F1, GP di Abu Dhabi: orari, diretta tv, streaming e classifiche

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

f1 gp abu dhabi

La F1 alla resa dei conti. Con il GP di Abu Dhabi, che si disputerà a Yas Marina, chiude la stagione 2014 assegnando finalmente il titolo ad uno tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg, entrambi su Mercedes. L’inglese ha 17 punti di vantaggio sul tedesco ma nell’ultimo GP si assegnano punti doppi, quindi al vincitore spetteranno 50 punti. Rosberg è dunque costretto a vincere, mentre Hamilton può controllare il rivale permettendosi il lusso di arrivare secondo laureandosi comunque campione.

Messe in archivio le prove libere del venerdì, da domani si comincerà a fare sul serio, ecco gli orari: alle ore 11:00  italiane con la terza sessione di prove libere ma soprattutto con le qualifiche, programmate per le ore 14:00 italiane. Infine l’evento clou, il GP vero e proprio si correrà domenica a partire dalle ore 14:00 (sempre orario italiano). Per questo ultimo appuntamento del mondiale di F1 2014 la diretta tv sarà assicurata sia da Sky (a pagamento) che dalla Rai (in chiaro). Per i possessori di decoder e abbonamento alla pay tv l’appuntamento è sul canale SkySport F1 mentre chi vedrà la corsa in chiaro potrà sincronizzarsi su Rai1 per la gara e su Rai2 per le qualifiche e le prove libere. Lo streaming sarà invece possibile tramite la piattaforma SkyGo per gli abbonati alla piattaforma satellitare o collegandosi al sito www.rai.it per tutti gli altri.

Ecco la classifica piloti completa: Lewis Hamilton 334, Nico Rosberg 317, Daniel Ricciardo 214, Sebastian Vettel 159, Fernando Alonso 157, Valtteri Bottas 156, Jenson Button 106, Felipe Massa 98, Nico Hülkenberg 80, Kevin Magnussen 55, Kimi Räikkönen 53, Sergio Pérez 47, Jean-Éric Vergne 22, Romain Grosjean 8, Daniil Kvyat 8, Jules Bianchi 2, Pastor Maldonado 2, Max Chilton 0, Marcus Ericsson 0, Adrian Sutil 0, Esteban Gutièrrez 0, Kamui Kobayashi 0, Andre Lotterer 0. Questa la classifica costruttori completa: Mercedes AMG Petronas F1 Team 651, Infiniti Red Bull Racing 373, Williams Martini Racing 254, Scuderia Ferrari 210, McLaren Mercedes 161, Sahara Force India 127, Scuderia Toro Rosso 30, Lotus F1 Team 10, Marussia F1 Team 2, Sauber F1 Team 0, Caterham F1 Team 0. Per gli appassionati di numeri va sottolineato come il GP di F1 di Abu Dhabi si sviluppa su un circuito lungo 5,554 metri su una durata complessiva di 55 giri. Il record in prova è di Sebastian Vettel (Red Bull RB7) con 1’38”481 (anno 2011) mentre quello in gara appartiene sempre a Vettel (Red Bull RB5) con 1’40”279 (anno 2009).  Infine, il record sull’intera gara è ancora di Sebastian Vettel (Red Bull RB5) con 1h34’03”414 (anno- 2009).

  •   
  •  
  •  
  •