Formula 1, Alonso e la Ferrari: rivelazioni sul futuro del pilota

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

“Il mio futuro? Devo prendere la decisione che voglio e sarà la migliore per me e per la squadra che amo”. Con queste enigmatiche parole Fernando Alonso, pilota Ferrari, si è presentato sulla pista di Austin, negli Stati Uniti, dove in questo weekend cercherà di essere tra i protagonisti, come non gli accade da tempo. “Io so più o meno dove guiderò, ma non posso essere categorico sul fatto che sarò qui in F1 l’anno prossimo. Ho un progetto molto ambizioso per il mio futuro e tutto sta andando secondo i miei piani. Con la Ferrari non ci sono novità e tutta la concentrazione è rivolta a quello che c’è da fare in pista”. Il pilota spagnolo, quindi, per ora non si sbilancia. Ha ancora due anni di contratto con la scuderia di Maranello, ma da tempo si sa che le loro strade si interromperanno alla fine di questa stagione. La destinazione più probabile resta la McLaren, oppure Alonso potrebbe stare fermo un anno. Ma è difficile che uno come lui possa decidere di staccare le mani dal volante una stagione intera. La McLaren aspetta, si attende solo l’annuncio ufficiale, che poi libererà anche Vettel alla Ferrari, in un balletto di piloti numeri uno.

Leggi anche:  F1, ecco perchè l'Alpine potrà far bene nel 2021 ma soprattutto per il 2022
  •   
  •  
  •  
  •