Hellas Verona – Cittadella 3-0: tris gialloblù che torna in Serie A, applausi al Cittadella

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

L’Hellas Verona, dopo la sconfitta all’andata, vince per 3 a 0 contro il Cittadella e conquistano la Serie A. Partita dominata dai gialloblù che partono forte e vanno in vantaggio dopo 20 minuti con Zaccagni. Nel secondo tempo prova a reagire il Cittadella ma, prima rimane in 10 poi subisce il 2 a 0, resta in 9 e subisce anche il  terzo che vuol dire sconfitta.

96′- FINISCE QUI!! Il Verona batte 3 a 0 il Cittadella ed è la terza squadra ad andare in Serie A per la stagione 2019/2020
92′-
Ammonito Munari per gioco scorretto su Panico
90′-
Saranno 6 i minuti di recupero concessi dall’arbitro
86′-
Ora gestisce il Verona, la Serie A è ad un passo
83′- TRIS DEL VERONA!!
Pazzini palla in mezzo per Laribi che scarta Paleari e deposita in rete il 3 a 0
82′-
Il Verona ora gestisce, deve sperare in un miracolo il Cittadella
78′- CITTADELLA IN 9!!!
Proia, ammonito, stende Zaccagni e si prende il secondo giallo
76′-
Cambio per il Verona: esce Gustfson entra Munari
75′-
Problemi per il Verona: prima Zaccagni, poi Gustafson che si fanno male
72′- OCCASIONE CITTADELLA!!
Palla in mezzo per Panico che ci prova di tacco anche lui, palla di poco a lato
69′- RADDOPPIO VERONA!!
Zaccagni palla in mezzo per Di Carmine che di tacco fa il 2 a 0, al momento Verona in Serie A
66′-
Cambio per il Verona: esce Henderson entra Pazzini
64′-
Cambio per il Cittadella: esce Moncini entra Cancellotti
62′- CITTADELLA IN 10!!!
Brutto fallo di Parodi che prende il secondo giallo e quindi cartellino rosso
60′-
Ammonito Proia per gioco scorretto su Zaccagni
57′-
Cambio per il Verona: esce Di Gaudio entra Matos
55′-
Il Cittadella prova a non farsi schiacciare, il Verona attacca
51′-
Cambio per il Cittadella: esce Siega entra Proia
50′- OCCASIONE VERONA!!
Faraoni ancora in mezzo per Di Carmine che si divora il 2 a 0 ma era fuorigioco
48′-
Ammonito Bianchetti per gioco scorretto su Siega
46′-
Inizia il secondo tempo: Hellas Verona 1 Cittadella 0!

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Mertens: "Partita speciale, dobbiamo dare il 110% contro la Juventus"

45+3′- Finisce qui il primo tempo: l’Hellas Verona è in vantaggio per 1 a 0 sul Cittadella con la rete di Zaccagni
45′-
Saranno 3 i minuti di recupero concessi dall’arbitro
43′-
Diaw controlla al limite e calcia, palla a lato non di molto
41′-
Gara molto intensa con continui ribaltamenti di fronte
38′- OCCASIONE VERONA!!
Palla in mezzo per Di Gaudio che calcia, palla deviata sarà angolo
34′- OCCASIONE VERONA!!
Faraoni palla in mezzo per Di Gaudio che calcia bene, palla di poco a lato
31′-
Ora il Verona spinge dopo la rete del vantaggio, il Cittadella deve reagire
27′- VANTAGGIO VERONA!!
Faraoni scambia con Di Carmine, imbuca per Zaccagni che da solo davanti a Paleari non sbaglia
24′-
Ammonito Parodi per gioco scorretto su Zaccagni
21′-
Palla in mezzo di Laribi, ma Iori allontana 
18′-
Palla lunga per Di Carmine, troppo lunga facile per Paleari
15′-
Siega prova a metterla in mezzo, palla troppo lunga sarà rimessa per il Verona
12′-
Ammonito Di Carmine per gioco scorretto su Paleari
10′-
Ammonito Siega per gioco scorretto su Faraoni
9′-
Ammonito Vitale per gioco scorretto su Parodi
8′- OCCASSIONE VERONA!!!
Laribi ci prova da fuori, bella parata di Paleari ma ci riprova di Gaudio ma ancora Paleari che fa un doppio miracolo
7′-
Aggressivo il Cittadella in questi primi minuti, Hellas che prova a gestire 
4′-
Iori palla in mezzo per Moncini che prova a calciare, anticipato dalla difesa del Verona
1′-
L’arbitro fischia l’inizio, è cominciata Hellas – Cittadella!

Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Mertens: "Partita speciale, dobbiamo dare il 110% contro la Juventus"

20.45 – FORMAZIONE UFFICIALE HELLAS VERONA ( 4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Zaccagni, Gustafson, Henderson; Laribi, Di Carmine, Di Gaudio.
20.45 – FORMAZIONE UFFICIALE CITTADELLA ( 4-3-1-2): Paleari; Parodi, Frare, Adorni, Rizzo; Siega, Iori, Branca; Panico; Moncini, Diaw.

16.45 – PROBABILE FORMAZIONE HELLAS VERONA ( 4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson, Gustafson, Zaccagni; Matos, Pazzini, Laribi.
16.45 – PROBABILE FORMAZIONE CITTADELLA ( 4-3-1-2)Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Frare, Benedetti; Branca, Iori, Siega; Panico; Moncini, Diaw.

Finale Playoff di ritorno della Serie B che decreterà l’ultima squadra che giocherà in Serie A: si parte dal 2 a 0 in favore del Cittadella dell’andata.

Siamo giunti alla finale di ritorno dei playoff di Serie B, sfida che decreterà l’ultima squadra che sarà promossa in Serie A per il prossimo anno. Dopo l’andata, al momento, è in vantaggio il Cittadella che si è imposto per 2 a 0 al Tombolato nei confronti dell’Hellas Verona che dovrà cercare di ribaltare il risultato dell’andata per qualificarsi. Due dubbi per mister Agliardi che dovrà far a meno dello squalificato Colombatto: al suo posto giocherà uno tra Zaccagni e Danzi per completare il centrocampo con Gustafson e Henderson. L’altro dubbio riguarda l’attacco con il ballottaggio tra Pazzini e Di Carmine, con il primo favorito per affiancare Matos e Laribi. Dall’altra parte, Venturato recupera Finotto e Benedetti per la sfida del Bentegodi: il mister dei granata dovrebbe schierare la stessa formazione della sfida d’andata con soli 3 cambi ovvero Ghiringhelli e Benedetti come terzini e Panico trequartista dietro alle due punte Moncini e Diaw.

  •   
  •  
  •  
  •