Wsbk, Giugliano ora vuole la vittoria

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

davide

Davide Giugliano ha dichiarato che è stato un peccato non aver centrato il podio in entrambe le manche del gp di Portimao, ma nello stesso tempo, in gara 2 ha dimostrato che può lottare per la vittoria. Dopo essere partito in pole per la seconda volta in questa stagione, Davide ha faticato molto in gara 1 per problemi di grip; tuttavia la pioggia è stata d’aiuto poichè è riuscito a concludere al quarto posto.
In gara 1 non sono riuscito a trovare il feeling perfetto con la moto a causa di una mancanza di grip dovuta al cambiamento del tempo. Fortunatamente ha piovuto perchè in questo modo siamo riusciti a migliorare un pò la situazione, chiudendo quarti. E’ stato un peccato perchè non sono riuscito ad ottenere 2 podi”.
In gara 2 Giugliano si è dimostrato una vera minaccia per le Kawasaki di Jonathan Rea (vincitore di entrambe le manche) e Tom Sykes; infatti è rimasto al comando per diversi giri fino a concludere al secondo posto. Questo è un ulteriore passo in avanti per lottare d’ora in avanti per la vittoria.
E’ stato un podio importante per me, specialmente dopo aver chiuso gara 1 con il quarto posto. Per gara 2 abbiamo fatto dei cambiamenti e il mio team mi ha dato una moto che mi ha permesso di guidare bene e finire secondo. Gli aggiornamenti che hanno portato i miei tecnici per questo weekend mi hanno aiutato e sono molto contento, specialmente perchè dopo 3 mesi di stop, il mio team mi ha aiutato a tornare nelle posizioni dove posso lottare per la vittoria che spero arrivi presto“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: