Cadillac CTS-V

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

nuova-cadillac-cts-v-2016

Cosa faremo in primavera 2016? Magari un viaggio a bordo della berlina tutto lusso e comfort Cadillac CTS-V. Bisogna attendere un po’ prima che arrivi sul mercato Europeo, ma pare che ne vale veramente la pena vediamo dove ci portano le caratteristiche tecniche. Siamo alla terza geberazione della Cadillac CTS-V, per la casa automobilistica è l’auto più potente in grado di fondere la comodità della berlina alle performance di un’auto da corsa. Tutto questo grazie alla versione sovralimentata del V8 di 6,2 litri con compressore volumetrico di 1,7 litri e iniezione diretta di benzina con disattivazione selettiva dei cilindri. Un motore che riesce a sviluppare 477 kW a 6.400 giri/min, in coppia massima 855 Nm a 3.600 giri/min, incredibile. Il cambio automatico otto marce permette l’accelerazione da 0 a 96 km/h in 3,7 secondi. Nei fatti Cadillac CTS-V è stata irrigidita, rispetto alle altre versioni del 25% ma il sistema delle sospensioni Magnetic Ride Control è più rapido del 40%, in grado di migliorare la tenuta di strada e le prestazioni. Dotata di cofano motore in fibra di carbonio con sfogo d’aria di raffreddamento e ottimizzazione dell’aerodinamica anteriore. Paraurti sportivo, la griglia d’ordinanza a nido d’ape studiata per raffreddare gli scambiatori di calore. Lo splitter frontale montato contribuisce a far scorrere l’aria verso la parte superiore, migliorando il carico verticale sull’avantreno ad alte velocità. Viaggiare a bordo della berlina sarà un’esperienza unica, dotata di accessori e interni personalizzabili con accorgimenti tecnologici unici.

  •   
  •  
  •  
  •