Piacenza-Cuneo 2-1 (Video Gol Serie C): Ferrari e Corradi ribaltano il match, biancorossi a -1 dall’Entella

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino

piacenza-cuneo
Serie C, Piacenza-Cuneo 2-1: importante successo dei biancorossi di mister Arnaldo Franzini, che al Leonardo Garilli superano in rimonta la compagine piemontese e si portano a -1 dall’Entella capolista, che cade a Busto Arsizio sotto i colpi della Pro Patria.
Ora i lupi sono a -1 dalla vetta e sognano il clamoroso sorpasso a dieci giorni dallo scontro diretto.

VIDEO GOL PIACENZA-CUNEO | SERIE C

In attesa del video

Tabellino Piacenza-Cuneo

PIACENZA (3-5-2): Fumagalli; Della Latta, Silva (4′ Pergreffi), Bertoncini; Di Molfetta, Nicco, Marotta (79′ Porcari), Corradi, Barlocco (86′ Terrani); Sestu (86′ Cauz), Ferrari.  A disposizione: Calore, Calzetta, Sylla, Pergreffi, Corazza, Mulas, Bachini, Corsinelli, Perez. Allenatore: Arnaldo Franzini

CUNEO (3-5-1-1): Cardelli; Cristini, Santacroce, Castellana; Spizzichino (46′ Pecorini), Bobb, Kanis (53′ Caso), Paolini, Bertoldi (48′ Celia); Said Mhando (77′ Jallow); Defendi (77′ Emmausso). A disposizione: Gozzi, Tafa, Arras, Emmausso, Ferrieri, Reymond, Marin, Gissi. Allenatore: Cristiano Scazzola

ARBITRO: Luca Zufferli della sezione di Udine (Sartori-Lenarduzzi)

MARCATORI: 5′ Bertoldi (C)

NOTE: Ammoniti Santacroce (C), Cristini (C), Della Latta (P), Said Mhando (C)

ANGOLI: 6-4

RECUPERO: 2′ p.t., 5′ s.t.

Secondo Tempo: Piacenza-Cuneo

90’+5 – Termina il match al Garilli

90’+5 – Conclusione di Corradi da fuori area, para Cardelli

90′ – Cinque minuti di recupero

86′ – DOPPIA SOSTITUZIONE PIACENZA! Entrano Terrani e Cauz al posto di Barlocco e Sestu

79′ – SECONDA SOSTITUZIONE PIACENZA! Entra Porcari al posto di Marotta

77′ – DOPPIA SOSTITUZIONE CUNEO! Escono Said MhandoDefendi, entrano Emmausso Jallow

72′ – Ammonito Said Mhando per fallo su Pergreffi

64′ – VANTAGGIO PIACENZA! In area Ferrari apre per Corradi che trafigge Cardelli per la seconda  volta

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Salernitana-Juventus: diretta tv e streaming live

59′ – Sponda di Barlocco per Ferrari che calcia in porta, ma la sua conclusione termina sul fondo

53′ – Ammonito Della Latta per fallo su Bobb

53′ – TERZA SOSTITUZIONE CUNEO! Caso rileva Kanis

52′ – OCCASIONE PIACENZA! Corradi lancia Nicco il quale a due passi da Cardelli spara alto

51 ‘ – Prova a rendersi pericoloso il Piacenza con un’azione partita dai piedi di Nicco, che lancia Corradi, il quale apre per Sestu: il neo entrato Celia chiude in tempo

48′ – SECONDA SOSTITUZIONE CUNEO! Si infortuna l’autore del gol del vantaggio Bertoldi, costretto a lasciare il posto a Celia

47′ – Conclusione di Corradi dalla distanza, Cardelli respinge in corner

46′ – PRIMA SOSTITUZIONE CUNEO! Entra Pecorini, esce Spizzichino

46′ – Inizia il secondo tempo al Garilli

17.22: L’appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match

Primo Tempo: Piacenza-Cuneo

45’+4 – Termina il primo tempo al Garilli

45’+4 – PAREGGIO PIACENZA! Dagli undici metri Ferrari non sbaglia e pareggia il match

45’+2 – Proteste da parte dei calciatori del Cuneo in merito alla decisione del direttore di gara

45’+2 – Ammonito Cristini per il fallo precedente

45’+2 – RIGORE PIACENZA! Tocco con il braccio in area di Cristini, Zufferli non ha dubbi e concede il penalty

45′ – Due minuti di recupero

44′ – OCCASIONE CUNEO! Ospiti vicinissimi al raddoppio: Castellana lancia Kanis che si presenta a tu per tu con Fumagalli, ma incredibilmente calcia la palla a lato

42′ – OCCASIONE PIACENZA! Conclusione di Marotta al volo, sulla traiettoria Ferrari che prova a sorprendere Cardelli in girata: grandissimo intervento dell’estremo difensore ospite

Leggi anche:  Liga Profesional 2023, streaming gratis Mola Tv e diretta tv Sportitalia? Dove vedere campionato argentino

38′ – Ferrari prova a dare la scossa al match, ma la sua conclusione è troppo prevedibile: blocca Cardelli

29′ – Sospetto contrasto in area del Piacenza tra Della Latta e Paolini, Zufferli lascia giocare

24′ – Conclusione di Kanis dal fuori area, Fumagalli blocca la sfera

20′ – Ammonito Santacroce per fallo su Nicco

15′- Il Piacenza sembra abbia accusato il colpo, ora è il Cuneo a fare la partita

12′ – Indecisione di Paolini che per poco non spianava la strada alle punte biancorosse, che purtroppo non ne approfittano

5′ – VANTAGGIO CUNEO! Sugli sviluppi di un corner battuto da Said Mhando, stacco impetuoso di Bertoldi che trafigge Fumagalli

4′ – PRIMA SOSTITUZIONE PIACENZA! Entra Pergreffi al posto dell’infortunato Silva

3′ – Neanche il tempo di iniziare e Silva è costretto al forfait: primo cambio in vista per il Piacenza

1′ – Iniziato il match al Garilli

16.08: Le formazioni ufficiali

PIACENZA: Fumagalli, Bertoncini, Silva, Sestu, Nicco, Ferrari, Corradi, Della Latta, Di Molfetta, Marotta, Barlocco. A disposizione: Calore, Calzetta, Sylla, Cauz, Pergreffi, Corazza, Mulas, Porcari, Bachini, Corsinelli, Terrani, Perez. Allenatore: Arnaldo Franzini

CUNEO: Cardelli, Bertoldi, Cristini, Said Mhando, Bobb, Defendi, Santacroce, Spizzichino, Castellana, Paolini, Kanis. A disposizione: Gozzi, Tafa, Pecorini, Arras, Caso, Emmausso, Jallow, Ferrieri, Reymond, Celia, Marin, Gissi. Allenatore: Cristiano Scazzola

Piacenza-Cuneo, la presentazione del match

Agganciare l’Entella sperando in un passo falso della compagine ligure: con questi propositi scenderà in campo il Piacenza, che ospiterà allo stadio Leonardo Garilli questo pomeriggio, con fischio di inizio previsto per le ore 16.30, il Cuneo, con la speranza di riuscire a strappare punti preziosi in questo sprint finale verso la promozione in Serie B.

Leggi anche:  Calciomercato, caccia allo svincolato: l'Inter si muove velocemente

La formazione di mister Arnaldo Franzini è reduce da sei risultati utili consecutivi, con cinque vittorie e un pareggio: il trend positivo non è bastato per scavalcare l’Entella, distante ancora quattro punti. Per i biancorossi è necessario non perdere il contatto con la vetta nella speranza di strappare ulteriori punti nello scontro diretto contro i diavoli neri, in programma il prossimo 23 aprile.
Il Cuneo invece è reduce dalla sconfitta contro la Pro Vercelli nel derby piemontese disputato nell’ultimo turno di campionato: in seguito ai 21 punti di penalizzazione inflitti dalla Giustizia Sportiva, la formazione di Cristiano Scazzola si ritrova a lottare per non retrocedere, con l’Albissola che è distante appena un punto.
A dirigere l’incontro Piacenza-Cuneo è stato designato il signor Luca Zufferli della sezione di Udine, coadiuvato dagli assistenti Gianluca Sartori della sezione di Padova e Patric Lenarduzzi della sezione di Merano.

Probabili formazioni Piacenza-Cuneo

PIACENZA (3-5-2): Fumagalli; Della Latta, Silva, Bertoncini; Di Molfetta, Nicco, Marotta, Corradi, Barlocco; Sestu, Ferrari. A disposizione: Calore, Calzetta, Sylla, Cauz, Pergreffi, Corazza, Mulas, Corsinelli, Perez, Porcari, Terrani. Allenatore: Arnaldo Franzini

CUNEO (3-5-2): Cardelli; Cristini, Santacroce, Castellana; Tafa, Bobb, Kanis, Suljic, Celia; Defendi, Emmausso. A disposizione: Gozzi, Bertoldi, Arras, Ferrieri, Pecorini, Alvaro, Caso, Paolini, Jallow, Scarano, Offidani, Gissi. Allenatore: Cristiano Scazzola

  •   
  •  
  •  
  •