Car2go, addebita corse mai fatte

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

car2go

Il sodalizio romano del car sharing potrebbe essere arrivato al tramonto: Car2go addebita corse mai fatte. Migliaia di romani abbonati si sono visti addebitare sulle carte di credito, somme per servizi mai utilizzati. Il numero verde è stato preso d’assalto, tanto che ora risponde un messaggio registrato: “Benvenuti al servizio clienti car2go. Informiamo i gentili clienti che a causa di un problema tecnico si sono verificati doppi pagamenti. Siamo al corrente del problema e stiamo provvedendo al riaccredito immediato della somma addebitata”. Molti utilizzatori hanno scelto di bloccare la carta di credito per evitare i salassi in tempo di crisi. Per Daimler Ag (Mercedes benz e Smart) car2go è un affare d’oro, Roma e Milano sono le due città con più iscritti, a luglio ben 45 mila romani avevano provato il servizio, solo in ottobre sono state registrate 80 mila condivisioni, circa 15 mila noleggi a settimana. Da Stoccarda rassicurano che presto tutti saranno risarciti e consolati con trenta minuti gratuiti da utilizzare a piacimento, si tratta di un disguito tecnico. Ad oggi non risulta ancora effettuato nessun rimborso, teniamo d’occhio l’estratto conto della carta di credito aspettando, per coloro che ormai hanno ricevuto il doppio pagamento, il risarcimento.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  MotoGP, Rins recupera: in Germania ci sarà