Formula 1, Todt: “Per Schumacher presto una vita normale”

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

Ore di ansia nel mondo della Formula 1 per le condizioni di Jules Bianchi, che sta combattendo tra la vita e la morte in un ospedale giapponese dopo il drammatico incidente a Suzuka. Dallo stesso mondo arrivano però anche buone notizie, le parole che Jean Todt, presidente della Fia, ha rilasciato all’emittente belga Rtl a proposito di Schumacher: “Possiamo ragionevolmente dire che nel giro di pochi mesi Michael vivrà una vita normale. Sta lottando e adesso sta meglio anche perché vive a casa con la sua famiglia”. Lo sfortunato ex pilota tedesco, infatti, si trova nella sua casa di Gland, in Svizzera, dopo la lunga degenza negli ospedali di Grenoble e Losanna dovuta all’incidente sugli sci a Meribel.

  •   
  •  
  •  
  •