare il cross di Bernardeschi per un nonnulla
51′- Gol annullato all’Ajax! Neres, imbucato da un ottimo passaggio di Tadic, ha superato Szczesny con un tiro preciso. In seguito, l’arbitro ha annullato la rete dei lancieri per una posizione irregolare dell’esterno biancorosso al momento del passaggio del compagno
49′- Ajax vicino al raddoppio: Tagliafico ha lasciato partire un sinistro potente indirizzato alla destar di Szczesny, il pallone è uscito di un soffio
46’- GOOOL! L’Ajax pareggia con Neres. L’esterno biancorosso ha rubato palla a Cancelo a centrocampo, dopo 40 metri di corsa è entrato in area e con un destro a giro splendido ha piazzato la palla all’angolino basso di destra. Ajax-Juventus 1-1
46′- si riparte! Sarà l’Ajax a dare il via alla ripresa

Leggi anche:  La dedica di Fedez per Vialli a Sanremo 2023 - VIDEO

Ajax-Juventus 0-1. Il primo tempo si è concluso con i bianconeri in vantaggio grazie alla rete siglata allo scadere da Ronaldo.

45′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Ajax-Juventus 0-1
45′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Ronaldo. Cancelo ha servito con un cross perfetto Ronaldo che, di testa, ha insaccato la palla alla sinistra di Onana. Ajax-Juventus 0-1
42′- calcio di punizione per l’Ajax dai 25 metri: la conclusione di Schone è terminata di qualche metro alla sinistra di Szczesny
41’- cartellino giallo per Tagliafico: il terzino dei lancieri è intervenuto in ritardo su un difensore della Juve
37′- palla gol per la Juve: torre di Ronaldo verso Bernardeschi, l’esterno bianoconero si è girato con rapidità e ha calciato con il sinistro, la palla è terminata di poco a lato del palo destro
36′- Ajax in avanti: Ziyech ha visto l’inserimento di Tagliafico sul secondo palo e lo ha servito, il terzino biancorosso però non è risucchio ad impattare la sfera di un soffio
35′- altro tiro dalla distanza di Ziyech: questa volta la conclusione dell’esterno dei lancieri non ha impensierito Szczesny
32′- buona azione della Juve: Ronaldo ha servito con il tacco Bentancur, il centrocampista uruguayano ha lasciato partire un tiro potente indirizzato alla destra di Onana, ma la sfera è terminata di qualche metro fuori
30′- Juve pericolosa: sugli sviluppi del corner, Ronaldo ha raccolto il cross di Pjanic e con il destro ha provato una girata verso il primo palo, ma la palla è terminata abbondantemente sul fondo
30′- secondo tiro dalla bandierina consecutivo per i bianconeri
29′- corner per la Juventus: palla deviata ancora in calcio d’angolo
27′- calcio d’angolo per l’Ajax: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco
25′- Ajax vicino al vantaggio: Tadic ha servito al centro Van de Beek, il giocatore biancorosso, dopo aver controllato la sfera, ha lasciato partire un tiro che è terminato di un soffio a lato del palo sinistro
22′- intervento duro di Mandzukic su De Ligt: l’arbitro lo ha graziato, solo richiamo verbale per il giocatore croato
19′- tiro dalla bandierina per i lancieri: nessun pericolo per la difesa della Juve
18′- miracolo di Szczesny: il portiere bianconero ha deviato in corner il sinistro velenoso di Ziyech
16′- calcio di punizione per la Juve all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: il cross al centro di Bernardeschi ha attraversato pericolosamente tutta l’area
14′- calcio d’angolo per la Juventus: il cross di Pjanic è stato allontanato dal colpo di testa di De Ligt
12′- Ajax insidioso: sponda di Tadic per Ziyech, l’esterno marocchino senza pensarci troppo ha calciato verso la porta difesa da Szczesny, ma il suo tentativo è risultato troppo centrale
11′- intervento falloso di Tadic su Rugani: si ripartirà con una punizione per i bianconeri
9′- la Juve fatica a costruire gioco da dietro a causa dell’ottimo pressing alto dell’Ajax
6′- Ajax vicino al vantaggio: Ziyech ha provato una conclusione potente indirizzata alla sinistra di Szczesny, ma la palla è uscita di poco
2′- occasione Juve! Bernardeschi ha lasciato partire un bel sinistro dal limite dell’area, la palla ha sorvolato pericolosamente la traversa
2′- Bonucci ha provato a servire Mandzukic con una lunga verticalizzazione, ma il passaggio è risultato impreciso
1′- È iniziata Ajax-Juventus! Il primo possesso sarà per i bianconeri

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Lazio-Atalanta: le scelte di Sarri e Gasperini

20:57- Ajax e Juventus fanno il oro ingresso in campo
20:55- squadre nel tunnel
20:12- l’arbitro di Ajax-Juventus sarà Del Cerro. Assistenti: Jiménez e Fernández. Quarto uomo: Sidirópoulos. Al Var ci sarà Hernández che sarà coadiuvato da Munuera

19:49- Formazione ufficiale Ajax (4-3-3): Onana; Tagliafico, Blind, De Ligt, Veltman; Van de Beek, Schöne, De Jong; Neres, Tadić, Ziyech
19:49- Formazione ufficiale Juventus  (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo

17:41- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Ajax-Juventus, gara valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League 2018/2019

Questa sera, alle ore 21:00, alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam l’Ajax affronterà la Juventus, match valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League. I lancieri sono giunti fin qui grazie alla splendida rimonta compiuta ai danni del Real Madrid. Dopo aver perso l’andata degli ottavi di finale per 2-1, la giovane squadra di Ten Hag non si è persa d’animo e nel match di ritorno ha ribaltato il risultato umiliando i Blancos per 4-1. In realtà anche nella fase a gironi l’Ajax non ha sfigurato. Con 12 punti in 6 partite (3 vittorie e 3 pareggi), infatti, gli olandesi hanno chiuso il Gruppo E al secondo posto, dietro al Bayern Monaco. Alla vigilia del match il tecnico dei lancieri ha analizzato l’approccio che la sua squadra dovrà avere nella sfida di questa sera: “Non sarà una partita uguale a quella con il Real Madrid, ma l’affronteremo sempre col nostro stile”. Per farlo, Ten Hag schiererà tutti i suoi pezzi pregiati: in porta giocherà Onana; in difesa saranno schierati Tagliafico, Blind, Veltman e De Ligt,; a centrocampo, invece, il tecnico dell’Ajax farà giocare Van de Beek, Schöne e De Jong; in attacco, infine, troveremo il terzetto composto da Neres, Tadić e Ziyech.

Leggi anche:  Juventus-Nantes, streaming gratis DAZN e diretta tv in chiaro TV8? Dove vedere Europa League

Per la Juventus, invece, sarà una partita da non sottovalutare. Lo ha ricordato lo stesso Allegri che, nella conferenza stampa pre-match, ha dichiarato: “È una squadra forte, che ha eliminato il Real Madrid e che ha giocato alla pari col Bayern Monaco. Domani cominciamo a giocare per conquistare la semifinale, servirà una partita lucida e tecnica. Credo che difficilmente finirà 0-0, sarà molto aperta”. Poi ha continuato: “Vogliamo creare i presupposti per passare il turno, dobbiamo fare una partita molto fisica perché l’Ajax in casa non perde quasi mai”. Come sottolineato dallo stesso Allegri, finora, il rendimento interno degli olandesi è stato impressionante: in questa stagione i lancieri hanno perso una sola partita (all’andata degli ottavi di finale contro il Real); conquistando nelle restanti 22 partite 19 vittorie e 3 pareggi.

Questa sera, il tecnico della Juventus  dovrà fare a meno di qualche giocatore importante. All’appello, infatti, mancheranno i vari: Chiellini, Emre Can, Cuadrado e Caceres. Allegri, dunque, dovrebbe schierare un 4-3-3 con Szczesny in porta; De Sciglio, Bonucci, Rugani e Alex Sandro in difesa; a centrocampo Bentancur affiancherà Pjanic e Matuidi; in attacco, infine, ci saranno Bernardeschi, Mandzukic e il rientrante Ronaldo.

Ajax-Juventus, le probabili formazioni

Ajax (4-3-3): Onana; Tagliafico, Blind, De Ligt, Veltman; Van de Beek, Schöne, De Jong; Neres, Tadić, Ziyech.
All.: Ten Hag
Panchina: Varela, Blind, Sinkgrave, Huntelaar, Labyad, Dolberg, de Wit.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All.: Allegri
Panchina: Perin, Khedira, Dybala, Barzagli, Douglas Costa, Cancelo, Kean.

Arbitro: Del Cerro

A tra poco con il LIVE Ajax-Juventus
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,