Palermo-Verona 1-0 (Video Gol Serie B): Nestorovski regala i tre punti ai rosanero, Lecce a -1

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano


Palermo-Verona 1-0. Allo stadio Renzo Barbera di Palermo i rosanero conquistano il terzo successo consecutivo in casa, il quattordicesimo stagionale. A decidere le sorti del match la rete di Nestorovski al 47′ del secondo tempo. Nel finale, tante emozioni con l’espulsione di Bellusci (doppia ammonizione) e il palo di Nestorovski ad un passo dalla doppietta. Con questa vittoria il Palermo sale a quota 53 e si porta a -1 dal Lecce. Per il Verona, invece, la strada verso la promozione diretta si fa in salita. Gli scaligeri, infatti, a causa di questa sconfitta rimangono a quota 48, a -6 dai salentini.

Video Highlights Palermo-Verona 1-0 | Serie B

https://youtu.be/m6Dtt5QEXlg

Palermo-Verona 1-0, il tabellino

Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Szyminski, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski (dall’88 Fiordilino), Jajalo, Haas; Trajkovski (dall’87’ Pirrello); Moreo (dal 78′ Puscas), Nestorovski. All. Stellone
Verona (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni (dal 55′ Henderson), Gustafson, Zaccagni; Lee, Di Carmine (dal 67′ Pazzini), Di Gaudio (dal 78′ Matos). All. Grosso
Arbitro: Giua
Marcatori: Nestorovski 47′
Ammoniti: Murawski, Gustafson, Pazzini, Nestorovski, Bellusci, Dawidowicz
Espulsi: Bellusci (doppia ammonizione)

Palermo-Verona 1-0, il racconto del match

90+8’- l’arbitro Giua fischia la fine del match: Palermo-Verona 1-0
90+7′- palo colpito da Nestorovski! 
90+6’- contropiede sprecato dal Palermo: Puscas ha servito Fiordilino che dopo essere entrato in area ha provato a ridare palla al compagno, ma il suo passaggio è risultao impreciso
90+4′- ultimi assalti del Verona
90+1′- calcio di punizione per il Verona: il cross verso il secondo palo di Empereur è stato bloccato in due tempi da Brignoli
90+1’ ci saranno 6 minuti di recupero
90′- Palermo in dieci! Secondo cartellino giallo per Bellusci. Il difensore rosanero ha sbracciato su Pazzini
88′- corner per i gialloblu: nessun pericolo per la difesa rosanero
87′- due cambi per il Palermo: fuori Trajkovski e Murawski, dentro Pirrello e Fiordalino
86′- doppia occasione per il Verona: Brignoli si è superato con un intervento super sulla conclusione potente ma centrale di Matos; sulla respinta è arrivato Lee che, a botta sicura, ha calciato verso la porta avversaria, ma per sua sfortuna sulla traiettoria c’era Pazzini che ha impedito alla palla di entrare in rete
84′- tiro dalla bandierina per i siciliani: nessun pericolo per la retroguardia gialloblu
83′- ammonito anche Bellusci
81′- occasione Verona: Henderson ha servito Pazzini in area, la conclusione dell’attaccante gialloblu è uscita di poco alla sinistra di Brignoli
80′- punizione per il Verona all’altezza del vertice sinistro dell’area di rigore: palla direttamente tra le mani di Brignoli
80′- cartellino giallo per Nestorovski
79’- calcio di punizione per gli scaligeri: il cross sul primo palo di Balkovec è stato messo fuori
79’- cambio anche per il Verona: Di gaudio lascia il posto a Matos
78’- cambio per il Palermo: dentro Puscas, fuori Moreo
77′- doppia occasione per il Palermo: Trajkovski ha lasciato partire una conclusione potente dai 20 metri indirizzata alla destra di Silvestri che con un ottimo intervento ha respinto. In seguito la palla è terminata sui piedi di Haas che da ottima posizione ha concluso di poco a lato del palo sinistro
76′- calcio d’angolo per il Palermo: il cross verso il secondo palo di Trajkovski è stata allontanato da un difensore gialloblu
71′- Palermo insidioso: Nestorovski ha tentato un sinistro da fermo indirizzato sotto la traversa, Silvestri non si è lasciato sorprendere e ha bloccato
70′- Trajkovski ha lasciato partire un destro violento dalla distanza, il pallone è terminato abbondantemente sul fondo
68′- subito cartellino giallo per Pazzini
67′- cambio per il Verona: Pazzini prende il posto di Di Carmine
66′- occasione Palermo: Moreo ha provato a sorprendere Silvestri con una girata di testa sul primo palo, ma il portiere gialloblu si è disteso bene e ha deviato in corner
65’- Verona vicino al pareggio: Di Gaudio, dopo aver fatto fuori tre avversari, si è trovato a tu per tu con Brignoli e ha calciato alto
64’- cartellino giallo per Gustafson
62′- Palermo vicino al raddoppio: Nestorovski ha servito Haas sul versante sinistro dell’area di rigore, il centrocampista rosanero ha calciato con il sinistro sul primo palo, ma Silvestri con il piede ha deviato in corner
59′- ancora Palermo: Aleesami ha servito Moreo al centro , la punta rosanero ha tentato un sinistro al volo che è finito abbondantemente alto
58′- scintille in campo tra Henderson e Jajalo: l’arbitro Giua riporta la calma in campo
55′- primo cambio per il Verona: fuori Faroni, dentro Henderson
52′- Palermo insidioso: Szyminski ha servito con un bel cross al centro Nestorovski, il colpo di testa del’attaccante rosanero è finito di poco alto sopra la traversa
51′- cross di Jajalo dalla sinistra verso Nestorovski, la palla è finita direttamente tra l emani di Silvestri
48′- calcio d’angolo per il Verona: palla messa fuori dal colpo di testa di Moreo
47′- GOOOL! Il Palermo passa in vantaggio con Nestorovski. Palla sulla sinistra per Moreo, l’attaccante rosanero ha servito al centro Nestorovski che da pochi passi ha trovato il tap-in vincente. Palermo-Verona 1-0
46′- subito occasione per il Palermo con Murawski: il centrocampista rosanero ha lasciato partire un bel destro dai 25 metri che è terminato di poco alto
46′- è iniziata la ripresa! Palermo in possesso palla

Leggi anche:  Il Benevento perde in casa e ora rischia la retrocessione: esonerato Cannavaro

Palermo-Verona 0-0. I primi 45′ si sono conclusi a reti inviolate. I rosanero hanno avuto diverse occasioni per sbloccare il match, ma a causa della poca precisione non sono riusciti a concretizzarle.

45′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Palermo-Verona 0-0
43′- punizione per il Palermo sulla trequarti avversaria: il cross sul secondo palo di Trajkovski  stato fermato in due tempi da Silvestri
40′- destro dai 30 metri di Jajalo, palla lontanissima dalla porta difesa da Silvestri
39′- cross basso di Aleesami dalla sinistra verso il primo palo, palla troppo sul portiere, Silvetstri ha sventato il pericolo
37′- Zaccagni ha tentato la fortuna con una conclusione dai 30 metri, ma il pallone è uscito abbondantemente sopra la traversa
35′- calcio d’angolo per il Palermo: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco di Murawski
34′- bella giocata di Faraoni: il centrocampista gialloblu dopo aver saltato un avversario con un sombrero ha lasciato partire una conclusione dai 40 metri, ma Brignoli non si è lasciato sorprendere e ha bloccato
33′- Di Gaudio ha tentato una bella imbucata per Di Carmine, ma il passaggio è risultato impreciso e Brignoli ha fatto sua la sfera
29′- cartellino giallo per Murawski
29′- occasione Palermo: Trajkovski ha provato a sorprendere Silvestri con un destro violento dai 25 metri, ma il portiere gialloblu si è disteso bene e ha respinto; in seguito, Moreo non è riuscito a trovare il tap-in vincente
26′- Moreo ha cercato Trajkovski con un tocco di esterno destro splendido, ma il passaggio è risultato leggermente lungo e Silvestri in uscita ha bloccato
23′- Palermo vicino al vantaggio: direttamente da rimessa laterale, Jajalo ha servito Nestorovski in area, l’attaccante macedone ha provato un sinistro al volo che è uscito di un soffio alla destra di Silvestri
22′- calcio di punizione per il Verona dai 35 metri: il traversone di Zaccagni è terminato direttamente tra le mani di Brignoli
17′- rosanero pericolosi: Nestorovski ha ricevuto palla sul versante sinistro dell’area di rigore e senza pensarci troppo ha tentato una conclusione potente orientata alla sinistra di Silvestri, ma il suo tentativo è risultato impreciso ed è terminato lontanissimo dalla porta avversaria
14′- Palermo insidioso: Aleesami ha servito Nestorovski sulla trequarti, l’attaccante rosanero dopo aver controllato la sfera ha calciato verso la porta avversaria, ma Silvestri si è disteso bene e ha bloccato
12′- occasione Palermo: bella azione di Jajalo che dopo aver disorientato un avversario sulla trequarti ha lasciato partire un sinistro potente che è uscito di qualche metro alla destra di Silvetsri
9′- ancora Verona in avanti: Balkovec, dopo una bella discesa sulla sinistra, ha provato a servire un compagno nel mezzo con un cross basso, ma Brignoli ha capito tutto e ha fatto sua la sfera
6′- secondo corner consecutivo per i gialloblu: dopo un batti e ribatti la difesa rosanero è riuscita ad allontanare il pericolo
6′- calcio d’angolo per il Verona:
3′- bel cross dalla sinistra di Di Gaudio, la palla è terminata direttamente tra le mani di Brignoli
2′- intervento dubbio di Bellusci su Di Carmine all’interno dell’area di rigore: l’arbitro Giuia lascia proseguire 
1′- È iniziata Palermo-Verona! Il primo possesso palla è per i gialloblu

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Juventus Next Gen-Piacenza: diretta TV e streaming live

20:59- Palermo e Verona fanno il loro ingresso sul terreno di gioco
20:58- squadre nel tunnel
20:15- il direttore di gara di Palermo-Verona sarà Giua. Gli assistenti saranno Baccini e Mastrodonato. Quarto uomo: Guccini

20:08- Formazione ufficiale Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Szyminski, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski; Moreo, Nestorovski.
20:08- Formazione ufficiale Verona  (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni, Gustafson, Zaccagni; Lee, Di Carmine, Di Gaudio.

17:35- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Palermo-Verona, Monday Night della 32^ giornata di Serie BKT

Questa sera, alle ore 21:00, allo stadio Renzo Barbera di Palermo si giocherà il Monday Night della 32^ giornata di Serie B tra Palermo e Verona. I rosanero al momento occupano la terza posizione con 50 punti (13 successi, 11 pareggi e 5 sconfitte) e accusano un ritardo di 4 lunghezze dal Lecce (secondo) e 7 dal Brescia (primo). I gialloblu, invece sono quinti a quota 48 (12 vittorie, 12 pareggi e 6 ko) a soli 2 punti di distanza dai siciliani. Sarà una partita fondamentale per il Palermo. Se i rosanero vorranno conquistare la promozione diretta in Serie A, questa sera, dovranno necessariamente vincere. Lo sa bene mister Stellone che nella conferenza stampa pre-match ha dichiarato: “Se ci crediamo tutti ce la facciamo. Ma se iniziamo a pensare, potevamo fare questo, quello, o altro non si va da nessuno parte. Abbiamo ancora diverse partite per rimediare. Domani sarà una bella partita: dobbiamo vincere, perché vincere darebbe spinta e l’entusiasmo persi per i risultati”. Il Palermo, dunque, affronterà il Verona con un 4-3-1-2 con Brignoli in porta;  Rispoli, Pirrello, Rajkovic, Aleesami in difesa; a centrocampo giocheranno Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski, infine, agirà dietro le due punte Nestorovski e Moreo.

Leggi anche:  Dove vedere Mondiale per club 2022, streaming gratis e diretta tv Sportitalia o Sky Sport?

Così come per il Palermo, anche per il Verona questo match ha un’importanza vitale. Gli scaligeri, infatti, con una vittoria avrebbero la possibilità di sopravanzare i rosanero e portarsi a -3 dal Lecce e a -6 dal Brescia. Ma non sarà un’impresa semplice. I numeri, infatti, ci dicono che al “Barbera” i gialloblu hanno sempre faticato. L’ultimo successo della squadra di Grosso in Sicilia, infatti, risale addirittura alla stagione 1974/1975, quando le reti di Branzot e Sirena firmarono il 2-1 finale. Per provare ad invertire questo trend negativo, stasera, il tecnico dei gialloblu punterà tutto su Giampaolo Pazzini (capocannoniere del Verona con 10 reti). Il centravanti toscano sarà affiancato da Di Gaudio e Lee. A centrocampo, invece, gli scaligeri scenderanno in campo con Zaccagni, Gustafson e Faraoni. In difesa, infine, giocheranno Bianchetti, Dawidowicz, Empereur e Balkovec..

Palermo-verona, le probabili formazioni

Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Pirrello, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Trajkovski; Moreo, Nestorovski. All.: Stellone
Panchina: Pomini, Accardi, Bellusci, Gunnarson, Ingegneri, Mazzotta, Salvi, Szyminski, Fiordilino, Falletti, Lo Faso, Puscas. Allenatore: Roberto Stellone.

Verona (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Empereur, Balkovec; Faraoni, Gustafson, Zaccagni; Lee, Pazzini, Di Gaudio. All. Grosso
Panchina: Ferrari, Munari, Henderson, Marrone, Matos, Di Carmine, Traoré, Colombatto, Laribi, Danzi, Tutta, Almici.

Arbitro: Giua

A tra poco con il LIVE Palermo-Verona

  •   
  •  
  •  
  •