Serie C, Perugia-Fano al Curi sotto la pioggia finisce 2 – 2

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui


Il match tra il Perugia e il Fano, 1^ giornata del campionato Lega Pro Girone B 2020/2021, è finito con il risultato di 2 a 2. La partita è stata disputata sotto la pioggia con un clima più che autunnale. Il Curi, nel rispetto delle norme anti-Covid era deserto, ma alcuni tifosi del Grifo hanno sostenuto la loro squadra da fuori nonostante la pioggia.

49′ – Finisce 2-2 il match tra Perugia-Fano al Curi

35′ – Doppio cambio nel Fano: Scimia per Said e Monti per Marino

32′ – Doppio cambio del Perugia: dentro Konate per Dragomir ed Elia per Kouan

24′ – Sostituzione: nel Fano entra De Vito per Paolini, nel Grifo entra Bianchimano al posto di Murano

22′ – GOL del Perugia: Rosi imbecca Melchiorri che in area fa centro con il destro (2-2)

12′ – Ammonizione per il Perugia: Melchiorri

10′ – Doppio cambio nel Fano: dentro Sarli per Ferrara e Diop per Carnielutti

9′ – Ammonito Paolini del Fano

8′ – Primo cambio del Perugia: fuori Moscati e dentro Rosi

2′ – GOL del Perugia – Tiro di Melchiorri deviato dal portiere Meli sul palo e Kouan bravo a mettere la palla in rete in tap-in con il destro

1′ – Iniziata senza cambi la ripresa di Perugia-Fano

46′ – Fine primo tempo Perugia-Fano con gli ospiti avanti 2-0 grazie alle reti di Marino (14′) e Ferrara (34′)

Leggi anche:  Dove vedere Catania Bisceglie Serie C: streaming gratis e diretta TV in chiaro?

45′ – Un minuto di recupero conmcesso dal signor Cascone di Nocera Inferiore

40′ – Proteste Grifo dopo un contatto in area tra Bruno e Angella

34′ – GOL del Fano: sul calcio d’angolo Fulignati respinge di pugno, palla a Marino che scodella per Ferrara che segna di testa

28′ – Seconda ammonizione del match: il giallo stavolta tocca a Said del Fano, per un fallo su Kouan che gli aveva strappato palla a metà campo

Giungono più foti i cori degliultras del Grifo, fuori dal Curi nonostante la pioggia

19′ – Primo ammonito del match: giallo al grifone Crialese per fallo su Ferrara

14′ GOL del Fano: Velo di Ferrara e la palla arriva a Barbuti che lasciato solo in area tira in porta, Fulignati respinge, ma nulla può però sul tap-in di Marino

8′ – Prima occasione per il Fano: cross dalla destra di Said e respinta di Angella con la testa

3′ – Primo tentativo del Perugia: cross di Melchiorri dalla sinistra e deviazione in corner di Amadio.

1′ – Iniziata Perugia-Fano sotto la pioggia, stadio Curi vuoto per le disposizioni anti-Covid

PERUGIA (4-3-3): Fulignati; Moscati (8′ st Rosi), Sgarbi, Angella, Crialese; Kouan (32′ st Elia), Burrai, Dragomir (32′ st Konate), Falzerano, Murano (24′ st Bianchimano), Melchiorri. A disp.: Baiocco, Lunghi, Negro, Tozzuolo, RIghetti. All. Fabio Caserta

FANO (4-3-1-2): Meli; Carnielutti (10′ st Diop), Bruno, Zigrossi, Paolini (24′ st De Vito); Marino (35′ st Monti), Amadio, Parlati; Said (35′ st Scimia), Barbuti, Ferrara (10′ st Sarli). A disp.: Santarelli, Boccia, Morsucci, Scimia, Monti, Montesi, Mainardi, Viscovo, Rillo. All. Marco Alessandrini

Leggi anche:  Perugia, Serie B Femminile, Lucrezia Di Fiore: 'Stiamo lavorando sodo nonostante la difficile situazione'

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore

MARCATORI: 14′ pt Marino (F), 34′ pt Ferrara (F), 2′ st Kouan (P), 22′ st Melchiorri (P)

NOTE: Ammoniti: Crialese, Melchiorri (P); Said, Paolini (F)

Ieri, si è svolta la prima conferenza stampa per la nuova stagione del Perugia Calcio. Il mister biancorosso Caserta ha ammesso: “Come tutte le prime volte c’è sempre tanta emozione: siamo all’inizio, è la prima partita, quindi un pò di attesa c’è. Sia io che squadra vogliamo partire bene perché vogliamo mettere da parte quello che c’è stato fino qualche mese fa

A.C. Perugia, conferenza stampa alla vigilia del primo impegno stagionale in campionato

Tanta emozione, tanta attesa – ha dichiarato l’allenatore del Perugia -, siamo all’inizio è la prima partita. Sia io che la squadra vogliamo partire bene. Vogliamo mettere da parte quello che c’è stato. Bisogna cercare di partire bene, e di fare bene”. “Devo ringraziare i giocatori. Perché si sono messi subito a disposizione dell’allenatore. E questo mi fa enormemente piacere. Ho visto da parte di ognuno di loro la massima disponibilità nel lavoro. E di questo li ringrazio. Anche perché dopo una retrocessione non è mai facile“.
Poi Caserta ha analizzato la composizione della formazione dei Grifoni e il ruolo del capitano: “La formazione non dipenderà dal mercato. Io metterò in campo gli undici, come tutti i ragazzi della rosa, che dimostrano – e stanno dimostrando – che vogliono giocare”. “Il capitano per me devono essere tutti. Si devono sentire tutti capitano di questa squadra. Tutti devono dare un qualcosa di importante. Devono esprimere in campo la voglia di lottare l’uno per l’altro. Il capitano non è solo il giocatore che porta la fascia, ma è quello che determina in partita e in allenamento. Non vedo il motivo perché non continuare con Rosi capitano“.
Infine, l’allenatore del Perugia ha rivolto un pensiero verso i tifosi: “Bisogna cercare di ritrovare l’entusiasmo con le prestazioni sul campo, e lottare ogni partita“.

Leggi anche:  Qualificazioni Euro 2021 femminile: Italia, ottimo 0-0 in Danimarca. Ora serve una goleada nel recupero con Israele

Perugia-Fano, ecco i grifoni convocati

Questa la lista dei convocati dal tecnico Fabio Caserta per Perugia-A.J.Fano, gara valevole per la 1^ giornata campionato Lega Pro Girone B 2020/2021, in programma domani, domenica 27 settembre ore 17:30 presso “Stadio Renato Curi”: ANGELLA Gabriele; BAIOCCO Paolo; BIANCHIMANO Andrea; BURRAI Salvatore; CRIALESE Carlo; DRAGOMIR Vlad; ELIA Salvatore; FALZERANO Marcello; FULIGNATI Andrea; KONATE Amara; KOUAN Oulai Christian; LUNGHI Alberto; MELCHIORRI Federico; MOSCATI Marco; MURANO Jacopo; NEGRO STEFANO; RIGHETTI Samuele; ROSI Aleandro; SGARBI Filippo Lorenzo; TOZZUOLO Alessandro

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: