Alfa Romeo a tutta trazione posteriore

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

alfa_romeo_giulietta_trazione_posteriore_28149

Alfa Romeo cambia decisamente marcia e punterà sulla trazione posteriore e i motori 6 e 4 cilindri, con potenza fino a 480 CV. Dalle voci che girano da tempo, alcune sono state anticipate in sede di presentazione del piano FCA 2015-2018. Le prime notizie in merito, sono state riprese e riassunte da Automotive News e dall’intervista rilasciata da Harald J. Wester edita dall’inglese CAR. Avevamo già i parametri dell’impostazione meccanica a trazione posteriore della Giulia, o meglio del progetto 952 fondato sulla piattaforma Giorgio, ora arriva l’ultima novità che vede l’erede dell’Alfa Romeo Giulietta con la trazione posteriore. La casa del Biscione si prepara a scendere in campo per competere con la BMW Serie 1, che dell’RWD un vero tratto unico. Non dimentichiamo che Sergio Marchionne, qualche mese fa aveva detto che le prossime Alfa Romero saranno migliori delle BMW. Circa la nuova gamma motoristica V6 ne abbiamo già parlato, il debutto del nuovo corso Alfa Romeo è previsto il 24 giugno 2015 ed entro il 2018 sono previsti sul mercato otto nuovi modelli realizzato grazie a un investimento di 5 miliardi di euro.

  •   
  •  
  •  
  •