Toro Rosso punta su Verstappen. Sarà il pilota di F1 più giovane nella storia

Pubblicato il autore: Nadia Fusar Poli

L’ olandese Verstappen sarà il pilota di F1 più giovane nella storia. Figlio dell’ex pilota di grand prix Jos (con all’attivo 106 Gran Premi disputati tra il 1994 e il 2002), Max Verstappen compirà 17 anni il mese prossimo. Il suo debutto è atteso per la stagione 2015.

“Fin da quando avevo sette anni, la Formula Uno è stato il mio obiettivo di carriera, quindi questa opportunità è veramente un sogno che si avvera”, ha dichiarato Verstappen. “Siamo felici di dare il benvenuto a Max nella famiglia Toro Rosso” ha commentato il Team Principal della Red Bull, Franz Tost.

Dopo essersi laureato campione del mondo di karting lo scorso anno, Verstappen è passato all’ambente decisamente più competitivo della F3 trionfando in ben otto gare, delle 27 sinora disputate, dimostrando le sue capacità in pista.

La firma di Verstappen in F1 lascia il futuro di Vergne in dubbio. Dopo il debutto con la Toro Rosso nel 2011 e una stagione all’ombra dal compagno di scuderia Daniil Kvya, il 24enne francese dovrà ora cambiare programma e cercare una nuova scuderia.

  •   
  •  
  •  
  •