Franck Montagny

Pubblicato il autore: Barbara Crimaudo Segui

cq5dam-1.web.650.600

Sorpresa amara, almeno nel mondo del volante, trovare un pilota positivo a un controllo antidoping. La notizia arriva dalla Formula E, dai test di routine che la FIA ha effettuato in Malesia, Franck Montagny è risultato positivo alla cocaina. Il pilota francese ha ammesso consapevolmente l’errore, la squadra prontamente lo ha sostituito con Matthew Brabham. Franck Montagny amareggiato: “ Ho ricevuto la lettera da parte della Federazione dopo pochi giorni successivi al test. Sono risultato positivo ad un metabolita della cocaina dopo la gara di Formula E in Malesia. Ho fatto un errore, sono colpevole e non voglio contestare il risultato del test, perché la colpa è solo mia”. Molti si chiedono cosa c’è dietro, Franck Montagny in poche parole ha spiegato il momento delicato privato, che sta attraversando dalla separazione non facile dalla moglie alla depressione, a tal proposito: “ La carriera sportiva può essere finita per me. Nel 2012, dopo la conclusione del programma Endurance di Peugeot, era stato davvero difficile. Non sono il tipo che riesce ad alzare il telefono e a vendersi. Oggi posso dire di aver guidato in F1, di aver corso in Endurance e di aver vinto delle gare. Non sono un campione, è vero, ma ero veloce. Mi sono rotto una gamba, ho corso con le costole rotte senza dirlo a nessuno e senza influenzare le mie prestazioni, perché in macchina stavo bene”. In questi casi, come da regolamento sportivo, è prevista una squalifica di due anni ma ancora non c’è nulla di ufficiale. Chissà forse Franck Montagny potrebbe aggiungersi alla squadra mediatica come commentatore di Canal+, in ruolo di opinionista.

  •   
  •  
  •  
  •