F1 Qualifiche GP Cina: prima Pole stagionale per Bottas, poi Hamilton e Vettel. ( GRIGLIA DI PARTENZA)

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito

March 28, 2019 – Sakhir, Bahrain – VALTTERI BOTTAS of Mercedes AMG Petronas Motorsport during the press conference of the 2019 FIA Formula 1 Bahrain Grand Prix at Bahrain International Circuit in Sakhir, Bahrain. (Credit Image: © James Gasperotti/ZUMA Wire)

 

GRIGLIA DI PARTENZA: Bottas – Hamilton/ Vettel – Leclerc/ Verstappen – Gasly /Ricciardo – Hulkenberg/ Magnussen – Grosjean/ Kyvat, Perez/ Raikkonen – Sainz / Norris – Stroll/ Russell – Kubica/  Giovinazzi – Albon

Arriva la prima Pole Position della stagione per Valtteri Bottas che, dopo essere stato avanti tutte le prove, si prende la prima posizione davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Bene Leclerc che completa la seconda fila, disastro Red Bull che non riesce a fare l’ultimo tentativo per non aver tagliato il traguardo in tempo.

BANDIERA A SCACCHI!!! Pole Position per Valtteri Bottas davanti ad Hamilton e Vettel. Poi Leclerc, Verstappen, Gasly, Ricciardo, Hulkenberg, Magnussen e Grosjean
3 minuti al termine –
Ora tutti dentro, gomma nuova e ultimo tentativo per conquistare la Pole Position
5 minuti al termine –
Bottas ancora davanti con 1’31”563 davanti a Hamilton, Vettel, Verstappen e Leclerc
8 minuti al termine –
Partono i primi giri, aspettiamo i primi tempi cronometrici
10 minuti al termine –
Scendono in pista i piloti per andare a caccia della Pole
COMINCIA LA Q3, CACCIA ALLA POLE POSITION!

Leggi anche:  Formula 1, presentazione nuova Red Bull 2023: ecco la data e dove vederla in tv e streaming

BANDIERA A SCACCHI!!! Hamilton davanti a Bottas, Vettel, Leclerc, Verstappen, Gasly, Hulkenberg, Magnussen, Grosjean e Ricciardo qualificati. Eliminati dalla Q2: Kyvat, Perez, Raikkonen, Sainz e Norris
3 minuti al termine –
Tutti tornano in pista per l’ultim0 tentativo della Q2
6 minuti al termine –
I primi possono stare tranquilli ai box, rischiano l’eliminazione Perez, Sainz, Raikkonen, Norris e Grosjean
8 minuti al termine –
Super tempo di Valtteri Bottas in 1’31”728 davanti alle due Ferrari di mezzo secondo
11 minuti al termine –
Gomma gialla per le due Ferrari, le due Mercedes e Max Verstappen che provano a giocarsi il Jolly in Q2
13 minuti al termine –
 Si lanciano i primi piloti per i primi tentativi nella Q2
COMINCIA LA Q2!

BANDIERA A SCHACCHI!!! Bottas migliore prestazione in 1’32”658 davanti a Leclerc e Hamilton. Poi Verstappen, Vettel, Hulkenberg, Sainz, Ricciardo, Grosjean e Kyvat i primi dieci. Eliminati Stroll, Russell, Kubica, Giovinazzi e Albon
3 minuti al termine –
Si rilanciano i piloti per l’ultimo tentativo di questa Q1! Bottas, Hamilton, Verstappen e Vettel sono tranquilli ai box, Leclerc, attualmente 11esimo, rischia e torna in pista
5 minuti al termine –
A rischio eliminazione Stroll, Kubica, Russell, Giovinazzi e Albon
7 minuti al termine –
Si mettono davanti le due Mercedes con Bottas in 1’32”658
9 minuti al termine –
1’33’557 per Vettel che si mette davanti a tutti in attesa delle due Mercedes
11 minuti al termine –
Si lanciano le due Ferrari insieme a tutti gli altri piloti
13 minuti al termine –
Russell ora in prima posizione in 1’36”8 in attesa degli altri piloti
15 minuti al termine –
Si lanciano le due Williams di Russell e Kubica
17 minuti al termine –
Scendono i primi piloti in pista per i primi giri veloci
COMINCIA LA Q1!

Leggi anche:  Formula 1, presentazione nuova Ferrari 2023: ecco la data e dove vederla in tv e streaming

5.00 – Benvenuti amici di SuperNews alla diretta scritta delle Qualifiche del Gp della Cina che partiranno alle ore 8.

Terza gara della stagione con la Formula 1 che va in Cina: dopo le prime prove libere, le Ferrari e le Mercedes sono molto vicine e si contendono la Pole.

Dopo la debacle Ferrari e il secondo trionfo Mercedes, la Formula 1 approda in Cina per il terzo appuntamento della stagione 2019. Le prime prove libere si sono aperte con la solita sfida tra Ferrari e Mercedes con Vettel che si  è aggiudicato la FP1 mentre Bottas  la FP2 con 1’33”330 precedendo proprio il tedesco della Ferrari per 27 millesimi e dimostrando che la Pole sarà ancora una lotta serrata tra le due scuderie. Terzo posto per Max Verstappen più staccato di 220 decimi davanti a Lewis Hamilton lontano 7 decimi: più staccato Charles Leclerc che si ferma al 7 posto a 8 decimi dalla miglior prestazione per dei problemi sorto al sistema di raffreddamento. Ottime prestazioni anche stavolta per Hulkenberg e Sainz, rispettivamente 5° (+0″766) e 6° staccati tra loro di 45 ms. Altri 155 ms e, a completare la buona fase McLaren, troviamo Norris 8°, riuscito a precedere Ricciardo 9° di 4 centesimi. Appena fuori dalla top ten abbiamo Raikkonen, Albon e Kvyat, con il russo entrato in ritardo dopo che è stata decisa la sostituzione della sua power unit a titolo precauzionale per via di alcuni problemi su quella precedente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: