SBK 2020, Round Teruel, Superpole Race: vince Scott Redding

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Redding vince la Superpole Race del round Teruel sul tracciato del Motorland Aragon. Durante i 10 giri della gara il pilota del team Aruba Ducati e il cinque volte campione del mondo Jonathan Rea sono rimasti a corta distanza. Ma ha due giri dalla fine proprio il Cannibale sulla sua verde Ninja ha deciso di conservare la seconda posizione in vista anche della gara 2 di oggi. Infatti al primo vanno 12 punti e 9 al secondo. Rinaldi, vincitore di Gara 1, è arrivato terzo. In quarta posizione è transitato Bautista e in quinta Chaz Davies.

Sul circuito del Motorland Aragon, ieri è andata in scena Gara 1 della SBK 2020. Il pilota riminese del team indipendente Go Eleven, Michael Ruben Rinaldi, ha dominato le prove libere e conquistato un buon secondo posto in chiusura della Superpole alle spalle del cinque volte campione del mondo a Jonathan Rea. Quindi, in Gara 1 Rinaldi con la sua Panigale V4 R è salito gradino più alto del podio. Questa è stata la sua prima vittoria in carriera e il migliore risultato per il team Go Eleven nel mondiale delle derivate di serie.

SBK 2020, Round Teruel Gara 1: ecco la top ten all’arrivo

1. Michael Ruben Rinaldi (Ita) in 33’19″700
2. Jonathan Rea (Gbr) 5″888
3. Davies (Gbr) 10″035
4. Michael Van Der Mark (Ola) 15″965
5. Toprak Razgatlioglu (Tur) 19″357
6. Alex Lowes (Gbr) 24″138
7. Leon Haslam (Gbr) 24″275
8. Eugene Laverty (Irl) 24″749
9. Federico Caricasulo (Ita) 25.437
10. Tom Sykes (Gbr) 26″79

SBK 2020, la classifica dopo Gara 1

1. Jonathan Rea (Gbr) 209 punti
2. Scott Redding (Gbr) 179 punti
3. Chaz Davies (Gbr) 136 punti
4. Toprak Razgatlioglu (Tur) 135 punti
5. Michael Van Der Mark (Ola) 123 punti
6. Alex Lowes (Gbr) 112 punti
7. Michael Ruben Rinaldi (Ita) 104 punti
8. Alvaro Bautista (Spa) 77 punti
9. Loris Baz (Fra) 68 punti
10. Leon Haslam (Gbr) 60 punti
11. Tom Sykes (Gbr) 57 punti
12. Garrett Gerloff (Usa) 33 punti
13. Xavi Fores (Spa) 30 punti
14. Federico Caricasulo (Ita) 29 punti
15. Eugene Laverty (Irl) 26 punti
16. Marco Melandri (Ita) 19 punti
17. Sandro Cortese (Ger) 14 punti
18. Leandro Mercado (Arg) 12 punti
19. Maximilian Scheib (Cile) 11 punti
20. Sylvain Barrier (Fra) 5 punti
21. Christophe Ponsson (Fra) 4 punti
22. Roman Ramos (Spa) 3 punti
23. Matteo Ferrari (Ita) 2 punti
24. Takumi Takahashi (Giap) 2 punti.

  •   
  •  
  •  
  •