Motogp, Rossi: “Podio che aspettavo da tanto”

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

vale

Valentino Rossi è tornato sul podio di Sepang dopo 4 anni (era il 2010 e in quell’occasione vinse il gran premio), rafforzando così la sua seconda posizione in campionato (il distacco da Lorenzo è di 12 punti e manca solo una gara al termine, Valencia il 9 novembre).

“E’ passato molto tempo dalla mia ultima volta sul podio qui a Sepang, ed è stato un peccato perchè mi piace molto questa pista. Lo scorso anno ero molto dispiaciuto perchè ho perso 10 secondi dal gruppo di testa , ma il podio di oggi è molto importante specialmente per il campionato” Ha commentato Rossi che partiva dalla 6a posizione in griglia: “Abbiamo sofferto durante il weekend per trovare il giusto setting alla moto, non riuscivo a guidare al 100%,  abbiamo continuato a lavorare e durante il warm up la moto è migliorata tanto. Più che altro il lavoro è stato fatto nella distribuzione dei pesi per le gomme, perdevamo nel cambio di direzione, abbiamo fatto in moto di adattare la moto alle gomme. Questa è stata la chiave. Ho fatto una buona partenza e una bella battaglia all’inizio con Jorge. Dopo alcuni giri mi sentivo più forte, e ho cercato di stare davanti. Vedevo che Marc era veloce ma non così incredibilmente veloce, così ho pensato di poter vincere. Quando mi ha passato, potevo stare con lui e volevo lottare negli ultimi giri ma poi ho dovuto rallentare e lui è riuscito a mantenere lo stesso ritmo, era più forte e ha vinto. Ma il secondo posto va bene”

In vista della prossima gara, il campione di Tavullia aggiunge: ” Ho sempre sofferto in quella pista ma il mio target è di arrivare a podio ed essere competitivo per la gara”.

  •   
  •  
  •  
  •