Paolini-Arruabarrena 6-7 1-6 (Video Highlights Wta Bogotà 2019): l’azzurra si ferma al secondo turno

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi

Paolini

Termina al secondo turno il Wta International di Bogotà per Jasmine Paolini. L’azzurra, partita dalle qualificazioni, deve cedere il passo alla spagnola Laura Arruabarrena (testa di serie n°11), che si imposta con il punteggio di 7-6(4) 6-1 dopo un’ora e diciannove minuti di gioco e nei quarti di finale troverà la slovena Tamara Zidansek (n°5 del seeding).

Nel primo set la nativa di Castelnuovo di Garfagnana deve subito annullare due palle break e nel game successivo riesce a portarsi in vantaggio. Dopo un ulteriore break dopo aver perso il servizio, si ritrova a servire per il match sul 5-3: da qui aumentano gli errori e la spagnola lo intuisce, iniziando ad attendere più l’errore avversario che cercare di prendere l’iniziativa. Arruabarrena fallisce la chiusura del set sul 6-5 ma riesce poi a far suo il tie-break per 7-4; da lì in poi è un monologo iberico, in quanto Paolini non riesce più a gestire i propri colpi come all’inizio dell’incontro (terra battuta in altura, ad oltre 2500 m di quota) e fa suo solamente un game nel secondo parziale.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(Q) JASMINE PAOLINI – (11) LAURA ARRUABARRENA 6-7(4) 1-6, Cancha Central
Secondo turno Wta International Bogotà 2019 (terra battuta)

20.42 – GAME, SET AND MATCH ARRUABARRENA! Largo il tentativo di lob di Paolini ed incontro chiuso dopo 1h e 19′ (24′ la durata del secondo parziale)


20.42 –
40-15 e due match point per l’iberica
20.41 –
Buon dritto della toscana. 30-15
20.40 – DOPPIO BREAK ARRUABARRENA! Un altro errore per Paolini: 1-5 ed ora la spagnola può chiudere il match
20.39 –
Altro errore, questa volta di rovescio. 30-40 e palla del doppio break
20.39 –
Proseguono gli errori di dritto dell’azzurra. 15-30
20.36 –
Arruabarrena continua ad attendere l’errore di Paolini e consolida il vantaggio. 1-4
20.35 –
Dritto in spinta sul servizio dell’iberica. 30-15
20.33 –
L’azzurra porta a casa il game e prova a scuotersi. 1-3
20.32 –
Buon vincente col dritto anomalo. 40-30
20.32 –
Due buone prime. 30 pari dallo 0-30
20.31 –
Ancora un errore di Paolini: dritto in rete e 0-15
20.29 –
La spagnola conferma il break a 0. 0-3: momento di rottura prolungato per l’azzurra
20.26 – BREAK ARRUABARRENA! La quinta chance è quella buona, grazie all’errore dell’avversaria: 0-2
20.26 –
Annullata anche la quarta palla break con il dritto. Seconda parità
20.25 –
Dritto a rientrare e game ai vantaggi


20.24 –
Buon punto vinto a rete. 30-40
20.23 –
Ace di seconda sulla prima palla break per Paolini. 15-40
20.21 –
Arruabarrena tiene la battuta a 0. 0-1
20.21 –
Rovescio sulla riga. 40-0
20.21 – Inizia il secondo set, serve l’iberica

Leggi anche:  Sinner-Fucsovics, dove vedere Atp Montpellier 2023 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

20.18 – FIRST SET ARRUABARRENA! Altro dritto in rete dell’azzurra ed il tie-break finisce 7-4, dopo 55′ di parziale


20.17 –
4-6 e due set point per la spagnola
20.16 –
Dritto in rete di Paolini e mini-break per Arruabarrena. 3-5
20.15 –
Si cambia campo sul 3-3
20.15 –
Bel rovescio in uscita dalla seconda di servizio. 3-2
20.14 –
Punto in spinta costante per la toscana. 2-2
20.12 – CONTRO-BREAK PAOLINI! Si va dunque al TIE-BREAK
20.11 –
Largo anche il dritto: 15-40 e due chance per il tie-break
20.10 –
La spagnola sbaglia una comoda volée. 15-30
20.08 – BREAK ARRUABARRENA! Rovescio in rete per Paolini, che perde il terzo game di fila: 5-6
20.07 –
Errore di dritto per la spagnola. 15-40
20.07 –
Momento no dell’azzurra. 0-40 e altre tre palle break concesse
20.05 –
Game vinto a 30. 5-5
20.04 –
Ottimo rovescio lungolinea dell’iberica. 30-15
20.03 –
Rovescio in contropiede di Paolini. 0-15
20.01 – CONTRO-BREAK ARRUABARRENA! Errori in uscita dal servizio per l’azzurra. 5-4
20.01 –
Gran dritto ad annullare la prima. 15-40
20.00 –
Altro errore per Paolini: 0-40 e tre chance di contro-break
20.00 –
Doppio fallo. 0-30
19.59 –
Contro-smorzata facile per la spagnola. 0-15


19.58 –
Arruabarrena tiene la battuta a 30. 5-3 ed ora la toscana può chiudere il primo set
19.56 –
Buona risposta e rovescio in avanzamento per Paolini. 15 pari
19.54 –
Prima efficace e l’azzurra conferma questo nuovo vantaggio. 5-2
19.53 –
Risponde bene l’iberica. 40-30
19.53 –
Buon turno di servizio, poi arriva un errore di rovescio sul 40-0. 40-15


19.51 – BREAK PAOLINI! Altro errori di Arruabarrena, questa volta col rovescio. Incontro pieno di errori sino ad ora: 4-2
19.51 –
Terzo errore di dritto e nuova chance di break concessa. 30-40
19.50 –
Ancora un errore col dritto. 15-30
19.49 –
Lungo il dritto della spagnola in uscita dal servizio. 0-15
19.47 – CONTRO-BREAK ARRUABARRENA: parecchi errori per l’azzurra e si ritorna in equilibrio. 3-2
19.45 –
Ace anche per Paolini. 15-0
19.45 –
Altro ace e Arruabarrena si sblocca in questo match. 3-1
19.44 –
Quarta parità, nessuna delle due riesce a chiudere ancora
19.43 –
Ace dell’iberica, altro vantaggio interno
19.43 –
Altro scambio giocato in spinta dalla toscana. Terza parità
19.42 –
Sul nastro il dritto di Arruabarrena. Seconda parità
19.41 –
Profondo il rovescio incrociato di Paolini. Parità
19.40 –
In rete il tentativo di smorzata. 40-30
19.39 –
Brava ancora l’azzurra a spingere ed arriva l’errore della spagnola. 30 pari
19.39 –
Ace: 30-15
19.38 –
Palla corta in contropiede da parte di Arruabarrena. 15 pari


19.36 –
Paolini conferma il break di vantaggio. 3-0
19.36 –
Poi sbaglia un dritto in uscita dal servizio. 40-30
19.35 –
Continua a spingere con dritto e rovescio, chiudendo alla fine in smash questo scambio. 40-15
19.34 –
La toscana sbaglia uno smash non semplicissimo. 30-15
19.34 –
Dritto in rete per l’iberica. 30-0
19.34 –
Gran dritto a rientrare. 15-0
19.33 – BREAK PAOLINI! Ottima risposta e dritto successiva sbagliato in lunghezza da Arruabarrena. 2-0
19.32 –
Doppio fallo e palla break per l’azzurra
19.32 –
Altro game ai vantaggi, questa volta dal 40-0
19.31 –
Spinge con il rovescio incrociato ed arriva un altro errore della spagnola. 40-30
19.31 –
Poi risponde bene. 40-15
19.30 –
La toscana stecca di dritto. 40-0
19.28 –
Errore anche per Arruabarrena e game Paolini. 1-0
19.28 –
Dritto sul nastro. Seconda parità
19.27 –
Dritto a sventaglio dell’azzurra. 40 pari


19.26 –
Lungo il recupero. 30-40
19.26 –
Subito due palle break per l’iberica. 15-40
19.24 – Iniziato il match, serve Paolini

Leggi anche:  Sonego-Bonzi, dove vedere Atp Montpellier 2023 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

19.21 – Riscaldamento in corso
19.10 –
Zidansek si impone sulla statunitense Vickery per 6-2 6-0. A breve in campo l’azzurra e la spagnola
18.50 –
La slovena ha vinto il primo set per 6-2
18.30 –
Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. In corso l’incontro tra Zidansek-Vickery, a seguire toccherà a Paolini affrontare Arruabarrena: a più tardi

Paolini affronterà Arruabarrena nel 2° turno del Wta Bogotà

La nativa di Castelnuovo di Garfagnana, n°187 Wta, dopo esser partita dalle qualificazioni nell’International colombiano ed aver sconfitto la lucky loser statunitense Francesca Di Lorenzo, affronterà nel secondo incontro la spagnola Laura Arruabarrena (n°106, che ha avuto la meglio sull’ungherese Timea Babos), contro la quale disputerà il primo confronto diretto in carriera.

Leggi anche:  Sonego-Bonzi, dove vedere Atp Montpellier 2023 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

Paolini ha iniziato il suo 2019 mancano la qualificazione all’Australian Open e perdendo al primo turno dell’Itf di Andrezieux-Boutheon. Non riesce poi a qualificarsi né al torneo di San Pietroburgo né a quello di Budapest e nell’Itf di Palm Harbor rimedia un’altra sconfitta all’esordio.

La nativa di San Sebastian, invece, ha cominciato l’anno ad Auckland, dove è stata eliminata al primo turno, ottenedo il medesimo risultato nello Slam australiano. In seguito colleziona altre quattro sconfitte consecutive all’esordio: a Doha, Dubai, nel Challenger di Guadalajara e a Monterrey.

Paolini – Arruabarrena, i precedenti
Confronto inedito

Paolini – Arruabarrena, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook di Supertennis.

  •   
  •  
  •  
  •