Sebastian Vettel: primo weekend di prove in Ferrari

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

 

Alla fine del Mondiale di Formula1 2014 Sebastian Vettel ha detto addio alla Red Bull, e pare si stia gettando con entusiasmo nella nuova avventura in Ferrari. Dopo il primo weekend a bordo dell Rossa il tedesco, classe 1987 e quattro volte campione del mondo, è rimasto a Maranello per iniziare il lavoro in vista della nuova stagione.

Due giornate di lavoro intenso quelle tra sabato e domenica, dove Vettel si è dedicato rispettivamente alla pista e al simulatore: sabato effettuando il primo test a Fiorano sulla F2012 e domenica lavorando in fabbrica al simulatore con la F14T.

Il tedesco ha portato grande entusiasmo in tutto il team, dichiarando più volte la propria soddisfazione per questa nuova avventura che lo attende. Per sue stesse dichiarazioni sappiamo che guidare la Ferrari è sempre stato un sogno per Sebastian Vettel, e l’idea di riuscire a vincere al volante di una Rossa, come ha fatto a suo tempo il connazionale Michael Schumacher, rientra probabilmente tra le motivazioni che hanno spinto l’ex Red Bull ad approdare a Maranello.

Lo stesso Vettel a seguito del weekend di prove ha dichiarato: “Ricordo di essere stato qui tanto, tanto tempo fa quando ero bambino e cercavo di vedere oltre le recinzioni. Essere qui ufficialmente come parte del team, è una sensazione fantastica, avere la possibilità di guidare la macchina e conoscere il team è stata un’esperienza unica.”

 

Cristina Gabrielli

 

 

  •   
  •  
  •  
  •