Puritalia 427

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

puritalia-427

Facciamo un viaggio a ritroso nel tempo, esattamente torniamo a due anni fa quando Puritalia Automobili, l’azienda con sede a Napoli annunciava di unire il design Made in Italy alle potenti roadster americane degli anni sessanta, in particolare accostarsi al modello Shelby Cobra. Di acqua sotto i ponti ne è passata e finalmente Paolo Parente, il fondatore e il designer Fabio Ferrante hanno mantenuto la promessa e presentato a Milano il primo prototipo, con telaio 000 su 427 arriva Puritalia 427. La vettura ha numeri importanti e la sua produzione inizierà nel 2016, sfornando i primi 35 esemplari della Lunch Edition, per un totale di 427 che una parte 250 partiranno per i mercati extraeuropei. Puritalia 427 sarà sul mercato alla cifra di 180.000 euro. Una vettura unica a cominciare dal fatto che è senza tetto, interamente realizzata a mano pesa 1.150 kg distribuito (50:50) tra avantreno e retrotreno, dato interessante per le prestazioni su strada unite alla sua carrozzeria in materiale composito e fibra di carbonio. Continuiamo con i numeri, Puritalia 427 misura in lunghezza di 4.350 mm, altezza di 1.255 mm e larghezza di 1.952 mm. La vettura per gli amanti delle roadster a due posti riserva un motore anteriore Ford V8 5.0L, in versione aspirata arriva a 445 CV, 530Nm; mentre in quella sovralimentata con il volumetrico a 605 CV e 640 Nm. L’auto è dotata di optional a secondo dei gusti. Una roadster che unisce passato e futuro.

  •   
  •  
  •  
  •