Daihatsu Copen

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

daihatsu-copen-tuning_6

Ogni Casa su ruote ha le sue piccole chicche. Oggi è la volta della Kei car giapponese Daihatsu Copen, dopo l’addio del marchio al mercato europeo, l’avventura continua per altre vie. La Casa giapponese continua a essere sinonimo di moda e nuove tendenze, in fatto di motori. Piccola, supersportiva, tra pochi giorni al Tokyo Auto Salon, 9-11 gennaio, Daihatsu Copen colorerà con tinta e fantasia la kermesse. Vedremo la mini spider, derivata dalla Kopen Concept in una versione inedita Lucky-Jacket realizzata da Seico, in tinta blu e nero con passaruota larghi e un alettone di coda tanto grande in grado di spiccare il volo. Daihatsu Copen by Seico è possibile dotarla di tonneau cover posteriore con carenature dietro ai poggiatesta, il particolare le conferisce quel tocco racing in miniatura. Tamondesing ha lavorato sulla Copen bianca carrozzandola di cerchi in lega neri a sei razze, assetto ribassato, sedile Recaro e frontale modificato. Per la versione Copen Love Sanjo totalmente gialla con cofano in fibra di carbonio, ruote a razze nere e uno sfizioso carrello appendice, utile per chi vuole dedicarsi al campeggio e deliziosi pic nic. Daihatsu Copen è molto più di una biposto ispirata dal tuning.

  •   
  •  
  •  
  •