Infiniti Synaptiq concept

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

infiniti-synaptiq-concept_29

Vi ricordate la Corsa più pazza del mondo? Sì, proprio quella animata da Hanna & Barbera che negli anni ’80 impazzava tra i cartoon. A distanza di anni alcuni accorgimenti delle auto animate sono state usate nei prototipi, l’ultimo: Infiniti Synaptiq concept. Il visionario costruttore ci proietta nella Los Angeles 2029. Attraverso Infiniti Synaptiq concept percorre una corsa pazzesca: andata a Las Vegas e ritorno Los Angeles con lo stesso veicolo, che strada facendo si trasforma. All’inizio l’Infiniti Synaptq è una monoposto che corre su una pista da Formula 1; poi muta e come una dune buggy percorrere il deserto; infine diventa un jet, wow! Sembra una gara di triathlon ribattezzata A.R.C. (Air, Rally, Circuit). Infiniti Synaptiq concept è stato presentato a Los Angeles, per il Design Challenge 2014. Il concorso quest’anno ha come tematica l’interfaccia uomo-macchina. Il prototipo è stato concepito sul concetto SUIT (Symbiotic User Interface Tecnology), capace di creare e stabilire un legame pilota-auto. A unire la meccanica e la fisicità ci pensa una tuta in grado di ricreare muscoli e terminazioni nervose, attraverso il contatto di ogni singola vertebre di chi la indossa i comandi percepiscono e visualizzano sullo schermo le azioni da intraprendere. In fondo Iron Man sta per essere raggiunto nelle sue avventure.

  •   
  •  
  •  
  •