SBK: Bayliss torna a correre a Philip Island [Video]

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

Bayliss1

Classe 1969, un sorriso contagioso e la voglia di tornare a correre dopo 7 anni dall’ultimo mondiale.


 

Troy Bayliss ha sorpreso tutti con la sua decisione di tornare a correre nel mondiale SBK. Sostituirà infatti Davide Giugliano, vittima di un incidente durante i test che gli ha causato la frattura di due vertebre lombari. Bayliss ha lasciato le corse dopo la vittoria del mondiale nel 2008 anche se non ha mai abbandonato del tutto il paddock. Ducati ci tiene a far sapere che il loro intento per Philip Island era di concentrarsi solo su Chaz Davies, ma Bayliss ha espresso la sua volontà di correre nella sua gara di casa per festeggiare il 25esimo anniversario del circuito: “Innanzitutto mi dispiace moltissimo per Davide perchè è un peccato iniziare la stagione in questo modo. Il desiderio di tornare in pista davanti alla mia gente e ai ducatisti è sempre stato forte dal momento in cui ho smesso di correre. Questo mi da l’opportunità di competere come wild card e di poter lavorare ancora una volta con i tecnici Ducati. So che sarà un weekend difficile perchè tornerò in sella dopo tanto tempo ma conosco bene la pista e spero di prendere confidenza subito dopo pochi giri. Cercherò di divertirmi e ovviamente farò del mio meglio per ottenere dei punti e regalare spettacolo al pubblico”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, Carlos Sainz: "Sono sorpreso dalla nostra performance del venerdì".