Toyota vince il titolo costruttori 2014

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

Toyota

Grande successo in casa Toyota vince il titolo di Campione del Mondo Costruttori 2014 del FIA World Endurance Championship. La casa giapponese conclude una stagione di successi, dopo 15 anni torna sul podio. Un grande risultato che arriva a fine stagione, l’ultimo Mondiale costruttori WRC era stato vinto nel 1999 con la Corolla. Festa doppia per Toyota vince il titolo costruttori 2014 e quello piloti, con anticipo grazie alla coppia Davidson-Buemi, un risultato che nessuna casa giapponese fino a ora aveva raggiunto da quando esiste il Wec. Toyota TS040 Hybrid è l’auto che ha permesso di salire sul podio costruttori progettata da Pascal Vasselon è spinta da un propulsore aspirato a benzina da 520 CV e associato a un motore elettrico da 480. Pesa 870 kg a trazione integrale non permanente con cambio a sette rapporti. La TS040 Hybrid in questa stagione ha vinto cinque gare su otto, quattro pole position, dodici podi registrando, inoltre, per quattro volte il giro più veloce in gara. Akio Toyoda, Presidente di Toyota Motorsport, soddisfatto:” Useremo questa esperienza raccolta nel Wec per continuare a migliorare la tecnologia ibrida, in puro spirito Kaizen, e a sviluppare vetture sempre migliori, che stupiscano e facciano innamorare i clienti”. Toyota vince il titolo costruttori 2014, soprattutto porta a casa con soddisfazione i risultati di un duro lavoro di team.

  •   
  •  
  •  
  •