Allegri, è addio alla Juventus: il tecnico livornese lascia i bianconeri

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

17 maggio 2019, ore 13.00: è addio tra Allegri e la Juventus. Alla fine si sono lasciati. Max Allegri non sarà più l’allenatore della Juventus. Domani ci sarà conferenza congiunta con Andrea Agnelli. Ecco il comunicato stampa ufficiale della Juventus. 

Non arrivano notizie ufficiali ma da più parti si segnala l’avvenuto incontro tra Agnelli e Allegri: presumibilmente le parti attenderanno ancora qualche giorno prima di dare tutti i dettagli del colloquio, nel corso del quale la Juventus getta le basi per il futuro.

23.26: C’è il massimo riserbo sulla presunta cena tra Allegri e Agnelli, nel corso della quale si sarebbe fatto il punto della situazione sull’immediato futuro della Vecchia Signora. Nelle ultime ore era circolata la notizia del summit in corso, alla quale però non ha fatto seguito alcuna smentita. Considerata l’orario, è altamente probabile che le decisioni maturate nel corso della serata, ammesso che ce ne siano, verranno comunque comunicate domattina o al massimo nei prossimi giorni.

21.45: Sportmediaset lancia un’interessante indiscrezione: secondo quanto riporta sul sito web, sarebbe in corso il summit tra Agnelli, Allegri e Nedved, al quale sarebbe presente anche Paratici, che è stato l’ultimo a lasciare la Continassa.

20.07: Anche Allegri ha lasciato la Continassa qualche minuto fa. Dopo Nedved e Agnelli, è arrivato il turno del tecnico livornese. È altamente probabile che il summit venga rinviato ai prossimi giorni: è questa la sensazione anche di Sky Sport, che lo annuncia in via ufficiosa.

Leggi anche:  La Figc multa la Juve ed i medici per non aver effettuato i tamponi a giugno

18.47: Lascia la Continassa anche il presidente Andrea Agnelli: è più probabile che l’incontro si tenga dopo cena o al massimo domattina.

18.10: Come riporta il portale goal.com, Pavel Nedved ha lasciato la Continassa: se dunque ci sarà un vertice tra Allegri e Agnelli, di sicuro non sarà presente il vicepresidente.

17.30: L’allenamento è terminato e tutta la squadra fa il suo rientro negli spogliatoi. Allegri dovrebbe incontrare nelle prossime ore Agnelli per fare il quadro della situazione. A riportarlo è la testata tuttomercatoweb.com.

14.47: Il tecnico Allegri è sceso per dirigere l’allenamento, il cui inizio è fissato per le ore 16.00. A questo punto il vertice con Agnelli è destinato ad essere rinviato nella serata di oggi.

13.53: Allegri è arrivato alla Continassa, questo è quanto riporta Sportmediaset sul proprio sito web. È improbabile che si incontri subito con Agnelli, l’ipotesi più accreditata è dopo la seduta di allenamento.

13.19: Il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved ha raggiunto Andrea Agnelli alla Continassa, mentre non è ancora avvenuto l’incontro con Allegri. Queste le ultime indiscrezioni che giungono dal club bianconero.

11.50: Il vertice tra Allegri ed Agnelli potrebbe slittare nella serata di oggi. Infatti i due protagonisti non si sono ancora incontrati alla Continassa, sede tra l’altro dell’allenamento previsto per questo pomeriggio. È più probabile che l’incontro possa subire uno slittamento, confermando le ipotesi della vigilia: verso ora di cena potrebbe esserci un summit, alla presenza anche dei più stretti collaboratori, per fare il punto della situazione sul futuro. A riportare questa indiscrezione è tuttomercatoweb.com.

Leggi anche:  Esame farsa Suarez, Ziliani duro: "In un paese serio Paratici sarebbe squalificato a lungo e la Juventus sanzionata"

11.20: Si attende in giornata il vertice tra Allegri ed Agnelli, utile per gettare le basi per l’immediato futuro. Il tecnico livornese è sempre più lontano, l’ipotesi che ci sia l’addio al termine della stagione è altamente probabili: sullo sfondo il possibile ritorno all’ombra della Mole di Didier Deschamps, che ha già occupato la panchina bianconera nella stagione 2006/07. Il fresco Campione del Mondo ha dalla sua parte un ingaggio alla portata e un anno di contratto ancora in essere.

Oggi è in programma il vertice tra Allegri e Agnelli sul futuro della Juventus: le parti si incontreranno per stabilire se è possibile proseguire il rapporto in essere con il tecnico livornese oppure porvi fine anticipatamente, virando su altri obiettivi.
Allegri nelle ultime settimane è stato oggetto di numerose critiche da parte della tifoseria bianconera, che ha mal digerito l’eliminazione dall Champions League avvenuta per mano dell’Ajax, nonostante la formazione del trainer toscano annoverasse tra le sue fila un campione assoluto della competizione continentale, Cristiano Ronaldo.
Le ultime prestazioni della Juventus, inoltre, sebbene siano avvenute a scudetto ormai conquistato, non hanno particolarmente convinto la dirigenza della Vecchia Signora, che di fatto sta seriamente pensando di cambiare la guida tecnica della prima squadra.
Il vertice tra Allegri ed Agnelli dovrebbe svolgersi nella giornata di oggi, con due chance possibili: o in mattinata, considerato che i bianconeri avranno in programma l’allenamento questo pomeriggio, o al massimo dopo cena, al termine della sessione.

Leggi anche:  Psg, Supercoppa nel segno di Pochettino

Panchina Juventus, i nomi dei possibili successori

Saranno ore frenetiche in casa Juventus, che è chiamata a programmare sin da ora l’immediato futuro: per la panchina la priorità resta la conferma di Max Allegri, anche se ci sarebbero pareri discordanti in società.
Le possibili scelte, anche se non semplice, sono Pochettino e Guardiola, sebbene la situazione è piuttosto intrigata: scartata la suggestione Conte, che dovrebbe trovare spazio proprio all’Inter, con Marotta che farebbe carte false per portarlo in nerazzurro.
Più defilata la posizione di Didier Deschamps, che nelle ultime ore era dato per certo il ritorno in bianconero: si scoprirà qualcosa in più nelle prossime ore, con la Juventus che dovrà programmare sin da ora la stagione che verrà.

  •   
  •  
  •  
  •