Monza Rally Show, questo fine settimana spettacolo in Brianza

Pubblicato il autore: Mirko Valenti Segui

Monza Rally Show

L’attesa per l’evento motoristico più fenomenale dell’anno sta terminando, il Monza Rally Show finalmente è arrivato! Questo fine settimana si accenderanno i motori all’interno dell’impianto brianzolo e lo spettacolo sarà assicurato, la lista dei piloti iscritti è di assoluto interesse tra rallysti, motociclisti e piloti di varie categorie provenienti da tutto il Mondo.

A sfidarsi lungo il percorso ricavato tra il circuito di Formula 1, l’ovale e la pit lane saranno oltre 100 piloti divisi in 7 categorie, dalle più potenti WRC fino alle “piccole” R3C e le sempre affascinanti vetture Storiche. Guardando la lista dei piloti iscritti saltano subito all’occhio il campione di rally Piero Longhi che navigato da Luca Cassol proverà a portare in alto la sua Ford Fiesta WRC 1.6, con la stessa auto sarà interessante vedere Alessandro Perico, navigato da Moreno Morello di Striscia la Notizia, e l’ex pilota di Formula 1 Robert Kubica che verrà navigato da Alessandra Benedetti. A scegliere la piccola americana anche Gigi Galli, un veterano della categoria, che porterà con se Tamara Molinaro, Valentino Rossi che sarà navigato da Carlo Cassina ed il pilota americano che ha fatto impazzire il web con i suoi video Ken Block navigato dal connazionale Alex Gelsomino. Sempre nella categoria WRC, ma con una Citroen DS3 WRC 1.6, proverà ad inserirsi nella lotta di vertice il pluricampione mondiale di motocross Tony Cairoli, accompagnato in questa avventura da Matteo Romano.

Anche nelle altre categorie sarà assicurato lo spettacolo, nella classe R5 la battaglia vedrà la Peugeot 208 T16 di Paolo Andreucci e Anna Andreussi sfidare la “gemella” affidata alle mani di Luca Rossetti e le note di Chiara Bioletti. Tra le S2000 il siciliano Alfonso Di Benedetto, navigato da Davide Di Benedetto, cercherà il riscatto con la sua Peugeot 207 dopo il Rally di Roma Capitale finito in anticipo per la rottura dell’impianto frenante. A sfidare l’equipaggio siciliano ci saranno le altre Peugeot 207 di Davide Caffoni e Massimo Minazzi e la Grande Punto Abarth di Mirko Baldacci con Antonio Bugelli alle note.

Per quanto riguarda le auto Storiche l’interesse sarà nel rivedere in moto le auto del gruppo B come la Lancia 037 di Giuseppe Bosurgi e Stefano Cirillo e l’Audi Quattro A2 di Salvatore Riolo e Alessandro Floris. Tante anche le Porsche 911 in vari allestimenti, dalle Carrera alle RSR e le SC. In pista scenderanno anche una Ferrari 308 GTB guidata da Vinicio Bertocco e Antonio Nicoletti e un’Alpine Renault con alla guida Bruno Vicino e Giulio Oberti.

  •   
  •  
  •  
  •