Test Superbike, Giugliano il più veloce di giornata

Pubblicato il autore: [email protected] Segui

giugliano-test-portimao-gennaio-2015

Davide Giugliano è uno dei tre piloti ad essere sceso sotto il muro di 1 minuto e 40 secondi.


Davide Giugliano ha migliorato il passo nella seconda giornata di test, avendo abbassato il suo miglior tempo con un notevole 1’39.332. Girando due secondi più veloce del tempo di Jonathan Rea, registrato nella prima giornata, Giugliano si è avvicinato di un secondo dalla pole position registrata da Loris Baz lo scorso anno nel gran premio spagnolo. Seguono le Kawasaki di Tom Sykes e Jonathan Rea; quarto posto per Chaz Davies che conferma la buona prestazione di giornata di Ducati. Se nella giornata di ieri aveva completato solo sei giri, oggi Leon Haslam con la Red Devils Rome Aprilia si è riscattato con un quinto posto davanti alla Suzuki di Alex Lowes. Sylvain Guintoli è stato protagonista di una brutta caduta che gli ha causato una contusione alla caviglia sinistra e uno stiramento al rachide cervicale. Test finiti per lui che preferisce riposare in vista dei prossimi test ufficiali a Philip Island tra due settimane. Michael van der Mark è stato quindi l’unico pilota del Team Honda Pata a scendere in pista, settimo davanti ai debuttanti Nico Terol e Randy De Puniet. 10mo tempo per l’italiano Matteo Baiocco. Nel frattempo il team Erik Buell Racing sta continuando a fare progressi con Niccolò Canepa che nonostante un 15mo posto era distaccato di soli 4 decimi dal suo miglior giro su Ducati lo scorso anno.

Ecco tutti i tempi di giornata:

1. Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 39.332s
2. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 39.694s
3. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 39.745s
4. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 40.062s
5. Leon Haslam GBR Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 40.069s
6. Alex Lowes GBR Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 40.159s
7. Michael van der Mark NED PATA Honda CBR1000RR 1m 40.590s
8. Nico Terol ESP Althea Ducati 1199R 1m 40.765s
9. Randy de Puniet FRA Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 40.977s
10. Matteo Baiocco ITA Althea Ducati 1199R 1m 41.412s
11. Jordi Torres ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 41.983s
12. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR 1m 42.004s
13. David Salom ESP Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 42.184s
14. Tati Mercado ARG Barni Ducati 1199R 1m 42.577s
15. Niccolo Canepa ITA Team Hero EBR 1190RX 1m 42.743s
16. Larry Pegram USA Team Hero EBR 1190RX 1m 46.996s
17. Sylvain Guintoli FRA PATA Honda CBR1000RR No Time

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: