WRC, Loeb: “Non torno al rally… per il momento”

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

10934445_843406419036030_185046291_n

foto: © Ivan Pegoraro

Il nove volte campione del mondo, Sebastien Loeb ha dichiarato di non fare altre tappe del mondiale rally 2015.


 

Dopo la tappa del Rally di Montecarlo dove si è classificato 8°, il francese Sebastien Loeb ha dichiarato che non ha in programma altre gare, almeno per il momento. “Ci siamo divertiti molto, siamo riusciti a trovare il passo e la DS 3 WRC era perfetta. Quando siamo partiti per la prima fase, è stato come se io e il mio naviga Daniel Elena, non fossimo mai andati via. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal feeling con la macchina e dai tempi che siamo riusciti a segnare. Tuttavia le prime due tappe sono state difficili, abbiamo dovuto spingere molto, considerato che partivamo 14esimi. Le condizioni non erano a nostro favore e un piccolo errore si è rivelato molto costoso. Ma questo non toglie nulla al divertimento che abbiamo avuto! Abbiamo vissuto degli ottimi momenti sia io che Daniel”. Sul futuro Sebastien non si sbilancia anche se per il momento è convinto della sua scelta: “Non ho in programma altri eventi, la cosa mi mancava è stata la sensazione nella macchina, deve venire tutto nel modo più naturale possibile. Ma ora mi sono adattato ad un altro tipo di vettura, la WTCC e di questo ne ho risentito”. Il boss della CitroenYves Matton, ci tiene a ringraziare Loeb per aver preso parte alla competizione: “A nome di tutto il team vorrei ringraziare Seb e Daniel per avere accettato questa sfida di tornare per una gara del mondiale WRC. Si sono adattati al setup che gli abbiamo preparato con coraggio e determinazione. E dopo 14 mesi lontano dal WRC hanno dimostrato di non aver perso il loro talento, vincendo la maggiorparte delle tappe”.

  •   
  •  
  •  
  •