BMW 3.0 CSL

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

bmw-30-csl_2

Al Cobo Center, Salone di Detroit 2015 tra le novità le case automobilistiche amano rispolverare le vecchie glorie per rivivere e ricordare i grandi successi del marchio. BMW 3.0 CSL tirata a lucido sene sta comoda nel suo spazio porpora, che ne risalta la livrea bianca, rossa blu di un tempo. La vettura è proprio quella che portò alla notorietà nella 12 Ore di Sebring nel ’75, poi a Daytona la coppia Peterson/Redman. Indietro nel tempo, tutto parte dalla Csi (E9) cui lavorarono i tecnici tedeschi in collaborazione con il preparatore Karman per rendere la vettura leggera, pesa circa 1000 kg e spinta da un 6 cilindri da 3.2 litri all’inizio da 344 CV, poi riveduta e corretta 430 CV. Tale lavoro valse alla BMW 3.0 CSL numerosi successi e per le sue doti aerodinamiche ribattezzata poi Batmobile. E’ diventata un’icona nel parco delle auto sportive.

  •   
  •  
  •  
  •