Serie B, Lecce-Brescia 1-0 (Video gol): decide Tabanelli e aggancio alla capolista riuscito. Festa rimandata per le Rondinelle

Pubblicato il autore: marco.stiletti

The signal Iduna Park in Dortmund seen from the South Tribune. Soccer 1.Bundesliga, 11.matchday, Borussia Dortmund (DO) – FC Bayern Munich (M) 3: 2, 10/11/2018 in Dortmund / Germany. ## DFL regulations prohibit any use of photographs as image sequences and / or quasi-video ## | usage worldwide

I salentini superano per 1-0 le “Rondinelle” grazie alla rete siglata all’80’ da Tabanelli che ha girato in rete con il destro dall’interno dell’area di rigore su assist dalla destra di Meccariello. Partita giocata a mille all’ora quella tra le due squadre, con gli ospiti che hanno creato diverse palle-gol: una su tutte quella sprecata da Torregrossa a metà ripresa. Al 93′ da sottolineare una vistosa trattenuta ai danni di Torregrossa non ravvisata dal direttore di gara, che ha fischiato fallo in attacco e ha negato un calcio di rigore solare agli ospiti. I giallorossi con questa vittoria hanno così raggiunto la compagine guidata da Eugenio Corini al primo posto in classifica a quota 63, a +5 dal Palermo che adesso dovrà vincerre le sue partite e sperare in un passo falso dei pugliesi.

90’+5′- Termina l’incontro.
90’+4′-
Colpo di testa di Marino che termina alto sopra la traversa.
90’+3′-
Cross di Palombi per Marino che prende di testa fuori area con la palla che esce di poco alta sopra la traversa.
90’+1′-
Tiro di Palombi che manda la palla di poco a lato.
88′-
Ci saranno 5 minuti di recupero.
86′-
Fuori Tonali ed entra Morosini.
84′-
Esce La Mantia ed entra Palombi.
81′-
GOL! 1-0 Lecce Tabanelli di testa su cross di Meccariello sblocca il risultato.
78′-
Esce Tachsidis per Tabanelli.
75′-
Torregrossa si divora gol incredibile con Vigorito abile a seguire l’attaccante e ha bloccando prima del momento del tiro.
72′-
Grandissimo destro di Majer che termina di poco a lato.
69′- Maier dalla distanza ma Alfonso gli nega il gol.
67′-
Tiro di Torregrossa che termina di poco a lato.
64′-
Esce Donnarumma per Spaiek.
61′-
Punizione di Petricciole che termina di poco fuori.
59′-
Colpo di testa Dall’Oglio che termina di poco a lato.
57′-
Tiro di Petriccione che termina di poco a lato.
54′- Intervento pesante per Sabelli che viene espulso.
52′-
Dall’Oglio per Ndoj, che non ce la fa.
51′-
Scintille e spintoni nell’area del Brescia, con il Lecce che reclama un rigore per fallo di mano. Partita che si è accesa notevolmente. Ammoniti Meccariello e Dessena, protagonisti della rissa
48′-
Mancosu prova a calciare dal vertice sinistro dell’area. Gran destro che sibila non lontano dall’incrocio dei pali.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  L'Ascoli esonera Bucchi: le ultime

SECONDO TEMPO

45′- Termina la prima frazione.
44′-
Giallo per Tachsidis per strattonamento.
42′- Falco sulla destra scodella in area e La Mantia prende la palla ma la sua conclusione finisce fuori.
39′-
Giallo per Petriccione per simulazione.
37′- Giallo per Sabelli, che va dritto su Venuti in corsa che lo aveva saltato sulla fascia sinistra.
34′-
Contatto in area Marino-Romagnoli sugli sviluppi di un corner, protesta il Brescia ma il fallo non sembra da rigore.
30′-
Cross di Falco per la testa di La Mantia con la palla che termina alta sopra la traversa.
27′-
Tiro di Torregrossa di poco fuori.
24′-
Corner dalla destra per il Brescia, Ndoj si inserisce e di testa, sul primo palo, devia fuori.
21′-
Vigorito nega il gol a Torregrossa con una splendida parata.
18′-
Petriccione avanza sulla sinistra e arriva sulla linea di fondo e mette dietro per Mancosu. Ma non vede La Mantia ben piazzato e getta la palla fuori.
15′- Colpo di testa di La Mantia con Alfonso che realizza una splendida parata.
13′-
Torregrossa lanciato verso la porta del Lecce. Marino lo controlla.
10′- Lecce pericoloso sulla destra, cross al centro alzato a campanile dalla difesa del Brescia e, con Alfonso ostacolato da un suo compagno, per poco La Mantia non ne approfitta cercando la giusta coordinazione per mettere in rete.
8′-
Scintille tra Lucioni e Torregrossa, richiamati entrambi dall’arbitro. Grande tensione già dai primi minuti
5′-
Bella palla di Torregrossa per Donnarumma, Lucioni sfiora e salva.
3′-
Tiro di Donnarumma che termina di poco a lato.
1′-
Match inziato.

Leggi anche:  Il Benevento perde in casa e ora rischia la retrocessione: esonerato Cannavaro

20:20- FORMAZIONE UFFICIALE LECCE (4-3-1-2): Vigorito-Venuti-Meccariello-Lucioni-Marino-Petriccione-Tachsidis-Tabanelli-Mancosu-Falco-La Mantia. All. Liverani
20:10- FORMAZIONE UFFICIALE BRESCIA (4-3-1-2):
Alfonso-Sabelli-Romagnoli-Cistana-Martella-Ndjoji-Tonali-Bisoli-Tremada-Donnarumma-Torregrossa. All. Corini

20:00-Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Lecce-Brescia. A tra poco scopriremo le scelte dei due allenatori Liverani e Corini.

16:15- PROBABILE FORMAZIONE LECCE (4-3-1-2):Vigorito-Venuti-Meccariello-Lucioni-Marino-Petriccione-Tachsidis-Tabanelli-Mancosu-Falco-La Mantia- All. Liverani
16:00- PROBABILE FORMAZIONE BRESCIA (4-3-1-2):
Alfonso- Sabelli-Romagnoli-Cistana-Martella-Ndjoji-Tonali-Bisoli-Tremada-Donnarumma-Torregrossa. All. Corini
Probabile match definitivo del Brescia per puntare alla serie A. Le rondinelle dovranno vincere per centrare la massima serie e non fa rinviare i festeggiamenti nelle prossime giornate.  La seconda contro la prima forza del campionato, nel catino salentino si chiude il turno di Serie B. Mancano ormai pochissime giornate al termine del campionato, i punti diventano pesanti come macigni. . I migliori attacchi del campionato, squadre che hanno regalato spettacolo per tutto il corso di questa stagione. I padroni di casa vogliono agganciare la vetta davanti ad un pubblico da massima serie, il sogno sarebbe l’impresa della doppia promozione dalla C alla A. Un campionato in crescendo, sia dal punto di vista dei risultati che del gioco. Fabio Liverani è stato abile a modellare i suoi uomini per regalare un grande spettacolo quasi lo stesso discorso per Eugenio Corini che è subentrato a Suazo e ha dato un’impronta ben precisa al Brescia.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Inter-Milan streaming live e diretta TV: Sky o DAZN?

Liverani si affida al solito 4-3-1-2. Marino sostituirà Calderoni. L’ex Cittadella sarà schierato in difesa lungo la corsia mancina con Venuti a destra Menero al centro e la coppia formato da Biagio Meccariello e Lucioni. Un ballottaggio a centrocampo, sicuri del posto Tachsidis e Petriccione mentre per una maglia ci saranno Tabanelli e Madjer con il primo leggermente favorito davanti al bomber La Mantia e Falco con Mancosu e a supporto. Il Brescia risponde con un 4-3-1-2 con il trio in difesa Sabelli, Romagnoli e Cistana. A centrocampo Martella, Ndjoi e Tonali, mentre in attacco il duo Donnarumma e Torregrossa.

https://www.youtube.com/watch?v=sr5Cm58J-yc

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,