Suzuki Vitara

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

20130821_52394_18_05_new_sx4_front_dyn

Ritorna un grande successo arrivato alla quarta generazione: la nuova Suzuki Vitara. Molto SUV ma con proporzioni adatte al traffico cittadino. Il primo avvistamento è stato quello allo scorso Salone di Parigi ed è già in produzione nello stabilimento ungherese Magyar Suzuki, in vendita sul mercato europeo a partire dai primi mesi del nuovo anno. Suzuky Vitara prende spunto dalle precedenti, con il sistema a quattro ruote motrici ALLGRIP e lo spirito offroad che la rende unica. La vettura è disponibile nelle motorizzazioni 1.6 benzina con 120CV e 156 Nm, cambio manuale 5 marce a scelta c’è l’automatico a 6 velocità e paddle al volante. Nella versione diesel sempre da 120CV e 320 Nm con cambio a 6 marce. Per la nuova Suzuky Vitara i livelli di emissione CO2, grazie all’efficenza dei due nuovi propulsori, sono limitati per il diesel sei marce 2WD a 106 g/km; per la benzina due ruote motrici manuale a 123 g/km. Punto di forza della vettura sono le misure: 4.175 x 1,1775 x 1.610 mm. Linee aerodinamiche, finiture bicolori, il grande tetto panoramico apribile, interni personalizzabili a secondo dei gusti, il bagagliaio ha una portata di 375 litri. Tra le sue caratteristiche segnaliamo il  Radar Brake Sistem, il nuovo sistema di frenata intelligente in grado di monitorare ed evitare possibili collissioni automaticamente a partire dalle basse velocità. Inoltre, la vettura è dotata di sette airbag e può montare il cruise control. Un ritorno a tutta “Vitara”.

  •   
  •  
  •  
  •